Feng Shui: come arredare casa

Ecco 10 consigli per arredare casa secondo i principi di questa antica arte geomantica taoista proveniente dalla Cina.

Feng Shui
Arredare seguendo i principi del Feng Shui permetterebbe di trascorrere il tempo in spazi confortevoli.

Il Feng Shui è un’arte orientale a supporto dell’architettura tradizionale delle abitazioni secondo cui gli spazi vengono organizzati in modo da creare una vera e propria armonia. I principi del Feng Shui si basano sui campi magnetici e sulle energie derivanti dalla disposizione degli arredamenti. Arredare seguendo i principi del Feng Shui permetterebbe di trascorrere il tempo in spazi confortevoli.

10 consigli per arredare seguendo il Feng Shui

Ecco alcuni consigli utili:

1) Decluttering

Nel Feng Shui l’ordine è la prima regola, secondo quest’arte il disordine impedisce il fluire delle energie positive.

2) Colori

La scelta delle tinte in casa non deve essere casuale. Nella zona living colori come rosso o arancione facilitano la conversazione, diversamente blu e verde nelle camere da letto favoriscono il relax e il sonno, mentre il color rosa stimola il romanticismo e la passione. Il giallo, usato in cucina, stimola l’appetito.

3) Divano e letto

Anche la disposizione dei mobili in casa è molto importante secondo il Feng Shui. Ad esempio, in salotto, il divano deve essere posizionato in modo tale che si trovi rivolto verso la porta d’entrata a simboleggiare accoglienza e ospitalità. Inoltre è meglio che lo schienale sia vicino alla parete, per dare senso di protezione. In camera da letto per un maggiore senso di relax il letto non deve mai essere posizionato di fronte alla porta. Quest’ultima deve essere lontana dallo sguardo mentre ci si addormenta.

4) Specchi

Secondo il Feng Shui gli specchi trattengono le energie e non dovrebbero essere ma collocati in zone visibili, soprattutto in camera da letto. Il consiglio sarebbe quello di posizionarlo all’interno delle ante dell’armadio.

5) Finestre

Le finestre della casa devono essere il più possibile grandi con tende di colore chiaro che non ostacolino troppo la luce naturale.

6) Cucina

La cucina deve essere un luogo accogliente e la porta non dovrebbe essere mai posizionata alle spalle di chi cucina. I fornelli puliti ed in ordine simboleggiano positività e favoriscono l’abbondanza. Il lavello ed il frigorifero non dovrebbero mai trovarsi vicino al forno.

7) Materiali

La casa in stile Feng Shui suggerisce la scelta di materiali il più possibile naturali, come legno, pietra e metallo.

8) Bagno

Il bagno può essere collocato in qualunque punto della casa, ma la porta non dovrebbe mai aprirsi direttamente sulla cucina.

9) Scale e ascensori

Le scale presenti in casa devono essere armoniose con gradini regolari costruite con materiali naturali come il legno.

10) Giardino

Il giardino di una casa secondo il Feng Shui deve essere sempre curato, come tutte le piante presenti all’interno della casa o sul terrazzo. In caso contrario la poca cura ostacolerebbe lo scorrere delle energie positive, favorendo le emozioni negative.


Vedi altri articoli su: Arredamento |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *