Cura e styling dei capelli ricci

Rimedi per capelli ribelli, cura e styling di chiome ricciolute con maschere e prodotti specifici per capelli mossi, ondulati e ricci

  • Linea Morbidi e setosi Herbal Essences
  • Kerastase Oléo-Curl
  • Kerastase Bain Oléo-Relax
  • Shampoo e maschera anticrespo
  • Supreme repair Gliss di Testanera, maschera e spray per capelli brillanti
  • Pettine a denti larghi
  • L'Oreal, Power Ricci Mousse di Studio Line
  • Mousse Jean Louis David
  • Mousse
  • Mousse
  • Spray fissante Studio Line
  • Asciugatura a testa in giù
  • Phon con diffusore Babybliss
  • Phon con diffusore Babybliss
  • Olio straordnario Elvive
  • Olio straordnario Elvive
Basta combattere con i capelli ricci, tirare ciocche e spezzare le punte. Non vi intestardite a volere capelli lisci e docili, basta sapere quali prodotti fanno per voi e, soprattutto, dedicate più tempo alla cura del capello. I risultati si vedono.

I tagli per capelli ricci

Non è obbligatorio il taglio se vi piacciono le lunghezze, ma nel caso di ciuffi ingestibili potete optare per uno stile semplice, facile da gestire. La buona notizia è che da quest’autunno la moda di stagione è il carré morbido, con una riga da un lato e asciugato al naturale, bello mosso. Lo consiglia il celebre hair stylist delle star Ben Cooke, che è anche ambasciatore ufficiale della linea Herbal Essences. È sua la firma del carré liscio e sflilato di Victoria Beckam di qualche anno fa, uno stile che Vicky non ha mai abbandonato per praticità e moda.

victoria beckham

Lavaggio e trattamenti per chiome ribelli

Sia che siano lunghi o corti, bisogna prendersi cura dei capelli e dedicare tempo al loro benessere. Per capelli danneggiati, con tendenza al crespo, il rimedio è addolcire e idratare. Prendete l’abitudine di applicare delle creme nutrienti e di allungare i tempo di posa. La linea “Morbidi e Setosi” di Herbal Essences (da 1.99 €) è quella che fa al caso vostro, comprensiva di shampoo, balsamo e maschera intensiva, con estratti di perle e mandarino. Vi segnaliamo anche Kerastase Oléo-Curl (da 19 €), crema d’olio nutriente da applicare dopo lo shampoo, Bain Oléo-Relax (da 17 €).

Pettinare i capelli indisciplinati

Usate un pettine a denti larghi per evitare di spezzare e tirare i capelli ricci, che solitamente si aggrovigliano in nodi. Abbiate pazienza nel pettinarli, dopo un trattamento con maschera o impacco sono solitamente più disciplinati. Evitate la spazzola che spezza e separa le ciocche. Questa è la mossa di partenza per realizzare acconciature perfette per i capelli ricci.

Prima di asciugare i ricci

È inutile appesantire troppo il capello con oli o prodotti per renderlo più malleabile. Potete applicare delle gocce nutrienti di semi di lino, in quantità veramente contenuta – per non ungere – prima dell’asciugatura. Questi oli contengono silicone e formano una pellicola impermeabile sul capello, proteggendolo dal calore.

Per capelli seriamente danneggiati, c’è la linea Supreme Repair di Testanera , vi segnaliamo lo spray con liquido di Keratina (da 6.89 €) che ridona lucentezza e struttura, si applica senza risciacquo prima o dopo l’asciugatura.

Styling dei capelli ricci

Per i capelli mossi e ondulati, l’ideale sono le mousse, da applicare sul capello umido prima dell’asciugatura. I gel appiccicano e induriscono le ciocche, rendendo difficile il passaggio del pettine e possono, inoltre, lasciare dei residui. Le spume, invece, dalla consistenza morbida, si distribuiscono sulle lunghezze e sulle punte con le mani (una noce di prodotto è sufficiente), tamponando con le dita. Vi segnaliamo la mousse Power Ricci di Studio Line de L’Oréal (da 4.99 €) per capelli ricci, Urban Style di Jean Louis David (circa 16 €) e Elegant Shape di Wella (da 13 €).

Asciugare i capelli mossi

I capelli ricci, se asciugati troppo alle estremità, si seccano. Meglio asciugare prima la cute e poi lasciare la chioma leggermente umida sulle punte. Per mantenere volume e avere ricci corposi, si consiglia l’asciugatura a testa in giù, accompagnata da un diffusore che disperde il calore e non brucia il capello. Muovete di tanto in tanto i boccoli tra le dita per dare forma. Ne trovate in commercio da usare come accessorio al vostro phon (Phon con diffusore Babybliss da 19.90 €).

Gli oli per capelli

Ultimamente gli oli straordinari o miracolosi che promettono capelli sublimi stanno spopolando nei ripiani delle grandi superfici e nei saloni dei parrucchieri. Si applicano prima o dopo l’asciugatura, anche a secco, ed hanno un effetto idratante immediato. È stata L’Oréal a lanciare per prima la linea di “Olio straordinario” (da 7.29 €), disponibile nelle varianti per capelli normali, secchi e colorati. La versione per capello secco è l’ideale per le teste ricciolute, contiene estratti di fiori che nutrono in profondità donando un effetto luminoso. Attenzione a non applicarne troppo, evitate la cute e disponete qualche goccia del prodotto sulle mani e massaggiate le lunghezze, insistendo sulle punte.


Vedi altri articoli su: Capelli ricci | Hairstyle |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *