Ferro e stiratura

Come pulire la piastra del ferro da stiro

“Ferro, ferro delle mie brame chi stira meglio nel reame?”. Se vuoi una stiratura perfetta e un elettrodomestico che duri a lungo nel tempo scopri come pulire la piastra del ferro e salvaguardare i tuoi capi appena lavati!

Il ferro da stiro è un altro di quegli elettrodomestici appartenenti alla categoria degli “irrinunciabili”.
Entrato a far parte delle famiglie già dalla lontanissima epoca Han (206 a.c. – 221 d.c.), il ferro da stiro si è evoluto e nel corso dei secoli ha raggiunto l’aspetto e la modalità di utilizzo che noi tutte ben conosciamo.

Pulire pistra ferro da stiro
Esistono diversi metodi per la pulizia del ferro da stiro. Scegli fra quelli chimici o quelli naturali!
Oggi siamo in tante a utilizzare ferri da stiro, più o meno sofisticati,almeno due volte a settimana!
Ma forse, quello che molte di noi non tengono sempre presente è che un utilizzo continuo e frequente di questo elettrodomestico ne provoca non solo la formazione di sporco sulla piastra, ma anche quella di calcare. Due fattori che spesso contribuiscono a macchiare i capi che stiamo stirando e che, naturalmente, abbiamo appena lavato e anche se abbiamo scelto, in fase di acquisto, il ferro giusto per noi!

La pulizia della piastra del ferro da stiro è un’operazione che dovremmo effettuare almeno una volta a settimana e questo non solo per proteggere i nostri capi da eventuali macchie, ma anche e soprattutto per mantenere il ferro in buono stato e far si che il suo funzionamento duri più a lungo nel corso degli anni.

Per effettuare l’operazione di pulizia della piastra del ferro esistono diversi metodi sia naturali che chimici.
Vediamo insieme quelli maggiormente diffusi e di sicura efficacia.

Rimedi chimici per pulire il ferro da stiro

Fra i rimedi chimici per pulire la piastra del ferro da stiro, esistono in commercio degli appositi stick il cui uso è molto semplice: basta strofinare lo stick sulla parte della piastra da pulire e poi rimuovere il prodotto con un panno asciutto.
Il lato negativo? Lo stick emana un forte odore di ammoniaca che ovviamente non piace a tutte!
In alternativa, un altro rimedio chimico è il classico detersivo per piatti da passare con una spugna su tutta la piastra e poi asciugare con un panno morbido. Niente di più semplice!

Rimedi naturali per pulire il ferro da stiro

Fra i rimedi naturali la scelta è davvero molto ampia.

Pulire con l’aceto

  • Con un po’ di aceto bianco riscaldato e sale create una soluzione in cui immergere una spugnetta ruvida da passare sulla piastra fredda.
  • Strofinate bene e asciugate con un panno morbido.

In alternativa è possibile utilizzare solo l’aceto e un tappo di sughero. Basta immergere quest’ultimo nel liquido e strofinarlo sulla piastra calda del ferro da stiro.

Pulire con il sale

  • Procuratevi un contenitore con del sale fino e immergetevi una spugnetta inumidita.
  • Passate la spugnetta sulla piastra fredda del ferro da stiro fino alla completa eliminazione dello sporco e poi asciugate un panno morbido per completare la pulizia.

Pulire con la cera

Ferro da stiro
Il ferro da stiro è un grande alleato per noi donne! Ma non dimentichiamo l'importanza di mantenerlo pulito!
Nel caso in cui le macchie di sporco sulla piastra da stiro non siano troppo ostinare, potete utilizzare anche della semplice cera di candela.
Lasciate colare la cera calda sulla superficie da pulire e poi rimuovetela con della carta di giornale o con lo scottex.

Pulire con il bicarbonato

Fra i molti metodi naturali, anche il bicarbonato unito al succo di limone è un ottimo alleato per mantenere la piastra del ferro da stiro pulita e funzionante.

  • Unite a del succo di limone un cucchiaio di bicarbonato.
  • Immergetevi una spugnetta ruvida e strofinate la superficie.
  • Asciugate con un panno asciutto morbido

Qualsiasi sia il metodo di pulizia scelto, naturale o chimico, ricordatevi sempre di non utilizzare spugne troppo abrasive per non rischiare di rigare la superficie della piastra.
E adesso non resta che augurarvi buona stiratura!

Ti potrebbe interessare anche

Arredamento

Come scegliere il colore della camera da letto

3 idee per un tocco green al tuo angolo studio
Arredamento

3 idee per un tocco green al tuo angolo studio

Tempo d'autunno: come apparecchiare la tavola
Arredamento

Tempo d’autunno: come apparecchiare la tavola

Il cane può mangiare il cioccolato?
Animali domestici

Il cane può mangiare il cioccolato?

Arredamento anni 80: le regole da seguire
Arredamento

Arredamento anni 80: le regole da seguire

Le piante per gli ambienti umidi come cucina e bagno
Arredamento

Le piante per gli ambienti umidi come cucina e bagno

Legno, vetro e metallo per una casa eco-friendly
Arredamento

Legno, vetro e metallo: rendi la tua casa eco-friendly

Come realizzare una mise en place in stile afro
Arredamento

Come realizzare una mise en place in stile afro

Legno, vetro e metallo per una casa eco-friendly
Arredamento

Legno, vetro e metallo: rendi la tua casa eco-friendly

Trendy, funzionale, accogliente e allo stesso tempo a ridotto impatto ambientale: trasforma così il tuo ambiente domestico.

Leggi di più