Acconciature capelli lunghi: le tendenze 2014

Idee e nuovi trend su come acconciare i capelli lunghi, sia lisci che ricci, giocando con l'effetto spettinato e linee minimal

Trecce spettinate o liscio minimal? Ecco le tendenze 2014 per le acconciature dei capelli lunghi. Foto Jean Luis David
Trecce spettinate o liscio minimal? Ecco le tendenze 2014 per le acconciature dei capelli lunghi. Foto Jean Luis David
  • Trecce spettinate o liscio minimal? Ecco le tendenze 2014 per le acconciature dei capelli lunghi. Foto Jean Luis David
  • Jean Louis David - primavera estate 2014
  • Melissa Satta by Go Coppola 2014
  • Melissa Satta by Go Coppola 2014
  • Tony and Guy - primavera estate 2014
  • Tony and Guy - London Fashion Week 2014
  • Tony and Guy 2014
  • Tony and Guy - Sfilata di Jean Pierre Braganza
  • Tony and Guy - Sfilata di Ones to Watch
  • Treccia by Tony and Guy 2014
  • Melissa Satta by Go Coppola 2014
  • Melissa Satta by Go Coppola 2014
  • Melissa Satta by Go Coppola 2014
  • Jean Louis David 2014
  • Jean Louis David - acconciature 2014
  • Jean Louis David  - acconciature 2014
  • Jean Louis David  - acconciature 2014
  • Jean Louis David  - acconciature 2014
  • Madalina Ghenea by Aldo Coppola
  • Melissa Satta by Go Coppola 2014
  • Treccia a spiga by  Jean Louis David
  • Madalina Ghenea by Aldo Coppola
L’arrivo della primavera ci ha tolto i cappellini dalla testa e scompigliato anche le idee: come tenere i capelli lunghi? Raccoglierli, ma come? Oppure tenerli sciolti? Fare la riga e da che lato? Ci sono tante tendenze nel 2014, il che è un bene per chi non si accontenta – come noi – di seguire semplicemente le mode di stagione. Ecco alcune versioni e proposte dai maestri parrucchieri.

Jean Louis David e i capelli lisci minimalisti

Il grande coiffeur francese preannuncia una stagione estiva dal mood minimal, con una semplice riga in mezzo che lascia la chioma libera di scivolare ai lati. Ideale per capelli lisci e ondulati, di lunghezza media e anche sostenuta, da abbinare con make up leggeri e blush dai toni rosa e naturali, che ravvivano guance un po’ smagrite. Sconsigliata, invece, a chi ha i capelli troppo fini – che risulterebbero quindi schiacciati lungo il volto –  o a chi ha il viso particolarmente tondo – perché questa pettinatura ne accentua i tratti.

Go Coppola e la sensualità dei ricci

Go Coppola ha rinnovato l’immagine del suo brand con Melissa Satta, icona della bellezza italiana, immortalata in pose sensuali da vera mediterranea. Un look che si presta a tutte le more dalla capigliatura ribella e soffice, portata da un lato con riga laterale e ciuffo corposo che si ammorbidisce scendendo sulle spalle. Un’acconciatura semplice e facile da portare, anche in ufficio: basta coccolare i capelli con maschere per garantirne la lucentezza e usare uno spray fissatore se i ricci sono ribelli.

Tony and Guy e l’effetto trasandato

Quando si parla di trasandato ci viene in mente la testa che abbiamo appena alzate dal letto! Con poche attenzioni, potete ricreare uno stile naturale e sciolto movimentato come quello voluto da Tony and Guy per due sfilate d’eccezione: il look per Jean Pierre Braganza, con riga centrale imperfetta e capelli aderenti ai lati del viso, e il look per Ones to Watch coi capelli portati tutti all’indietro. Quest’ultimo è facile da riprodurre se la mattina qualche ciuffo capriccioso vi fa perder tempo: spazzolate i capelli all’indietro e fissate con lacca o gel leggero per ricreare l’effetto di un cerchietto, che libera il viso.

Le trecce spettinate

Per le sfilate della London Fashion Week, Tony and Guy ha proposto trecce morbide spettinate e alte dal centro della testa, più o meno le stesse che abbiamo fatto un sacco di volte per raccogliere i capelli quando eravamo a casa in pantofole davanti a un tè fumante! Guardate quella spettinata a spiga proposta da Jean Louis David, altro che avere la testa in ordine..

 


Vedi altri articoli su: Capelli lunghi | Hairstyle |

Commenti