Donami 10 dollari e ti porterò con me a vita!

Illma Gore, artista di strada 22enne di Los Angeles lancia la raccolta fondi per tatuare il suo corpo con il nome di sconosciuti finanziatori

Illma Gore

Questo è in sintesi il provocatorio invito lanciato on line da una giovane artista di Los Angeles, tale Illma Gore. La 22enne americana, ha deciso di promuovere il suo discutibile progetto su kickstarter, sito web di crowdfunding, il cui scopo è di cercare finanziamenti per progetti creativi di ogni genere.
L’obiettivo iniziale era quello di accumulare circa 6mila dollari, che sarebbero serviti a pagare le circa sessanta ore di lavoro necessarie per portare a termine il progetto. Ma in poche settimane gli incassi ammontano già a 8mila dollari.

Illma Gore crownfounding
L'annuncio pubblicato da Illma per la sua raccolta fondi

Illma spiega che l’idea è nata dal voler coprire il suo corpo di tatuaggi, o meglio dai tatuaggi dei nomi degli sconosciuti che la sosterranno economicamente, finché è ancora in tempo e prima che, a suo dire, diventi ‘una vecchia malata che fa i guanti a maglia’.
Queste sono le “tariffe” offerte dall’artista: con una donazione di 10 dollari potrete avere tatuato sul suo corpo il vostro nome o una/due parole a scelta, pagando 25 dollari avrete anche il nome di un amico, con 50 dollari vi arriverà una foto del “vostro” tatuaggio e infine con un versamento di 100 dollari potrete scegliere una piccola immagine.

Autoritratti di Illma condivisi sul suo Tumblr

Tuttavia, lo stesso Kickstarter ha deciso di sospendere la campagna, scatenando la reazione della giovane, che ha espresso tutto il suo rammarico in un video, dichiarando: “Non hanno chiaramente idea di cosa sia l’arte”…. Senza perdersi animo però, Illma ha rilanciato e ripresentato la sua iniziativa su un altro sito di crowdfunding: gofundme.
Ora non ci resta che attendere di vedere come andrà a finire, ma, dall’andamento degli incassi, sembra proprio che il progetto prenderà forma.
La domanda finale sorge spontanea … per quale strano motivo, così tante persone sono disposte a pagare per vedere, o meglio per sapere, il proprio nome tatuato sul corpo di una perfetta estranea che mai incontreranno nella vita? Il prossimo progetto sarà organizzare un pellegrinaggio per andare ad ammirare la personale offerta? Se amate così il vostro nome, purché non siate la Gertrude di turno, tatuatevelo voi…


Vedi altri articoli su: Tattoo |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *