Come asciugare i panni d’inverno: trucchetti utili

Scopriamo insieme come asciugare i panni in inverno senza asciugatrice. Da come usare il deumidificatore ai segreti per asciugarli in casa senza farli puzzare.

24/11/2022

Non tutti hanno a disposizione un’asciugatrice, quindi può tornare sempre utile sapere come asciugare i panni senza asciugatrice d’inverno. Per evitare di ritrovarsi con i panni stesi congelati, meglio stenderli all’interno, scelta praticamente obbligata se si vive in un piccolo appartamento. Attuando alcuni escamotage, fortunatamente, è possibile assicurare al bucato un’asciugatura impeccabile in qualsiasi occasione.

lavatrice

Stendere bene i panni e scegliere il luogo giusto

Se si sceglie di utilizzare un classico stendibiancheria da interno, è bene che i vestiti e gli altri panni vengano disposti in modo ordinato. L’ideale è lasciare un adeguato spazio tra un capo e l’altro, così da far passare l’aria e fare asciugare il bucato in fretta. È consigliato scegliere attentamente dove posizionare lo stendibiancheria. Da evitare sono, ovviamente, bagno e cucina, umidi e soggetti a odori. Meglio puntare su stanze della casa poco frequentate, in cui poter eventualmente aprire le finestre. Appendere camicie e maglie sulle grucce, inoltre, ridurrà i tempi di asciugatura.

Doppia centrifuga per ottimizzare i tempi

Per fare asciugare bene i panni anche in casa, è indispensabile che escano dalla lavatrice ben strizzati, umidi e non completamente bagnati. Un’idea è programmare la doppia centrifuga, ma questo escamotage è attuabile solo per alcuni tipi di tessuti.


Leggi anche: Asciugare il bucato con un deumidificatore

Usare il deumidificatore per asciugare i panni

Il deumidificatore è molto diffuso e aiuta a far asciugare prima i panni. Basta posizionare lo stendibiancheria vicino al dispositivo per accelerare i tempi, riuscendo anche a evitare la formazione di condensa e muffa nelle stanze in cui viene steso il bucato.

Sfruttare le fonti di calore

È possibile sfruttare tutte le fonti di calore che si hanno in casa, come i termosifoni. In particolare, questi si rivelano utili per far asciugare i capi molto piccoli, come calzini e slip. In alternativa, si può posizionare lo stendibiancheria nei pressi di una stufa o del forno quando vengono utilizzati.

come sfiatare i termosifoni

Rimedi della nonna: i sacchetti di riso

Per asciugare i panni in casa d’inverno senza farli puzzare, è importante che l’ambiente non sia umido. Se non disponete di un deumidificatore, provate a riempire di riso dei sacchetti di stoffa e a posizionarli nella stanza dove abitualmente stendete il bucato. Il riso assorbirà l’umidità e terrà alla larga i cattivi odori.