Travestimenti per Carnevale: i migliori costumi per adulti

Travestimenti per Carnevale: i migliori costumi per adulti

Pronti per il Carnevale? Ecco delle idee di travestimento per quest'anno! Scegli tra la donna iconic, l'eroina-guerriera e tanti altri!

16/02/2022

A Carnevale ogni scherzo vale, siete dunque autorizzate a dare libero sfogo alla fantasia, a mettere in stand by il rigore e la consuetudine, a prendervi gioco di voi stesse e degli altri.

Donna travestita per Carnevale da maschera messicana

Carnevale tende l’amo…

Il discorso è sempre quello e ruota intorno alla domanda da un milione di dollari: quest’anno come mi abbiglio, cosa mi invento per Carnevale? Il desiderio di sembrare irriconoscibili o di vestire i panni del nostro idolo, di lanciare una festa a tema trash o cartoon è sempre lì pronto a prendere il sopravvento. Carnevale in persona ha gettato l’amo e noi abbiamo abboccato. Ora, è importante vedere quanti altri pescetti abboccheranno, quanti come noi e con noi, abbiano voglia di aderire alla festa carnevalesca sospesa tra due mondi, fantasy e reality show. Sì, perché la festa non si fa da soli o si partecipa o si organizza!


Leggi anche: Il Carnevale di Venezia

Per questo Carnevale potresti prendere ispirazione da personaggi iconici, dello spettacolo o dello star system. Vesti i panni del personaggio famoso tuo alter ego (è da capire, poi, chi abbia ispirato chi :) ) oppure osa scegliendo un personaggio totalmente opposto al tuo modus pensandi e improvvisati diverso per un giorno o, ancora peggio, travestiti dal personaggio che più detesti. Sì, perché a Carnevale non esistono schemi da seguire, inverti tutto e basta.

Ad ogni segno zodiacale una maschere di Carnevale

Ago & filo – crea il tuo personaggio. A chi somiglio?

Armati, dunque, di ago e filo! In questi casi è bello creare, magari in compagnia di amiche o amici e ridere a crepapelle, la festa comincia sin dai preparativi! Procurati anche una pistola di silicone a caldo per creare il tuo costume di Carnevale e, azionato l’emisfero sinistro del cervello, mettiti all’opera!
Ispirati al tuo stile, al tuo carattere e scegli il personaggio che ti sembra più affine e che, in una parola o con un nome, crea un’immediata equivalenza tra te e lui/lei. Da sempre ti hanno associato ad un personaggio dello spettacolo? Sfrutta il Carnevale per essere davvero quel personaggio. Giocaci su!

Carnevale

Iconic mood

L’iconica Marylin Monroe, mille attributi vengono fuori per qualificarne la persona: sexy, ipnotica, elegante, enigmatica, iconic, iperfemminile, blondie e potremmo continuare ad oltranza. Bella da capogiro, se hai forme generose, uno sguardo ipnotico, occhi grandi e profondi, beh, sei Marylin! Gioca sull’abito, stretto sui fianchi e stretch, sul capello mosso e biondo, sul trucco.

Rocker mood

Se hai un’anima rock, ruggente e anticonformista, potrai vestire i panni delle due donne stereotipo rocker: Amy Winehouse e Lady Gaga. Ispirati all’anima transformer di Lady Gaga, ai suoi mille outfit, puoi trovare grandi travestimenti! Di Amy Winehouse riprendi il capello bombato e la coda fluente, il trucco marcato, gli shorts e i top cortissimi.


Potrebbe interessarti: Cosa fare a Carnevale con i bambini: giochi e attività

Eroic mood

Se senti di avere un’anima da eroina prendi ispirazione dai videogames: Lara Croft, in primis. Come guerriera futurista potresti, invece, vestire i panni di Jennifer Lawrence in Hunger Games.

Vintage mood

Hai una vena un po’ vintage e ti piace indossare merletti e ruches? Mary Poppins è un’ottima idea travestimento. Lei, che ha accompagnato la tua e la mia infanzia: borsa, cappello, ombrello, abito lungo scuro e viso lievemente sporco di cenere, è fatta!

Bambini travestiti da Carnevale che si divertono a casa

Inspirations tra passato e presente

Ecco qualche altra suggestion. Le fashion icon dal passato, si sa, hanno sempre molta presa:

  • da Coco Chanel a Audrey Hepburn,
  • da Twiggy a Madonna, da Grace Kelly a Marlene Dietrich.

Un’altra idea sono i cult cinematografici e allora vestiti da:

  • Anna Karenina,
  • Greta Garbo o
  • Daisy del Grande Gatsby.

Non c’è moda che spazzi via l’appeal delle flapper girl, delle pop-corn girl, delle figlie dei fiori senza dimenticare la casalinga anni ’50, la regina del punk, la pin-up sensuale, la geisha, l’amazzone, la vamp alla Jessica Rabbit o, con una sferzata verso un abito masculine, il grande Charlie Chaplin.
Non dimenticate anche i travestimenti di coppia: charleston e gangster anni ’30, Batman e Catwoman, ladro e poliziotto, Minnie e Topolino, Pulcinella e Colombina, Cleopatra e Marco Antonio, Moricia e Gomez, Romeo e Giulietta, Stanlio e Ollio.

Travestimenti per Carnevale particolari

Mettiamo da parte i soliti travestimenti da clown, principessa o Pulcinella. Quest’anno, per la festa più spumeggiante e colorata dell’anno, sbizzarriamoci nella scelta del costume di Carnevale, accantoniamo l’abituale sobrietà e lasciamo libero corso alla fantasia.
Sia che si tratti di travestimenti fai da te o acquistati, la regola per questo Carnevale è osare con originalità!

festa di Carnevale

Prendendo spunto dai personaggi celebri fino a quelli ispirati a film, passando per l’attualità, il mondo della cucina e degli animali, dell’arte e della politica.

Icona dei social network

Per tutte quelle donne che sono patite di tecnologia digitale, di internet, di smartphone e tablet e sono social network addicted, la scelta giusta è senz’altro il travestimento da icona social media.
Scegliete quella a cui siete più affezionate e magari convincete le amiche a fare altrettanto per un travestimento di gruppo davvero social e d’effetto.

Per riprodurre il costume da icona social network e renderlo in versione indossabile, basta procurarsi:

  • un pannello di cartone rigido su cui applicare la schermata di Facebook, oppure Instagram e così via,
  • praticando un’apertura da cui far sbucare la faccia.

coppia a carnevale

Cupcake

Un’idea per Carnevale davvero carinissima e tanto golosa riguarda il costume da cupcake. Adatto alle appassionate di Bake Off, alle food blogger che amano dilettarsi in cucina o per coloro che semplicemente sono nate golose e amano queste tortine soffici.

Il costume da cupcake si trova nei migliori negozi di costumi, via web, oppure procurando le stoffe e i decori giusti, le donne portate per il “do it yourself” potranno darsi alla creazione di questo costume così fotogenico! Occhio agli affamati!

Yayoi Kusama

Se ogni anno amiamo travestirci da icona, diva del cinema o personaggio femminile celebre dello schermo, allora il costume da indossare per il Carnevale 2019 potrebbe essere quello di Yayoi Kusama, l’artista giapponese dei pois che con le sue opere ha conquistato i musei di tutto il mondo.

Basta:

  1. una parrucca rossa con frangia e taglio alla Carrà,
  2. un abito color rosso corallo con grandi pois bianchi e
  3. una piccola zucca da tenere in mano verniciata di giallo e ricoperta di punti neri.
  4. D’altra parte le zucche sono uno degli elementi distintivi della produzione creativa di Kusama.

Vedrete, non passerete inosservate!

Meghan Markle e principe Harry

Meghan-Markle-ieri-oggi

Se siete solite partecipare alle sfilate di Carnevale in coppia con il vostro lui, sicuramente azzeccata è l’idea di travestirsi da Meghan Markle, la duchessa del Sussex e da principe Harry, il secondo di casa Windsor.

Costume da Doug the Pug

I nostri amici pelosi appaiono sulle nostre bacheche social in media 1 volta al giorno e sono tra i maggiori protagonisti nelle foto del nostro smartphone. Alcuni di loro sono diventati delle vere web star che contano milioni di like e di follower. Come ad esempio Doug the Pug, il carlino più dolce del web, uno dei cani con il maggior numero di follower su Instagram.

Che dite, l’idea di vestirvi da carlino non vi sembra divertente?

Melania Trump

La ex first lady d’America, l’ex top model venuta dall’est moglie del 45esimo Presidente d’America.

La Trump più amata dagli americani, la donna dai toni pacati e discreti e dall’indiscussa eleganza. E quindi perché non travestirsi da Melania?

Recuperate un:

  • abito lungo, possibilmente usato, in nuance sobrie e dalle linee semplici
  • abbinateci la maschera in cartoncino con il volto riprodotto della signora Trump (in internet se ne trovano e sono tale e quali all’originale),
  • nota dolente? A lei piacciono i tacchi altissimi…