La parete attrezzata ad angolo. Tante idee per realizzarla

Una carrellata di proposte per realizzare una parete attrezzata sfruttando (o creando) un angolo.

Zalf Mobili - Composizione Link System Z042
Zalf Mobili - Composizione Link System Z042
  • Zalf Mobili - Composizione Link System Z042
  • Presotto - Parete attrezzata-libreria ad angolo Pari&Dispari 319
  • Maronese - Parete attrezzata classica Donatello DO209
  • Marka - Composizione attrezzata Movida
  • AsHome - composizione con intraparete angolare Offset 002
  • Arredissima - Parete attrezzata angolare Cerfoglio
  • Arredissima - Parete attrezzata angolare Pepe Rosa

E se invece di essere “una” la parete attrezzata, le pareti sono due? Beh, certamente occorre vedere la cosa non come un problema ma come una grossa opportunità per rendere ancora più interessante e di design il vostro wall system. Come tradizione, UnaDonna.it vi guida attraverso alcune interessanti ed accessibili proposte.

Arredissima: solidità e funzionalità nelle proposte di arredo

Arredissima (www.arredissima.com) nasce a Treviso nel 1997 come punto vendita di mobili delle maggiori marche con precisa mission di abbinare qualità, solidità e convenienza nelle proposte ai propri clienti. Con il tempo, l’azienda si è evoluta cominciando ad elaborare soluzioni “proprie”, senza limitarsi alla semplice commercializzazione di prodotti altrui. Da questa interessante esperienza, nasce ad esempio il soggiorno PepeRosa, interessante soluzione attrezzata a modularità angolare che combina mensole a vista e colonne autoportanti; la composizione in gallery gioca su diverse tonalità di frassino, dal bianco al canapa al “Siena”, ma le tonalità disponibili sono molte, sia opache che lucide con possibilità di combinare anche ante in vetro e inserti in alluminio. Anche la parete “Cerfoglio”, seconda proposta in Gallery, permette una lineare e pulita soluzione angolare con possibilità di combinare diverse nuances e diversi accessori sia flat che verticali. I costi di entrambi le soluzioni si aggirano intorno ai 2000 euro, IVA, trasporto e montaggio inclusi.

La collezione Offset di AsHome: design italiano di qualità

Il distretto del mobile dell’Alto Livenza è uno dei più brillanti per qualità ed innovazione nel poliedrico panorama del design di arredo italiano. Brugnera in provincia di Pordenone, proprio al centro di tale distretto. è sede del mobilificio AsHome (www.ashome.it), che colloca i propri prodotti nella fascia alta della qualità e si caratterizza per la ricerca continua nei materiali e nelle soluzioni. “Offset” è una interessantissima collezione per la zona living in grado di comporre pareti e aree attrezzate con la massima personalizzazione possibile grazie alle numerosissime varianti disponibili, sia come tipologia dei componenti flat, verticali, aperti o chiusi, sia per i materiali e finiture. Nella Gallery proponiamo una originale composizione angolare che propone una intraparete in goffrato tortora abbinata ad elementi in antracite. Il prezzo di listino dei diversi componenti della composizione si aggira intorno agli 11.500 euro.

Un’altra proposta del mobilificio Presotto. Questa volta angolare

Restiamo a Pordenone per incontrare nuovamente una proposta dal progetto wall system “Pari e Dispari” di Presotto (www.presottoitalia.it) questa volta però con una “anima” angolare. E’ la composizione 319: una struttura in laccato bianco opaco e modernissime ante a meccanismo scorrevole di vetro antracite; angolo e porta TV sono riprendono il laccato da una parte e il grigio dall’altra, come a “compendiare” il tutto.

La collezione “Movida Living” di Marka Industria Mobili

Torniamo a Treviso per una proposta che si colloca nella fascia di prezzo “intermedia” fra le soluzioni angolare in carrellata. Marka è uno dei brand di punta del gruppo Corazzin (www.corazzingroup.it), attivo da oltre quarant’anni di esperienza e successi nell’ambito del design, con una focalizzazione spinta sull'”ecletticità” delle proposte in grado di armonizzarsi con stili e sentiment di clienti di ogni tipo e con ogni background. In questo ambito si inserisce la collezione “Movida”, vero e proprio concept in grado di adattarsi ad ogni ambiente sfruttando laminati effetti legno o, al contrario, iper-colorato ed un vasto campionari di colori laccati. La proposta in gallery si muove sui toni del bianco latte e propone una anta “Day” in grigio fumo lucido di grande effetto. Il costo a listino è di circa 8.000 euro.

“Link System”: la composizione elegante e rigorosa di Zalf

Zalf Mobili, factory del gruppo Euromobil (www.euromobil.it) propone Link System, un interessante sistema per attrezzare la parete con elementi sia autoportanti che sospesi e caratterizzato da una estrema linearità e pulizia delle linee, fedele al sentiment “rigoroso” dell’azienda. Un progetto che permette ampia mano libera al designer fra elementi in melaminico con effetto rovere e diverse colorazioni disponibili, impreziosite con elementi a giorno in metallo Freebox. Una soluzione, quella in gallery, che prevede un costo di circa 6.000 euro.

L’angolare superclassico “Donatello” di Maronese

Non potevamo chiudere la nostra carrellata che con una soluzione per gli amanti del mobile classico. Eccoci ancora in Friuli con Maronese, brand di punta del gruppo Atma   (www.gruppoatma.com) dal 1966 importante marchio italiano del mobile di qualità. La proposta in gallery si riferisce alla collezione Donatello e presenta una composizione di pannelli in ciliegio, con una commistione fra telai in legno massiccio e ante in impiallacciato. Vetri temperati e profili in ottone completano il concept che prevede terminali curvi e anche la dotazione di un carrello-bar estraibile. Il prezzo di listino si aggira intorno ai 7.500 euro.


Vedi altri articoli su: Arredamento |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *