Pitti Immagine: scopriamo la donna e l’uomo dell’autunno-inverno 2014-2015

Firenze, 7-10 gennaio 2014: Pitti Immagine W 13. Anteprime, limited edition e capsule per scoprire la donna del prossimo autunno-inverno

pitti
Pitti Immagine W 13: quale sarà la donna dell'autunno-inverno 2014-2015?

Primo grande appuntamento dell’anno per tutti gli appassionati di moda, dal 7 al 10 gennaio 2014 a Firenze va in scena Pitti Immagine. Anteprime, limited edition e capsule di moda donna per l’autunno-inverno 2014-2015 protagoniste per tre giorni alla Fortezza Da Basso per Pitti Immagine W 13, in contemporanea a Pitti Immagine Uomo 85.

Rock me Pitti: musica e moda

Fashion, stile e tendenze, certo. Ma anche musica. Perché il tema di quest’edizione è Rock me, Pitti. E le 70 collezioni esposte verranno presentate a suon di musica, da Alejandro Ingelmo a Tavus Milano, da Rosegapai a D-Side, da Flogg a Zoe Lee. Quel che si dice cinestesia: vista, tatto, e udito.

Pitti Immagine W 13
70 collezioni a Pitti Immagine W 13
La donna del prossimo autunno-inverno secondo Pitti

Per una donna, promettono da Pitti, eccentrica, eclettica, mai banale. Amante dei contrasti, che sa ricondurre all’armonia. Amante della tradizione ma appassionata di tecnologia, quando la tecnologia diventa un gioiello. Dal guardaroba composito e variegato, sempre abbinato all’accessorio giusto. E, il che non ci dispiace, capace di un pizzico di autoironia.

Un filo, questo identikit della donna autunno-inverno 2014-2015, che si dipana dall’ispirata sartorialità dei materiali innovativi dell’ucraina Ksenia Schnaider passando per i tweed modernamente reinterpretati dall’olandese Hellen Van Rees – la designer che ha fatto innamorare Lady Gaga – e per i cromatismi firmati Melis Yildiz, fino alle creazioni del brand etico Fumne e alle contaminazioni di Ortys Officina Milano.

Pitti Immagine W 13: guests e appuntamenti speciali

Barbara Casasola, special guest a Pitti Immagine W 13
Barbara Casasola, special guest a Pitti Immagine W 13
Guest Nation l’Ucraina, con designer sempre più emergenti a livello mondiale. A loro, da Anna K a Ksenia Schnaider, da Anna October a Omelya Atelier, da Sasha Kanevski a Paskal e Yasya Minochkina, Pitti dedica la giornata di apertura.

Special Event la sfilata-evento de La Petite Robe della stilista fiorentina Chiara Boni, mercoledì 8 gennaio 2014 presso la Dogana di Via Valfonda.

Guest designer di Pitti Immagine è la brasiliana stilista ventinovenne Barbara Casasola, che col suo melting pot calca da anni le passerelle più prestigiose di mezzo mondo. Con lei l’appuntamento è per giovedì 9 gennaio alle ore 18 a Palazzo Portinari Salviati.

Pitti Uomo 85

Pitti Uomo 85
Pitti Uomo 85
Atteso, attesissimo è, come sempre, anche Pitti Uomo, giunto alla sua ottantacinquesima edizione. Tra sfilate, tendenze e sezioni una più interessante dell’altra.

Con The Latest Fashion Buzz, Urban Panorama e New Beat(s) sarà impossibile lasciarsi sfuggire quelli destinati a divenire i trend e i must have maschili dei prossimi mesi.

Quelli che vengono dall’estero, sì, ma anche quelli dettati dal made in Italy, con brand da tenere strettamente sott’occhio. Un nome per tutti? An Italian Theory di Alessandro Enriquez, che a Pitti Uomo 85 presenterà la propria collezione di abbigliamento in maglieria f/w 2014-2015.

Info, biglietti, orari: www.pittimmagine.com


Vedi altri articoli su: Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *