Agosto in montagna. Natura ed equilibrio

In montagna per ricaricare le batterie è in voga lo yoga “on the rocks”, nel pieno contatto con la natura. I risultati sono garantiti

dolomiti
Le Dolomiti a Santa Maddalena, in Tirolo

Vacanze in montagna

Se volete “ricaricare le pile” e siete in cerca di ispirazione per una vacanza in montagna all’insegna del benessere, della ricerca di sé e a un intimo contatto con Madre Natura, avete mai pensato allo yoga? Questa antica pratica indiana è quanto mai utile in un’epoca di ritmi frenetici e stress, davvero l’ideale per ritrovare il proprio equilibrio, curare la mente e rinforzare il corpo. Se poi ai dettami di questa antica disciplina orientale si possono unire i vasti panorami e i suggestivi silenzi della montagna, il risultato è assicurato.

Tra benessere e natura

Yoga-in-Montagna
Credits: Flickr - lululemon athletica

Non stupisce quindi che, dalla Svizzera alle Dolomiti, dall’Abruzzo alla Val di Susa, da qualche anno svariate località alpine e appenniniche si siano attrezzate per proporre vacanze ad hoc, che attorno alla pratica dello yoga costruiscono pacchetti week-end o intere settimane orientate al benessere interiore e a una full immersion nella natura. E non vi lasciate spaventare dalla prospettiva di finire delle grinfie di qualche esigentissimo e intransigente santone indiano: tutte le differenti proposte di soggiorno si svolgono nel pieno rispetto dell’idea di una vacanza, a partire da orari “morbidi” di risveglio e colazione ai ritmi personalizzati delle pratica mattutine di Hatha Yoga e meditazione guidata, passando per percorsi escursionistici e  proposte enogastronomiche in grado di avvicinare le esigenze dell’equilibrio a quelle… del palato!

Yoga in montagna

Hotel Vioz-Yoga
Yoga all'Hotel Vioz
Particolarmente ambita per chi si è avvicinato a questo tipo di vacanze è la valle austriaca dello Stubai, poco al di là del confine del Brennero, che nella stagione estiva riscopre la cultura indiana grazie alle lezioni – oltre al tedesco, è previsto anche l’inglese – di Sherry Kranabitter, del prestigioso Stubai Yoga Studio. Dalle sale dello Yoga Studio inizia il percorso alla ricerca del proprio equilibrio, arrivando a toccare i panorami più belli e pacifici della vallata, come lo Schlick 2000, la cascata di Grawa, il lago di Kampl o ancora la baita Pinnisalm.

Se però preferite restare in Italia, una possibile meta è l’hotel Vioz nel cuore della Val di Pejo, in Trentino. L’albergo offre a tutti i suoi clienti la possibilità di sperimentare una varietà di tecniche yoga e ritrovare il perduto equilibrio psicofisico, con la promessa di eliminare lo stress accumulato, sciogliere le tensioni muscolari, imparare a respirare correttamente e, perfino correggere eventuali difetti  di postura.


Vedi altri articoli su: Fitness | Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *