Cibi da evitare in caso di gambe gonfie e doloranti

Cibi da evitare in caso di gambe gonfie e doloranti

Anche l’alimentazione è importante per combattere le gambe gonfie e doloranti: ecco i cibi da evitare e quelli da preferire.

L’alimentazione ha un ruolo importantissimo nella prevenzione di moltissime patologie: ciò che mangiamo influisce sul nostro stato di salute e può aiutarci a difenderci da alcune malattie o, al contrario, aggravarne il decorso. Non a caso gli esperti consigliano sempre di seguire un corretto stile di vita, basato su una dieta sana ed equilibrata e sulla regolare attività fisica. Regole che valgono anche in caso di gambe gonfie e doloranti, un disturbo che può essere passeggero o spia di una patologia molto più seria. Scopriamo, dunque, a cosa può essere dovuto il gonfiore agli inferiori e quali cibi, e accorgimenti, ci aiutano ad alleviarne il dolore.

Gambe gonfie e doloranti, le cause

Che sia un episodio occasionale o una circostanza ricorrente, le gambe gonfie e doloranti compromettono la qualità della vita di chi ne è colpito. Il gonfiore innaturale che colpisce gli arti inferiori può dipendere da diversi fattori, e oltre ad essere accompagnato spesso da un senso di dolore, può comportare anche altri disturbi. Non è raro, infatti, che a questa condizione siano accompagnata anche da formicolio, crampi notturni e astenia.

Generalmente il gonfiore innaturale alle gambe è dovuto a semplice ritenzione idrica, ovvero a un accumulo di liquidi. In molti casi può dipendere da un trauma subito oppure ancora da un’infezione contratta a seguito di malattie articolari o di tessuti. Alcune donne, inoltre, avvertono questo disturbo durante la sindrome premestruale.

Le patologie più serie

Questo disturbo però può essere anche spia di alcune patologie molto più serie, per questo è importanti rivolgersi al proprio medico se persiste per diversi giorni. É il caso di non sottovalutare la situazione e recarsi subito al pronto soccorso se oltre al gonfiore si manifestano altri specifici sintomi. Dolore al petto, difficoltà respiratoria, svenimenti e capogiri, infatti, potrebbero essere il segnale di gravi problemi a cuore o polmoni. Non dimentichiamo che in alcuni casi le gambe gonfie possono essere associate a malattie cardiache o trombi.

Tra le patologie che possono causare gambe gonfie e doloranti, vengono segnalate l’artrite reumatoide, l’artrosi, la borsite al ginocchio, le cardiomiopatie, la cellulite. Ma anche la cirrosi epatica, la gotta, l’insufficienza renale o cardiaca, la trombosi venosa profonda, la tromboflebite, le vene varicose e, negli uomini,  il tumore alla prostata.

I rimedi

A seconda del fattore scatenante, il gonfiore agli arti inferiori può essere curate con specifiche terapie prescritte dallo specialista dopo accurata diagnosi. In ogni caso, è consigliabile intervenire anche sullo stile di vita per ridurre il disagio che tale condizione comporta.

Dormire con un cuscino sotto le gambe, ad esempio può essere molto utile, così come è preferibile rinunciare ai tacchi troppo alti. Particolare sollievo possono garantirlo anche le calze elastiche a compressione graduata che favoriscono la circolazione sanguigna e il riassorbimento dei liquidi, riducendone l’accumulo che causa il gonfiore.

Cibi da evitare

Ma un ruolo centrale nel combattere questo disturbo, lo gioca l’alimentazione. Anche a tavola bisogna mettere in campo piccoli, preziosi accorgimenti che ci aiutano non solo sul fronte della prevenzione, ma anche a intervenire su determinate condizioni patologiche.

In caso di gambe gonfie e doloranti, ci sono alcuni cibi che sono assolutamente da evitare, altri invece da preferire. Gli alimenti ricchi di zuccheri semplici, ad esempio, dovrebbero essere consumati con parsimonia. Sostituire i prodotti a base di farine bianche raffinate con quelli a base di cereali integrali, ad esempio, potrebbe essere un primo passo per alleviare il problema. Riduciamo dunque il consumo di pasta e pane tradizionali e prediligiamo invece quelli con orzo e farro, riscoprendo la quinoa, il riso integrale e il kamut.

Sale, addio!

Un accorgimento che in realtà dovremmo seguire in ogni caso, e non solo in caso di gonfiore agli arti inferiori, è quello di ridurre sensibilmente al quantità di sale durante la cottura e la preparazione delle pietanze.

Per insaporire le nostre ricette potremmo sostituirlo con le erbe aromatiche e le spezie. In caso di gambe gonfie e doloranti, potrebbero rivelarsi utili il rosmarino e la maggiorana, dalle note proprietà drenanti. Anche curcuma e zenzero si rivelano un vero toccasana: non solo sono ricchi di antiossidanti, ma svolgono anche una efficace azione antinfiammatoria.

Altri cibi da evitare in caso di gambe gonfie e doloranti

Un’altra buona abitudine alimentare per alleviare questa fastidiosa condizione consiste nel limitare il consumo di carni rosse e insaccati. A questi alimenti sarebbe consigliabile preferire le carni bianche e il pesce magro, ma anche i legumi e le uova.

Dalla dieta, inoltre, bisognerebbe eliminare anche i formaggi stagionati e quelli ricchi di grassi: sì alla ricotta a base di latte scremato no a gorgonzola e mozzarella di bufale, per fare un esempio.

Un corretto regime alimentare, infine, dovrebbe prevedere il giusto quantitativo di verdura e ortaggi da consumare sia cotti che crudi. Via libera anche alla frutta ricca di potassio come fragole, pesche, albicocche e banane.

Attenzione anche ai liquidi: evitiamo super alcolici e bevande gassate e zuccherate, largo ad acqua, centrifugati e infusi.



Cannabidiolo gocce e olio, a cosa serve e i benefici
Salute

Cannabidiolo gocce e olio, a cosa serve e i benefici

Smettere di russare: i rimedi per le donne
Salute

Smettere di russare: i rimedi per le donne

Gel antibatterico fai da te
Salute

Gel antibatterico fai da te

Ora legale 2020: quali effetti sulla salute
Salute

Ora legale 2020: quali effetti sulla salute

Cefalea cronica: cos'è e come funziona l'assegno di invalidità
Salute

Cefalea cronica: cos’è e come funziona l’assegno di invalidità

Mascherina come si indossa nel modo corretto
Salute

Mascherina come si indossa nel modo corretto

Come igienizzare le mani
Salute

Come igienizzare le mani

Microplastiche, gli effetti sulla salute e come evitarle
Salute

Microplastiche, gli effetti sulla salute e come evitarle

Malva rimedio per sfiammare il colon
Rimedi Naturali

Malva: rimedio per sfiammare il colon

Emolliente, antinfiammatoria e antiossidante: bere una tisana alla malva ha tanti benefici, per il colon e tutto l’apparato digerente.

Leggi di più