Gama Exelia Tourmaline Ion, la piastra per il liscio perfetto

Gama presenta Exelia Tourmaline Ion, la nuova piastra per il liscio perfetto, duraturo e senza stress per i capelli.

Gama Exelia Tourmaline Ion costa 169€
Gama Exelia Tourmaline Ion costa 169€
  • Gama Exelia Tourmaline Ion costa 169€
  • La nuova piastra Gama
  • La nuova piastra Gama
  • La nuova piastra Gama
  • La nuova piastra Gama
  • La nuova piastra per capelli Gama con display
  • La nuova piastra per capelli Gama - Le istruzioni
  • La temperatura va dai 160° ai 230°
  • La nuova piastra per capelli Gama
  • La nuova piastra per capelli Gama
  • Capelli mossi, prima della piastra
  • Capelli appena asciugati con il phon
  • Capelli appena asciugati con il phon
  • Capelli mossi e crespi
  • Capelli ingestibili
  • La Gama Exelia Tourmaline Ion all'opera!
  • Il risultato finale dopo pochi minuti
  • Capelli finalmente lisci
  • Le
  • Risultato perfetto anche il giorno dopo
  • Risultato perfetto anche il giorno dopo
  • Confronto con Gama di qualche anno fa
  • La Gama Exelia Tourmaline Ion  ha molte innovazioni
  • Confronto: la Gama Exelia Tourmaline Ion  è più leggera e maneggevole
  • Manca il display per la temperatura
  • Manca il display per la temperatura

Doccia, shampoo, balsamo, asciugatura veloce, crema, phon. La mia routine è questa. A cui va aggiunto un ultimo passaggio fondamentale, quello della piastra. Per un evento particolare, per una cena fuori, per un appuntamento importante? No, semplicemente per essere presentabile!

Io sono la “donna delle rose”. Non i fiori, purtroppo, per “rose” intendo quelle simpatiche pieghe che prendono naturalmente in capelli e non c’è verso di eliminare. Le “rose” unite ad un capello di per sé mosso e piuttosto crespo mi rendono simile alla Medusa del mito. Con meno fascino però.

Archiviato ormai da tempo il trattamento alla cheratina, all’uscita dalla doccia i miei capelli appaiono in tutta la loro strabordante naturalezza. L’asciugatura con il phon non fa che accentuare l’effetto crespo, con capelli che vanno in ogni direzione. Impossibile pensare di uscire di casa così.

Visto che non ho una grande manualità con phon e spazzola, da anni mi affido alla piastra, l’unica in grado di sconfiggere mosso, crespo e umidità. E piastra per me vuol dire solo Gama.

Gama infatti è l’azienda in cui è nata la prima piastra professionale prodotta su larga scala, da una geniale intuizione del suo fondatore, Gardini Mario (da cui Ga.Ma.), nel lontano 1969! Gama è poi presto diventata leader sia dei mercati nazionali e internazionali che delle passerelle.

Una delle principali innovazioni delle piastre Gama si ha alle fine degli anni ’90 con lo sviluppo della tecnologia Quick Heat che ha trasformato un’utopia in realtà: avere piastre calde e pronte all’uso in pochi secondi, rivoluzionando il lavoro nei saloni professionali (e nelle case delle consumatrici) perché ha notevolmente velocizzato i tempi per lo styling.

Nel corso degli anni ci sono stati ulteriori miglioramenti che hanno portato, nel 2010, al brevetto e alla commercializzazione della IHT (Instant Heat Technology), l’innovativa tecnologia che scalda la piastra in un istante e, con una sola passata, garantisce capelli lisci e brillanti più a lungo.

Gama oggi lancia una bella novità, la piastra Exelia Tourmaline Ion, che racchiude tutte le tecnologie più avanzate.

Vediamo insieme le caratteristiche innovative di questa piastra.

Le trafile oscillanti si adattano perfettamente al capello, consentendo di ottenere il look desiderato in una sola passata, evitando così inutili stress e assicurando la massima delicatezza. Sono rivestite in tormalina, materiale che protegge i capelli dal calore e li rende morbidi, sani e lucenti.

La temperatura desiderata viene raggiunta in pochi attimi e in maniera uniforme grazie alla tecnologia IHT Plus, che è la più veloce del mercato a riscaldare le trafile.

La temperatura è regolabile da 160° a 230° consentendo di scegliere il calore ideale per ogni tipo di capello ed è inoltre possibile tenerla sempre sotto controllo grazie al display LCD. Comodissimo inoltre è il pulsante Button-Lock che permette di memorizzare la temperatura desiderata, evitando così di modificarla accidentalmente durante l’utilizzo della piastra.

Inoltre, la tecnologia Ion Plus Technology prevede il rilascio costante di ioni negativi durante l’utilizzo del prodotto in una quantità fino all’80% superiore rispetto alle altre tecnologie Ion presenti sul mercato. L’elettricità statica del capello viene così neutralizzata e l’effetto crespo viene eliminato a lungo.

Infine il Soft Touch e il Silicon Tip antiscottatura garantiscono una presa e una sicurezza impeccabili.

La Exelia Tourmaline Ion è dotata di voltaggio universale, quindi è perfetta per essere portata anche in viaggio perché può essere usata in qualsiasi Paese del mondo.

Per il mio tipo di capelli ho utilizzato la temperatura a 200°C, raggiunta davvero in pochissimi istanti, e grazie al blocco del display posso maneggiare in tutta sicurezza la piastra senza paura di cambiare accidentalmente la temperatura.

La piastra è leggera e maneggevole e la dimensione della superficie delle trafile permette di ottenere il liscio perfetto in poche passate. Visto che è anche piuttosto compatta è facile da utilizzare anche nelle zone più difficili da lavorare, come le tempie, vicino alle orecchie, la nuca e i sui capelli corti della fronte.

A me sono bastati davvero pochi minuti per ottenere la pettinatura desiderata, liscia e morbida. Liscio che si è mantenuto inalterato anche con il caldo e anche dopo la lezione di yoga, in cui comunque si suda parecchio.

Il filo, molto lungo (3 metri), permette di utilizzare la piastra anche se specchio e presa elettrica sono distanti e può ruotare di 360°

Mi sarebbe piaciuto avere anche una custodia in cui riporre la Exelia Tourmaline Ion dopo l’uso, ma pazienza, troverò un sistema casalingo…

Questa piastra non è la prima Gama che provo. Infatti da anni utilizzo un modello Gama sicuramente più vecchio ma sempre ottimo e ancora perfettamente funzionante (e avrete capito che l’uso che faccio io della piastra non è di certo modesto…).

Il modello si chiama CP1, ha circa 6 o 7 anni e rispetto alla Exelia Tourmaline Ion è decisamente più base. Non ha infatti il display elettronico per il controllo della temperatura, pesa un po’ di più e raggiunge la temperatura scelta più lentamente (anche se non di molto. Infatti una delle caratteristiche che apprezzo maggiormente delle piastre Gama è la velocità con cui si scaldano). Diciamo che la mia vecchia Gama mi ha supportato egregiamente in tutti questi anni, ma è giunta l’ora di lasciarla da parte per la nuova, splendida arrivata!

Il costo della Gama Exelia Tourmaline Ion è di 169€.

Gama ha nella propria gamma non solo piastre per capelli, ma anche asciugacapelli, arricciacapelli e tagliacapelli professionali.
Potete vedere le linee complete e le novità sul sito www.gamaprofessional.it

Articolo sponsorizzato


Vedi altri articoli su: Hairstyle |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *