Saponette fai da te

Sapone fai da te: come realizzarlo in casa

Un sapone fatto in casa tutto al naturale? Ecco la ricetta per prepararlo in modo semplice, con il profumo che preferite.

Realizzare delle saponette in casa? Sì, è possibile ed è anche molto  semplice. Le saponette che si trovano in commercio spesso contengono ingredienti non naturali con INCI non sempre perfetti: ecco perché prepararle in casa è un’ottima idea non solo per il portafoglio ma anche per la salute.

Per realizzare una saponetta fai da te occorrono:

  • Oli essenziali  (profumazione preferita)
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sapone di marsiglia
  • Scorze di arancia o limone
  • Frullatore
  • Grattugia
  • Foglio di carta velina
  • Stampi (sono sufficienti dei contenitori di piccole dimensione preferibilmente in plastica: no allumino perché potrebbe alterare le caratteristiche del sapone)

Procedimento:

  • Come prima cosa dovete tagliare a pezzetti la scorza di due limoni o di due arance e versarle in un frullatore insieme ad una tazza di acqua. Fate girare il frullatore per qualche minuto alla massima potenza e ottenete un composto omogeneo che verserete in un contenitore, possibilmente di acciaio.
  • In un’altra ciotola riducete a scaglie un pezzo di sapone di Marsiglia puro da 300 grammi e, una volta completata questa operazione, versate il tutto insieme al composto ottenuto con le scorze degli agrumi precedentemente frullate. Mettete tutto il composto a bagnomaria e lasciate cuocere coperto per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Appena il sapone inizierà ad ammorbidirsi unite un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva e un cucchiaio di olio essenziale del profumo scelto continuando a mescolare per qualche secondo.
  • Prendete gli stampi, spolverizzateli con del talco e successivamente versate al loro interno tutto il composto. A questo punto non vi resta che attendere qualche ora prima che il sapone solidifichi, poi vi basterà estrarlo.
  • Prendete infine le saponette appena estratte dagli stampi e adagiatele su fogli di carta velina, dove dovrete lasciarle per circa una settimana girandole spesso.

Questo non è l’unico modo per creare delle saponette fatte in casa, in commercio esistono dei kit pronti all’uso che consentono di fare saponette profumate sfruttando glicerina vegetale e profumi cosmetici. Sicuramente è un’ottima soluzione per risparmiare tempo nella preparazione, ma solo il classico procedimento garantisce al 100% l’utilizzo di ingredienti naturali.



Lavare il viso con la quinoa i benefici e perché farlo
Bellezza fai da te

Lavare il viso con la quinoa: i benefici e perché farlo

Aceto di mele sul viso come restringere i pori dilatati
Bellezza fai da te

Aceto di mele sul viso: come restringere i pori dilatati

Perfect Lips.
Bellezza fai da te

Come rendere le labbra più carnose senza ricorrere alla chirurgia

Cura delle sopracciglia
Bellezza fai da te

3 step da seguire per avere sopracciglia perfette

Lievito sohn pelle e capelli: come funziona
Bellezza fai da te

LievitoSohn pelle e capelli: come funziona?

Maschera viso all'oro: a cosa serve.
Bellezza fai da te

Maschera viso all’oro: a cosa serve

Maschera viso purificante fai da te
Bellezza fai da te

Maschera viso purificante fai da te

I rimedi fai da te per contrastare la pelle grassa.
Bellezza fai da te

Pelle grassa: rimedi naturali fai da te

Migliori prodotti coreani viso
Skincare

Migliori prodotti coreani viso

Per una pelle al top, prendiamo esempio da chi se ne intende! Scopriamo i migliori prodotti coreani per il viso, dalle creme ai sieri fino alle maschere.

Leggi di più