Libreria moderna: segui la tua immaginazione

Libreria moderna: segui la tua immaginazione

Le idee più originali per mettere in bella mostra i nostri libri.

-
05/06/2018

Le case senza o comunque con pochi libri risultano abbastanza tristi. Al contrario, trovarne a decine sistemati in ordine su scaffali o librerie, oppure accatastati in più angoli dell’appartamento, rasserena.

Del resto i mobili dove riporre i libri sono complementi d’arredo a tutti gli effetti, capaci di dare personalità alla stanza esattamente come fa un divano oppure un tavolo importante.

Oggi in commercio esiste una varietà infinita di librerie, diverse per modelli e materiali, e anche chi predilige un arredamento moderno può soddisfare senza problemi le proprie esigenze di gusto e praticità.

Librerie moderne

[dup_immagine align=”alignright” id=”272817″]

Angolari, da parete o da terra, divisorie oppure modulari: non c’è che l’imbarazzo della scelta quando decidiamo di “arricchire” la nostra casa con una nuova libreria.

Abbiamo già visto le proposte del brand IKEA, del resto basta dare una rapida occhiata ai siti d’arredamento online per accorgerci dei tanti modelli in vendita.

Non ci sono dubbi sulla particolarità della libreria Ptolomeo Original nata dalla collaborazione tra Flavia Ciatti e il noto designer Bruno Rainaldi. Questa libreria è diventata molto presto uno dei best seller dell’azienda e nasce dalla constatazione che in una casa in cui si legge, si formano vere e proprie pile di libri. Così è nata Ptolomeo, una semplice colonna d’acciaio alta 75 centimetri che poggia su una base solida e sparisce mano a mano che vi si sistemano i libri.

Estremamente funzionale è anche la libreria da parete Ptolomeo Wall, la soluzione ideale per chi ha poco spazio e vuole sfruttare l’altezza della parete.

Anche in questo caso è una colonna in metallo da cui partono una serie di piccole mensole a forma di C che una volta riempite spariscono e lasciano vedere soltanto i libri che avremo sistemato al loro interno.

[dup_immagine align=”alignleft” id=”273543″]

Se abbiamo bisogno di più spazio c’è Berlin, la libreria realizzata dall’azienda portoghese TemaHome in legno tamburato, a forma rettangolare e con cinque ripiani, a loro volta divisi in tre spazi. La libreria Berlin è adatta per ogni ambiente della casa, inoltre può essere usata anche come divisori tra due ambienti della stessa stanza.


Leggi anche: Libreria design: idee ed esempi di librerie famose

Anche il sito Smart Arredo Design offre un ampio ventaglio di scelta. Stile industriale per Socrate 21, libreria scaffale ampia e perfetta nella zona giorno oppure in camera da letto. Resistente e robusta, di sicuro è adatta per grosse quantità di volumi.

Particolare e divertente la mensola Baloon a forma di fumetto in legno nobilitato, oppure la linea Wallboarding con scaffali da parete dalle forme più diverse.

C’è davvero di che perdere la testa!

Rita Recchia
  • Scrittore e Blogger