Macchie solari e cicatrici: come proteggerle al sole

Sono inestetismi fastidiosi, eppure toccano buona parte della popolazione. Ecco come prevenire, contrastare e proteggere la pelle dagli eccessi di pigmentazione

macchie pelle

Pronte per l’abbronzatura? Di sicuro, se avete letto il nostro speciale sui solari non avrete più dubbi e avrete già acquistato quello più adatto al vostro fototipo e alle vostre esigenze. Ma ricordatevi che ci sono situazioni particolari in cui è necessario osservare qualche accorgimento in più per potervi esporre al sole in assoluta tranquillità.
Vediamo come.

Macchie solari e cicatrici: come proteggerle al sole
Macchie solari e cicatrici: come proteggerle al sole
  • Macchie solari e cicatrici: come proteggerle al sole
  • Shiseido uv-protection-cream-spf50 - 34€
  • La Roche Posay Anthelios XL - 16€
  • Macchie solari e cicatrici: come proteggerle al sole
  • Clinique Even Better Dark Spot Defense SPF45 - 36€
  • Coola sport-spf50-spray-large-unscented - 30€
  • Avène STICK ZONE SENSIBILI SPF 50+ - 11€
  • Macchie solari e cicatrici: come proteggerle al sole
  • Zone Sensibili Spf 50+ Ideal Soleil Vichy - 10€
  • Herpesun Defend Stick - 6€
  • herpesun-defend-hydra-and-protect-crema - 8€

Macchie solari

A volte è colpa della gravidanza, altre di farmaci fotosensibilizzanti (pillola anticoncezionale, antibiotici, antiinfiammatori, antistaminici), spesso di profumi o prodotti di makeup che utilizziamo, altre volte dipende da fattori genetici (come per efelidi e lentiggini), altre volte compaiono dopo scottature o eritemi.
Insomma, le macchie scure posso colpire tutte noi.
Queste macchie sono zone della pelle con una concentrazione più elevata di melanina e una volta comparse sono molto difficili da eliminare.
Come sempre, quindi, meglio prevenirne la formazione. Come? Proteggendoci dal sole, evitando se possibile, almeno durante l’esposizione, i farmaci citati, utilizzando makeup con filtro di protezione e acque profumate prive di alcol.

Perfetti quindi i solari dall’elevato fattore di protezione (alto e molto alto, da SPF 30 in su) da utilizzare su viso, collo e décolleté anche in città, ogni giorno.
Esistono in commercio dei solari per il viso specifici anche per la città, dalle texture leggere e quindi utilizzabili anche come base per il trucco (Urban Environment UV Protection Cream Plus SPF50 di Shiseido, Anthelios XL spf 50+ Fluido ultra-leggero di La Roche Posay o Even Better Dark Spot Defense SPF45 di Clinique, studiato per prevenire la formazione di macchie scure e di segni di invecchiamento precoce).

Sarebbe buona norma proteggere sempre tutte le parti esposte, quindi anche gambe e braccia. Anche in questo caso ci vengono in aiuto solari leggeri, da vaporizzare, che proteggono senza appesantire. Sono davvero pratici i solari Coola Organic Suncare Collection, con oltre il 70% di ingredienti bio certificati, con un’ampia gamma di prodotti spray e con tutti gli SPF, dal 15 al 50. Si acquistano online.

E nelle ore più calde e soleggiate non dimentichiamo un cappello (tipo Panama, all’ultima moda) e gli occhiali da sole, per essere vere dive!

Cicatrici

In questo caso non è solo un problema estetico. Le cicatrici recenti (quelle rosse, per intenderci) vanno sempre protette dall’esposizione al sole per evitare un rallentamento nella guarigione, oltre che un’iperpigmentazione.
E’ sconsigliata l’esposizione diretta al sole e le cicatrici andrebbero sempre riparate con un indumento. In caso di dubbi, comunque, è buona norma chiedere consiglio al proprio medico.

Le cicatrici vecchie (bianche), che hanno superato la fase di maggiore irritazione, possono esporsi al sole, ma visto che nella zona della cicatrice la pelle è più sensibile, la protezione non va dimenticata.
Per una protezione completa delle cicatrici è possibile affidarsi a solari in stick, che offrono uno schermo molto alto e il vantaggio di poter essere utilizzati in modo puntuale dove serve la massima copertura.
Perfetto per lo scopo lo Stick Zone Sensibili Spf 50+ di Avène, completamente trasparente e adatto anche alle pelli ipersensibili (11€), o lo Stick Zone Sensibili Spf 50+ Ideal Soleil di Vichy (10€).

Ricordatevi di proteggere anche le cicatrici da acne, perché un’esposizione scorretta potrebbe peggiorare la situazione. Valgono anche in questo caso le indicazioni riportate per le macchie solari. Utilizzate sempre la protezione solare sul viso e se necessario utilizzate il cappello.

Spesso all’esposizione al sole si accompagna la comparsa del fastidioso herpes labiale. Per prevenire le recidive da herpes labiale causate dalle radiazioni ultraviolette ci sono oggi in commercio alcuni prodotti specifici che creano uno schermo ai raggi UV. Sono nati con questo scopo Herpesun Defend Stick e Herpesun Defend Hydra&Protect, che vanno applicati sulle labbra tutti i giorni e più volte al giorno, in ogni occasione di esposizione al sole.


Vedi altri articoli su: Skincare |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *