5 trucchi per avere mani sempre belle e giovani

17/01/2024

Le mani sono il nostro biglietto da visita. Per questo meritano ogni giorno la nostra attenzione e cura. Sono, infatti, una parte del corpo molto esposta agli agenti esterni, come il freddo, il sole, il vento, i detersivi, i batteri e i virus.

Per questo motivo, la pelle tende a seccarsi, screpolarsi, arrossarsi e invecchiare più facilmente rispetto ad altre zone. Come fare allora a curare la pelle delle mani e mantenerla morbida, elastica e giovane? Ecco alcuni consigli e rimedi naturali da seguire.

Idratare la pelle quotidianamente

È importante applicare una crema idratante almeno due volte al giorno, preferibilmente al mattino e alla sera, dopo aver lavato le mani. La crema deve essere adatta al tipo di pelle, ricca di principi attivi nutrienti e protettivi, come il burro di karitè, l’olio di mandorle, la glicerina, la vitamina E, l’aloe vera e il miele. Si può anche scegliere una crema con fattore di protezione solare, per prevenire le macchie e le rughe causate dai raggi UV.

Proteggere le mani dal freddo e dai detersivi

Quando le temperature sono basse, è bene indossare dei guanti di lana o di cotone, per evitare che il freddo danneggi la pelle. Allo stesso modo, quando si usano dei detersivi o dei prodotti chimici per le pulizie, è bene usare dei guanti di gomma, per evitare che le sostanze aggressive irritino la pelle. Inoltre, è bene evitare di lavare le mani con acqua troppo calda o troppo fredda, e usare un sapone delicato e neutro, che non alteri il pH della pelle.

Esfoliare una volta alla settimana

Per eliminare le cellule morte e le impurità che si accumulano sulla superficie della pelle delle mani, è bene fare uno scrub una volta alla settimana, usando un prodotto esfoliante specifico o preparando un rimedio naturale a base di zucchero, olio di oliva e succo di limone. Basta mescolare gli ingredienti in una ciotola e massaggiare le mani con il composto, insistendo sulle zone più ruvide, come le cuticole e le nocche. Poi si risciacqua con acqua tiepida e si applica una crema idratante.


Leggi anche: Rimedi naturali per mani screpolate: i migliori per ogni esigenza

Nutrire la pelle con maschere naturali

Per dare un’ulteriore nutrizione e idratazione alla pelle delle mani, si possono preparare delle maschere naturali con ingredienti facilmente reperibili in casa, come l’avocado, il cetriolo, lo yogurt, il miele e l’olio di cocco. Basta frullare o schiacciare gli ingredienti e applicare la maschera sulle mani, lasciandola agire per 15-20 minuti. Poi si rimuove con acqua tiepida e si asciugano le mani tamponandole con un asciugamano morbido.

Massaggiare le mani con gli oli essenziali

Per stimolare la circolazione sanguigna, rilassare i muscoli e tonificare la pelle delle mani, si possono massaggiare le mani con degli oli essenziali, come quello di lavanda, di rosmarino, di menta, di arancio o di geranio.

Basta versare qualche goccia di olio sul palmo della mano e sfregarlo tra le mani, poi massaggiare le dita, il dorso, il polso e l’avambraccio con movimenti circolari e delicati. Si può ripetere il massaggio ogni giorno, per ottenere dei benefici sia fisici che psicologici.

 

Foto copertina: Credit Unsplash