Datteri ripieni alla livornese

-
16 Novembre 2023

Sommario

Queste cozze possono essere un ottimo antipasto, ma anche un gustoso secondo

Tempo di preparazione:
25 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Cozze 1,5 kg
  • Passata di pomodoro 500 gr
  • Uovo 1
  • Macinato di carne 300 gr
  • Aglio 3 spicchi
  • Vino rosso Mezzo bicchiere
  • Peperoncino qb
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Sale qb
  • Olio extravergine d'oliva qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 237 kcal
  • Grassi 3,1
  • Carboidrati 27,1
  • Proteine 10,5

I datteri ripieni alla livornese sono un piatto tipico della tradizione livornese, profumato di mare, gustoso e invitante. A Livorno le cozze si chiamano anche datteri di mare per cui in pratica per questa ricetta serviranno delle cozze fresche da riempire con carne e molti altri ingredienti che andranno a realizzare un tripudio di sapori e profumi, al quale sarà difficile resistere. Possono essere preparati come antipasto, ma anche come secondo visto il connubio fra cozze e carne che lo rende un piatto completo. Ovviamente, come sempre, il successo sta soprattutto nella freschezza degli ingredienti e, in questo caso, in modo particolare delle cozze per cui è consigliabile rivolgersi al proprio rivenditore di fiducia. La preparazione non è difficile, ma richiede solo un poco di tempo e attenzione, alla fine il risultato sarà strepitoso.

Preparazione dei datteri ripieni alla livornese

  1. Iniziate con il pulire le cozze; le più grandi le terrete per essere farcite, quelle più piccole faranno parte del ripieno. Queste ultime devono essere scottate insieme a uno spicchio di aglio e al prezzemolo.
  2. Quando sono pronte scolatele e conservate il liquido di cottura.
  3. Tritate, poi, le cozze insieme all’aglio e al prezzemolo.
  4. Prendete il macinato di carne e unite le cozze tritate, l’uovo, il sale e il peperoncino.
  5. Ora aprite le cozze più grandi che avevate messo da parte e farcitele con il ripieno; chiudete per bene e se necessario usate un filo di cotone per evitare che possano aprirsi e rilasciare il contenuto.
  6. Nella padella versate la passata di pomodoro, l’aglio, il vino e il peperoncino e fate cuocere a fiamma viva per alcuni minuti.
  7. Quando il sugo è pronto adagiate le cozze nella padella e unite il liquido di cottura che avevate conservato.
  8. Fate cuocere ancora per 15 minuti, poi prima di servire spolverizzate con prezzemolo tritato.

A tavola abbondate con il pane perché il sughetto è così delizioso che di sicuro non sarà possibile resistere a una ‘’sana scarpetta’’.


Leggi anche: Come si puliscono le cozze: consigli veloci
  • Scrittore e Blogger
Exit mobile version