piedi
Bellezza

Come curare i talloni screpolati

Il fastidioso problema può essere risolto agevolmente attraverso piccoli accorgimenti quotidiani che vi aiuteranno ad avere piedi sempre al top

I talloni screpolati sono un fastidioso problema che riguarda molte di noi. Le cause che lo determinano possono essere le più svariate, ma la principale soprattutto in estate – momento in cui bramiamo di sfoggiare piedi scoperti al top – è proprio il contatto prolungato con le calzature senza la protezione di un calzino o di una calza. In ogni caso, non si tratta solo di un problema estetico. In alcuni casi le cause possono essere ricondotte anche a un problema ormonale (soprattutto in menopausa) o a un difetto di sudorazione.

Un rimedio: le creme emollienti

Quando il problema c’è, un primo accorgimento da adottare è l’applicazione sulla zona colpita di creme emollienti. Non idratanti, ma emollienti. Ma non una qualsiasi. Per curare e prevenire la screpolatura dei talloni è necessario utilizzare creme emollienti adatte, in grado in primis di ripristinare una forte barriera cutanea in grado di resistere alle sollecitazioni di agenti esterni. L’importante, comunque, è evitare prodotti troppo aggressivi e di non accanirsi con strumenti abrasivi.

Pietra pomice
Sì alla pietra pomice

Fa eccezione, però, la pietra pomice. Si tratta in effetti di uno strumento che è lecito utilizzare, magari dopo un pediluvio in acqua calda, ma anche in questo caso non bisogna esagerare.

Troppa forza e accanimento sui vostri talloni con una pietra pomice può portare a un risultato non proprio soddisfacente, provocando anche irritazioni spiacevoli.

Le soluzioni Dr. Scholl

Scholl-crema-talloni-screpolati
Uno specialista nella cura del piede è il marchio Dr. Scholl. un’azienda che negli anni ha sempre cercato soluzioni nel pieno rispetto di una promessa che risale alla sua fondazione: migliorare la salute, il comfort e il benessere delle persone passando dai loro piedi. Una promessa che, applicando ricerca e metodo, l’azienda onora con prodotti pensati per ogni problema. Da questa dedizione, nasce per esempio la crema per talloni screpolati Active Repair K+. A base di cheratina, questa crema facilita la riparazione della pelle dei talloni che si presentano secchi e screpolati. Nello specifico, aiuta a creare una barriera naturale per la riparazione della pelle in modo veloce. Insomma, per i nostri piedi un vero toccasana.

Come agire per curare e prevenire i talloni screpolati

Un buon trattamento quotidiano, dunque, quando si hanno talloni screpolati si compone dunque di queste fasi. Concedetevi innanzitutto un pediluvio con acqua calda e prodotti a base di mentolo o lavanda. Prima di concludere il vostro pediluvio, usate la pietra pomice – senza esagerare – per facilitare l’eliminazione delle cellule morte. Fatto questo, asciugate accuratamente i piedi e poi massaggiateli con creme emollienti specifiche. Consigliabile operare l’intero trattamento prima di andare a letto, momento in cui il consiglio è di usare dei calzini di cotone per favorire l’azione della crema.

I rimedi naturali

Un’ultima, ma dovuta, nota va fatta sui rimedi naturali per i talloni screpolati. Al posto di creme specifiche, si può scegliere anche di utilizzare olio d’oliva, burro di karitè, olio di mandorle dolci o anche olio di cocco. Qualora optiate per questi rimedi, l’utilizzo del calzino di cotone diventa d’obbligo.



Radiofrequenza viso: costi e danni a lungo termine
Skincare

Radiofrequenza viso: costi e danni a lungo termine

Trend del make-up per il 2021
Make up

Trend del make-up per il 2021

Unghie mismatched cos'è e colori di tendenza
Manicure

Unghie mismatched: cos’è e colori di tendenza

Double cleansing, la doppia detersione coreana per una pelle al top
Skincare

Double cleansing, la doppia detersione coreana per una pelle al top

Laminazione ciglia
Bellezza

Laminazione ciglia: cos’è, come funziona il trattamento e durata

I colori Pantone 2021 nel make-up
Make up

I colori Pantone 2021 nel make-up

Palpebre cadenti rimedi naturali e ginnastica
Bellezza fai da te

Palpebre cadenti: rimedi naturali e ginnastica da fare per prevenirle

Piercing capezzolo: donna e uomo, controindicazioni
Bellezza

Piercing capezzolo: donna e uomo, controindicazioni

Shampoo secco controindicazioni e benefici
Hairstyle

Shampoo secco: controindicazioni e benefici

Lo shampoo secco è un prezioso alleato dei capelli quando il tempo scarseggia: i pro e i contro di un rimedio veloce ed efficace

Leggi di più