Cosmoprof 2016: novità e tendenze

Si è appena conclusa l'ultima edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, la manifestazione dedicata al mondo beauty più famosa al mondo. UnaDonna vi accompagna in un tour virtuale tra i padiglioni e gli stand della fiera.

Il meglio dell'edizione Cosmoprof 2016
Il meglio dell'edizione Cosmoprof 2016
  • Il meglio dell'edizione Cosmoprof 2016
  • Cosmoprof Worldwide Bologna, 49ª edizione.
  • Bioline Jatò, Thalasso Cell
  • Bioline Jatò, Thermo Cell
  • [ comfort zone ]: linea solare
  • [ comfort zone ]: linea solare
  • [ comfort zone ] Renight
  • [ comfort zone ] Subline skin
  • Logo NATRUE, l’Associazione Internazionale per la cosmesi naturale e biologica
  • Elotia - intensive-care-face neck serum - NATRUE
  • Helan, nuova linea viso
  • Helan, nuova linea viso
  • Uno degli stand - Provoc
  • Davines, Your Hair Assistant
  • Davines, Your Hair Assistant
  • Winni's Naturel, sapone intimo
  • Alfaparf Milano - Pigments - Red
  • Gama - Salon Exclusive piastra G-Style IHT Ion Plus
  • Gama - Salon Exclusive phon G-Evo 3800 Halogen Ion
  • Gama - Salon Exclusive phon G-Evo 3800 Halogen Ion
  • Gama Classic
  • Tek Wengé
  • Tek Wengé pettine
  • Tek Wengé  spazzola
  • OPI New Orleans - Let Me Bayoua Drink
  • OPI New Orleans - Spare Me A French Quarter
  • Zoya PETALS
  • Timeless truth - Uno degli stand

Si è da poco conclusa la 49ª edizione di Cosmoprof Bologna, la grande fiera internazionale dedicata al mondo del Beauty.
Anche quest’anno i numeri sono da record, come conferma Fabio Rossello, Presidente di Cosmetica Italia: i visitatori sono stati 250.000, 2.510 le aziende espositrici (+5%), il settore “Green” ha registrato un aumento di espositori pari al 22,15%, i settori Capelli e Arredi sono cresciuti del 8,20 il settore Nail ha registrato un +4% e, infine, l’Extraordinary Gallery, la sezione che ospita le aziende di nicchia, quelle che presentano prodotti all’avanguardia e segnalano le tendenze del futuro, è cresciuta addirittura del 39,09%.

Ci sono tutte le premesse perché la prossima edizione, quella dei 50 anni, sia davvero super.

UnaDonna vi accompagna in un tour virtuale tra i padiglioni e gli stand della fiera, per farvi conoscere meglio brand e novità.

Bellezza della pelle, capelli, makeup, nails, prodotti di nicchia, naturale: ogni settore è ben rappresentato.

Pronte? Seguiteci!

Bellezza e cura della pelle

Cominciamo con Bioline Jatò, un brand italiano specializzato in trattamenti professionali ad alta innovazione tecnologica, che per l’arrivo dell’estate propone due percorsi per contrastare gli inestetismi della cellulite e la ritenzione idrica. Il trattamento Body Cell Strategy, un duplice programma di bellezza “su misura”, è infatti composto da due percorsi mirati con una combinazione di trattamenti in istituto e referenze domiciliari, per agire efficacemente sugli inestetismi e ridefinire la silhouette: Thalasso Cell ad azione drenante, per contrastare cellulite e ritenzione idrica; Thermo Cell ad azione snellente, per ridurre cellulite ed accumuli adiposi nei punti critici del corpo come addome, cosce e glutei.
[ comfort zone ] ha rinnovato tutte le proprie linee, compresa la linea solare anti-age biomimetica che si compone di prodotti viso e corpo dermatologicamente testati per assecondare le diverse esigenze di esposizione solare. Questi prodotti rispecchiano la nuova filosofia formulativa del marchio in quanto privi di siliconi, parabeni, oli minerali e caratterizzati da un’elevata percentuale di ingredienti di origine naturale.
È stato inoltre presentato Renight, nuovo sistema notte multivitaminico, antiossidante e nutriente nato per supportare i meccanismi di difesa e riparazione della pelle e contrastare il danno ossidativo.

Natura & Co.

Uno dei padiglioni più visitati, e interessanti, è quello dedicato al settore del naturale e del biologico, in cui i vari brand, dai più noti a quelli più di nicchia, propongono le proprie novità.
Ma come riconoscere chi ha fatto della sostenibilità una vera scelta imprenditoriale e non sta semplicemente seguendo la moda? Scegliendo quei brand che possono esibire una certificazione, come quella seria e internazionale di NATRUE.
NATRUE è l’Associazione Internazionale per la cosmesi naturale e biologica, che imposta con il proprio marchio standard rigorosi e restrittivi offrendo così al consumatore una cosmesi naturale e biologica autentica. Il logo NATRUE permette di riconoscere i prodotti che contengono un’elevata percentuale di ingredienti naturali a seconda della categoria. Questa associazione internazionale non-profit con base a Bruxel ha infatti definito 13 categorie di prodotto, differenziando ad esempio creme, oli, shampoo e prodotti per l’igiene orale. In questo modo si può ottenere il massimo livello di naturalità per ogni cosmetico certificato con questo logo.
Nello stand NATRUE erano presenti Dr. Hauschka – WALA, Gala Cosmetici, Elotia e Weleda, aziende di riferimento nel settore della cosmesi green, che presenteranno le nuove formulazioni beauty certificate dall’associazione.

È certificata bio anche Helan che quest’anno festeggia i 40 anni di attività. Lo fa con una linea viso, declinata in quattro tipologie, da scegliere in base alle proprie necessità. Facili da riconoscere grazie al numero e al colore diverso, sono a prova di errore.

Novità anche da marchi che non ti aspetti. Winni’s, famoso per proporre detersivi per la casa e per il bucato a basso impatto ambientale e certificati biologici, propone la nuova linea Naturel studiata per il corpo, che comprende gel doccia, shampoo, detergente mani, detergente intimo.

Capelli!

Chiome perfette con Davines, che propone anche quest’anno uno degli stand più belli di tutta la fiera, disegnato dall’architetto Shigeru Ban e ispirato alla tradizione giapponese shintoista, con cui prende vita il concetto di Bellezza Sostenibile. La parola chiave è infatti sostenibilità, che si ripercuote in tutte le scelte della casa.
Davines ha presentato Your Hair Assistant, la nuova linea concepita dal Direttore Artistico del brand, Angelo Seminara. Davines Your Hair Assistant dedica alla piega l’attenzione che merita, sviluppando gli strumenti per eseguirlo a regola d’arte, in salone come a casa.

Anche il colore vuole la sua parte. Alfaparf propone Pigments, una nuova linea che permette di aggiungere nuove sfumature a moltissimi servizi e prodotti, enfatizzando il colore tutte le volte che vogliamo, in salone e a casa.
Pigments si compone di 6 pigmenti puri utilizzabili in modo estremamente trasversale e di 6 trattamenti base che soddisfano le esigenze di tutte le tipologie di capelli.
I pigmenti sono perfetti anche da mixare tra loro, lasciandoti la possibilità di regolare l’intensità del colore ottenendo il risultato che più desideri. Adatti per capelli naturali, colorati e decolorati.

Per avere capelli meravigliosi, sono importanti gli strumenti, che devono essere performanti e di alta qualità. Come quelli proposti da Gama, che presenta Salon Exclusive, la linea nata per rispondere alle esigenze dei saloni di bellezza di tutto il mondo che comprende prodotti professionali, ad elevate prestazioni e innovativi per tecnologia e funzionalità.
È la linea che meglio rappresenta la natura di Gama e la mission che ha accompagnato l’azienda fin dagli anni ‘60: “Offrire strumenti professionali per la cura dei capelli”. Include piastre, phon 100% Made in Italy, arricciacapelli e tagliacapelli.
Al Cosmoprof 2016 Gama ha presentato due dei prodotti di punta di questa linea: la piastra G-Style IHT Ion Plus e il phon G-Evo 3800 Halogen Ion.
G-Style è una piastra professionale hi-tech di ultima generazione e dal design ricercato. Consente di ottenere una stiratura perfetta con una sola passata, salvaguardando allo stesso tempo la salute e il benessere dei capelli. Le principali tecnologie di cui è dotata sono la IHT che permette di raggiungere immediatamente la temperatura desiderata e di mantenerla costante durante lo styling e la Ion Plus che prevede il rilascio di una quantità di ioni superiore fino all’80% rispetto alle tecnologie tradizionali.
G-Evo è un phon Made in Italy altamente innovativo perché è dotato di tecnologia alogena. Prevede un’azione combinata tra la resistenza tradizionale e una lampada alogena, quindi tra un’asciugatura classica e una per irraggiamento. Il calore che viene emesso è molto delicato e penetra nel cuoio capelluto migliorandone il microcircolo, l’ossigenazione e lo sviluppo cellulare. È dotato di Tecnologia Ion Plus e di motore italiano AC a lunga durata, che lo rende estremamente affidabile e duraturo. Con i suoi 2300 W di potenza, il suo design super compatto e la sua maneggevolezza è lo strumento per ideale per gli hairstylist.
Un’attenzione particolare è stata data da Gama ai colori: la linea linea Classic è stata arricchita con i nuovi bellissimi colori verde acqua, fucsia e arancio.

Da non sottovalutare l’importanza delle spazzole. Tek, che dal 1977 produce spazzole, pettini e accessori professionali per i capelli in legno ecologico (certificato FSC, made in Italy), ha proposto la nuova linea Wenghè, elegante e senza tempo. Realizzata in legno naturale con effetto wenghè, la collezione è composta da tre spazzole e tre pettini studiati per le esigenze di diverse tipologie di capelli. La spazzola ovale con dente baseball è universale, adatta a tutte le lunghezze, quella rettangolare è specifica per i capelli corti o per l’uomo, mentre la spazzola rettangolare grande con dente lungo è studiata per chi ha capelli lunghi o difficili da districare. C’è poi il pettine da uomo con denti sottili, quello con manico a denti larghi e il pettine “combo” con denti radi e fitti, ideale per tutti i tipi di capelli.

Nails, parola d’ordine: colore

OPI ha lanciato la nuova collezione ispirata a New Orleans, 12 nuove e fantastiche tonalità nelle formule smalto e GelColor che ci trasportano nella Big Easy a gustare i bignè al Café du Monde e a brindare con stile in Bourbon Street.
Dolce, audace, appassionata, vivace, è la palette colori perfetta per una città in cui le parate animano le giornate, e dove ballare per strada è di rigore. Ogni giorno è Martedì Grasso con tonalità come “I Manicure for Beads” e “I’m Sooo Swamped.” È sempre bel tempo (anche se umido) con “Humidi-tea” o “Let Me Bayou a Drink.” Altre shades, come “Got Myself into a Jam-balaya,” “Rich Girls & Po-Boys” e “Crawfishin’ for a Compliment”, rendono omaggio alla famosa cucina di New Orleans.
Anche la linea Infinite Shine si arricchisce di nuovi e vibranti colori, perfetti per la stagione.
E per chi era già nata nei fantastici anni ’80, la collezione da avere assolutamente è quella dedicata a Hello Kitty.

Zoya propone invece la Naked Manicure, con sei colori dal rosa al beige al crema, e la Petals Collection, anche in questo caso sei colori freschi, super luminosi e ispirati a un giardino in fiore che sono pronti a conquistare le nostre manicure primaverili.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *