Artiglio del diavolo: un antidolorifico naturale

Un rimedio naturale ottimo come antinfiammatorio e non solo, da utilizzare in crema o come estratto secco. Scopriamone le proprietà

artiglio del diavolo

L’artiglio del diavolo è una pianta famosa per le sue proprietà curative ed è un noto antinfiammatorio utile per curare i dolori articolari e muscolari. Si tratta di un’antica pianta della famiglia delle Pedaliaceae che cresce nell’Africa Meridionale. In fitoterapia vengono utilizzate le radici di questa pianta per preparare rimedi naturali in forma di crema o gel, per curare i problemi delle ossa e delle articolazioni.

cervicale: come curarla e come prevenirla
Proprietà

L’artiglio del diavolo possiede proprietà analgesiche e antinfiammatorie utili per curare infiammazioni, dolori cervicali, mal di testa, tendinite, mal di schiena e artrite. Può inoltre essere utilizzato come antipiretico nel caso di febbre. È utile anche in caso di malattie reumatiche e gotta, grazie alla sua capacità di stimolare la produzione della bile e dei succhi gastrici.

Posologia

L’artiglio del diavolo solitamente si assume tramite via orale sotto forma di estratto secco, ottenuto lavorando la radice della pianta. Il dosaggio quotidiano non deve essere superiore a 1200 mg e il trattamento manifesta il suo effetto dopo circa una settimana. Questo rimedio naturale si può assumere anche sotto forma di tintura madre oppure di gel e pomate da spalmare sulle zone doloranti.

In gravidanza

Questo rimedio naturale è sconsigliato durante la gravidanza, perché potrebbe stimolare le contrazioni uterine e anticipare il parto. Non si può utilizzare nemmeno durante l’allattamento e non può essere somministrato ai bambini al di sotto dei due anni e comunque non prima dei 18 anni.

Controindicazioni

Non può essere utilizzato in presenza di determinate malattie, sia croniche che temporanee, come le gastriti e le ulcere. La radice è ricca di sostanze amaricanti che possono provocare effetti collaterali come nausea, dolori addominali e diarrea. Non deve essere assunto per un periodo superiore alle due settimane e mai in contemporanea con altre cure farmacologiche, come nel caso di medicinali per ridurre le aritmie cardiache, la glicemia e per impedire la coagulazione. In questo caso si potrebbero verificare dei sanguinamenti ed eruzioni cutanee.

Aboca

L’azienda Aboca produce una serie di prodotti naturali a base di artiglio del diavolo ed è molto apprezzata per questo. Il concentrato totale di artiglio del diavolo che unisce tutte le sostanze funzionali che si trovano nelle radici di questa pianta sotto forma di capsule. La bioPomata artiglio con estratto liofilizzato di artiglio del diavolo e olio essenziale di cajeput da utilizzare per un massaggio da svolgere sulla zona interessata. Il concentrato fluido di artiglio del diavolo a base di estratto idroalcolico e liofilizzato, per sfruttare al meglio le proprietà di questo rimedio naturale.


Vedi altri articoli su: Salute |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *