La moda dei tatuaggi watercolor
Bellezza

La moda dei tatuaggi watercolor

Piccoli acquarelli personali da portare sul proprio corpo per tutta la vita (o quasi): sono i tatuaggi watercolor!

Anche tra i tatuaggi ci sono delle tendenze: che dire del simbolo dell’infinito che va tanto di moda adesso? O della sempiterna farfalla sulla spalla?
Tra le mode più recenti, ce ne è una dalla tecnica non certamente facile e dall’effetto grandioso: i tatuaggi watercolor o a effetto acquarello.

Tatuaggi watercolor o ad acquarello

Gli acquarelli, che sembravano relegati alle pareti della casa al mare, sono tornati di moda e si sono spostati… sulla pelle. Arriva anche in Italia la moda dei watercolor tatto o meglio dei tatuaggi effetto acquarello.
In realtà in Italia si fatica ancora piuttosto a trovare tatuatori che pratichino questa tecnica, proprio per la difficoltà di realizzazione: non sono introvabili, ma spesso bisogna spostarsi di parecchi chilometri e aspettare a lungo.
Si tratta di opere complesse che necessitano di un lavoro meticoloso e dettagliato e di una formazione artistica davvero impressionante.
Scegliere di tatuarsi con questa tecnica è piuttosto impegnativo, non solo per le ore di lavoro e per la spesa, ma perché si ottiene davvero qualcosa che non passa inosservato, qualcosa di originale e particolare che non si può, e nemmeno si vuole, nascondere.

Alcuni tatuatori che praticano l’effetto acquarello

Ondrash è un tatuatore famosissimo per questa tecnica: vive in un paese della Repubblica Ceca e tatua una persona al giorno in modo da potervisi dedicare completamente. Ogni persona si racconta e gli lascia un pezzo di storia: in cambio se ne va con un capolavoro sulla pelle (e parecchi euro in meno). La lista d’attesa è lunghissima, se ci state facendo un pensierino.
Amanda Wachob è un’artista di New York con una formazione classica alle spalle. Crea opere astratte che vende nella sua galleria, oltre a tatuaggi acquarello dai colori brillanti, piccoli capolavori irriproducibili e fermati per sempre sulla pelle di un essere umano. Anche qui, la lista d’attesa è infinita.
Altro artista impressionante è Jan Mraz, che vive e lavora a Praga e realizza disegni e tatuaggi mirabolanti, a metà tra l’acquarello e l’astrattismo artistico di Paul Klee, tra cuori schizzati e animali in technicolor.
Altro stile molto particolare è quello di Paul Talbot, che unisce lo stile acquarello a quello del “collage”: le sue opere sembrano ritagli di giornale incollati sulla pelle, la precisione è millesimale, lo stile tipografico.
Tra gli italianissimi citiamo Mirco Campioni, considerato tra i migliori al mondo, lo trovate a Bologna con il suo stile carico di colore e di dettagli.



Hyaluron pen per labbra cos'è e opinioni
Bellezza

Hyaluron pen per labbra: cos’è e opinioni

Ceretta a caldo o ceretta a freddo Differenze, pro e contro
Skincare

Ceretta a caldo o ceretta a freddo? Differenze, pro e contro

Acido ialuronico e filler si possono fare d’estate
Skincare

Acido ialuronico e filler: si possono fare d’estate?

Quanto costa la blefaroplastica
Bellezza

Quanto costa la blefaroplastica

Come allungare le ciglia con prodotti naturali
Bellezza fai da te

Come allungare le ciglia con prodotti naturali

Come truccarsi con la mascherina
Come mi trucco

Come truccarsi con la mascherina

Carbossiterapia cos'è e quanto costa
Bellezza

Carbossiterapia: cos’è e quanto costa

Milky Menta Nails, tendenza colori unghie estate 2020
Manicure

Milky Menta Nails, tendenza colori unghie estate 2020

Quanto costa rifarsi il mento
Bellezza

Quanto costa rifarsi il mento

Correggere difetti e migliorare l’aspetto estetico. Scopriamo tecniche e costi per rifarsi il mento, una parte del viso spesso trascurata.

Leggi di più