Cucire le federe dei cuscini: ecco come in poche facili mosse

Rinnoviamo il divano con un’ora di lavoro e meno di 10 euro di spesa, vediamo come...

tutorial federa di cuscino fatta in casa

Anche se guardando fuori dalla finestra non si direbbe, la primavera è ormai arrivata e con essa è arrivata, come ogni anno, la voglia di rinnovarci e di rinnovare la nostra casa; certamente non possiamo cambiare arredamento ogni anno, così come non è possibile  ridipingere le pareti o cambiare tutti i tessuti ogni inizio di bella stagione. Però questa volta il cattivo tempo che ci costringe in casa può esserci d’aiuto, proviamo a sfruttare questi pomeriggi uggiosi per cambiare i cuscini del divano cucendo da noi delle nuove federe; vedrete che è un’operazione facile, veloce ed economica: con un investimento di meno di 10 euro e poco più di un’oretta di lavoro possiamo realizzare quattro nuove fodere ed un copridivano, adesso vi spiego come.

Materiale occorrente:
tutorial federa di cuscino fatta in casa

tessuto

ago e filo

velcro

spilli o filo per imbastire

La scelta del tessuto

Scegliete i tessuti che più vi piacciono, che si intonano con il resto dell’arredamento o che staccano completamente, se volete smorzare l’uniformità di colore del vostro salotto. In quasi tutti i negozi di tessuti è possibile acquistare per pochi euro (in genere da 50 centesimi a 1 euro all’etto) gli scampoli di stoffa avanzata nella stagione precedente ed è proprio questo lo stratagemma che vi permetterà di mantenere basso il budget per questo progetto; un’alternativa può essere quella di acquistare i tessuti all’IKEA, anche questi sono abbastanza economici e facilissimi da cucire. Nulla ci vieta di acquistare delle sete pregiate dipinte a mano o qualche altro materiale raffinato, ma in questo caso, prima di metter mano alle forbici, bisogna essere estremamente certe di quello che si sta facendo e il mio consiglio è di fare prima una prova su un tessuto di scarto.

Le misure ed il taglio

Per realizzare un cuscino dobbiamo tagliare dal tessuto un rettangolo che abbia la lunghezza pari al triplo della lunghezza del cuscino e la larghezza pari alla larghezza del cuscino più 4-5 cm. Tenete conto che il taglio dei vari cuscini dovrebbe essere eseguito sempre nella stessa direzione in modo da avere il disegno della trama con lo stesso orientamento su ogni cuscino.

E ora cuciamo
tutorial federa di cuscino fatta in casa

Per prima cosa occorre realizzare uno zig zag lungo i due lati corti della federa, questo servirà ad evitare che il tessuto si sfilacci una volta terminato il lavoro; un’alternativa allo zig zag è quella di tagliare la stoffa con una forbice con le lame dentellate, questo tipo di taglio evita che il tessuto si sfili nei punti in cui non è cucito.

A questo punto bisogna fissare il velcro posizionandolo dapprima con gli spilli e poi cucendolo a metà del lato corto sulla parte al diritto della stoffa. Il velcro no serve se il nostro lato corto è inferiore ai 20 cm, quindi lo utilizzeremo in tutti gli altri casi. Volendo si può sostituire il velcro con dei bottoni, magari gioiello o di forme particolari, ma in questo caso bisogna ricordarsi di aprire la asole in corrispondenza sull’altro lato.

tutorial federa di cuscino fatta in casa

Ora mettiamo il cuscino sul tavolo in modo da vedere il rovescio del tessuto e rivoltiamo la parte in cui abbiamo appena cucito il velcro verso di noi, fissiamola con gli spilli e poi cuciamo. Abbiamo appena realizzato il bordo.

Posizioniamo il tessuto sul tavolo in modo da vedere il lato diritto del tessuto, ripieghiamo all’interno il lato con il bordo per un tratto pari alla lunghezza del cuscino meno 5 cm, poi ripieghiamo sopra di questo l’altra parte di stoffa. In questo modo abbiamo ottenuto la sagoma finale del cuscino, se volete avere la certezza della dimensione prima di procedere alla cucitura potete fare una prova posizionando il cuscino sul tessuto prima di effettuare le due piegature verso l’interno.

tutorial federa di cuscino fatta in casa
Fissiamo i lati aperti con gli spilli e poi cuciamoli. Facciamo uno zig zag lungo i lati che abbiamo appena cucito tenendo insieme tutti gli strati di tessuto. Stiriamo e poi rivoltiamo la federa al diritto.

La federa è quasi ultimata, non ci resta che cucire la seconda parte di velcro in corrispondenza di quella cucita in precedenza, fissiamola con gli spilli e poi cuciamola. Se il cuscino non è di grandi dimensioni conviene cucire la seconda parte del velcro prima di chiudere i lati, ma in questo caso bisogna per forza fare la prova con il cuscino per evitare che una volta chiuso il lavoro i due pezzi di velcro no corrispondano.

tutorial federa di cuscino fatta in casa

Il copridivano

Il copridivano che stiamo per realizzare servirà per coprire solo la parte della seduta, volendo si può utilizzare più tessuto e andare a coprire anche la parte dello schienale, ma per avventurarsi in un copridivano sagomato bisogna essere davvero esperte.

Il tessuto dovrà essere tagliato con le seguenti dimensioni:

lunghezza pari al doppio della profondità della seduta, più due volte l’altezza del cuscino di seduta più 60-80 cm

larghezza pari alla larghezza della seduta più due volte l’altezza del cuscino di seduta più 60-80 cm.

tutorial federa di cuscino fatta in casa
Con queste dimensioni potrete rimboccare facilmente il copridivano senza ce fuoriesca ogni volta che qualcuno si siede.
tutorial federa di cuscino fatta in casa

Dopo aver tagliato il tessuto sarà sufficiente eseguire uno zigzag lungo tutti i lati e vedrete che non si sfilerà più.


Vedi altri articoli su: Décor e Fai da te |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *