Idee per impacchettare i regali di Natale

I pacchetti regalo aggiungono curiosità e sorpresa al dono che contengono. Non siate monotoni nella confezione e giocate con la fantasia. I materiali tradizionali saranno i vostri alleati ma un tocco di fantasia renderà tutto più magico

A ognuno il suo pacchetto, perchè a  Babbo Natale non manca certo la fantasia
A ognuno il suo pacchetto, perchè a Babbo Natale non manca certo la fantasia
  • A ognuno il suo pacchetto, perchè a  Babbo Natale non manca certo la fantasia
  • Una carta da pacco nera per un eccezionale effetto lavagna
  • Una cartolina dal Polo Nord
  • Divertenti pois e dettagli a contrasto
  • Nero e bianco: un effetto sorprendente
  • Carta da recupero per un effetto Shabby Chic sempre attuale
  • Rosso, oro e campanelle; in una parola Natale
  • Il washi tape abbelliscequalsiasi cosa, anche la carta di giornale
  • Se avete dubbi usate la carta da pacco, basta un semplice pom pom per renderla natalizia
  • Per i regali piccoli bastano i rotoli di carta igienica e fogli di recupero
  • Non avete il nastro per decorare? Disegnatelo!
  • Che ne dite di usare la carta forno? Batserà un piccolo decoro per darle vivacità
Natale è proprio dietro l’angolo, molti di voi saranno ancora alle prese con l’acquisto dei regali, altri invece – quelli più organizzati – li avranno già tutti pronti, quelli più tecnologici hanno evitato il tradizionale giro di shopping natalizio, acquistando ogni singolo regalo online. Ciò che accomuna tutte queste categorie di persone è una cosa: è ora di impacchettare i regali. Sembra assurdo ma anche l’arte dell’impacchettamento implica un costo (carta, sacchetti, nastri, fiocchi, etichette…), oggi allora proviamo a offrirvi qualche idea per creare dei pacchi regalo originali e allo stesso tempo economici, realizzati con materiali semplici e facilmente reperibili in giro per casa.

I materiali che utilizzeremo come base sono decisamente low cost e parliamo della semplice carta carta da pacchi (in commercio ce ne sono di vari colori), la carta di giornale, la stoffa, vecchi spartiti musicali..  Lasceremo da parte il classico nastro per pacchetti dai colori improbabili e un po’ retrò per divertirci utilizzando lana, spago, nastri adesivi colorati, centrini di carta, campanelli e pom pom. Il segreto è sempre il solito: giocare con la fantasia avendo un occhio sullo stile.

Fatta questa premessa è ora di incominciare, quindi mettete in fila i vostri regali che si parte!

Pacco regalo “Effetto Lavagna”

Recuperate la carta da pacco nera o del cartoncino e decoratelo con un pennarello bianco (tipo Uniposca). Otterrete un effetto lavagna davvero insolito e sorprendente. Potete creare delle decorazioni a tema natalizio o potete inventarvi una cartolina dal Polo Nord, aggiungeteci una dedica e il pacchetto non richiederà nulla di più

Pacco regalo a pois

Impacchettate il vostro regalo con una carta neutra. Intingete una spugnetta tonda o la gommina di una matita nel colore acrilico (di un colore che faccia contrasto con la carta) e riempite il pacchetto di pois. Una volta asciugato il colore utilizzate un semplice filo di lana come nastro e applicate un etichetta con la dedica

Pacchetto regalo Shabby Chic

Utilizzate della carta tenue stropicciata per incartare il vostro dono (quella utilizzata nei pacchi postali per tenere fermo il contenuto è l’ideale). Usate un filo di cotone dai toni neutri come nastro e aggiungete un piccolo centrino di carta dove scrivere la dedica e il pacchetto sarà sicuramente adatto a persone romantiche e sognatrici

Pacchetto regalo rosso e oro

Se usate il rosso e l’oro non potete sbagliare. Servitevi di carta da pacco e pennarelli oro per decorare la confezione, aggiungete fili di cotone e piccole campanelle. Effetto renne di natale garantito!

Pacchetto regalo con carta di giornale

La carta di giornale è sempre l’ultima risorsa, ma anche la più reperibile. Ma se siete restii ad usarla perche temete l’effetto “spazzatura” armatevi di washi tape e fili di cotone colorato. Cambierete sicuramente idea

Pacchetti con carta da pacco classica

È la manna dal cielo per l’impacchettamento natalizio perchè è economica, resistente e reperibile ovunque. Ma se da sola è un po’ triste vi basterà un simpatico pom pom per dare movimento al pacchetto. E se non avete fili o nastri non preoccupatevi: il fiocco potete disegnarlo!

Pacchetto regalo con rotoli di carta igienica e carta di recupero

Come spesso accade per fare ciò che ci serve abbiamo già tutto in casa. Per quei regalini piccoli piccoli potete per esempio utilizzare i rotoli di carta igienica piegando le estremità a mezzaluna. Basterà poi colorarli e decorarli con ritagli di carta e biccoli elementi decorativi (come le tessere dello scarabeo per indicare le iniziali della persona a cui è indirizzato il dono) e avrete dei pacchettini deliziosi e unici

Pacchetti regalo per i più piccoli

Non so quanti bambini siano in grado di aprire un pacchetto senza l’aiuto di mamma e papà e delle forbici. Perchè allora invece del solito nastrino annodato non utilizzate un netta pipa semplicemente attorcigliato? Aggiungete piccoli decori colorati (quelli magari fatti con le perline da fondere) e  usate la carta forno: lascerà intravedere il piccolo dono senza svelarlo del tutto.

Non vi resta che scorrere la gallery che abbiamo creato per voi e lasciarvi ispirare. Buon impacchettamento!


Vedi altri articoli su: Décor e Fai da te | Decorazioni di Natale | Lavoretti di Natale | Riciclo creativo |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *