Mariah Carey, che sirena sexy! Si tuffa in piscina con l’abito lungo

Mariah Carey, che sirena sexy! Si tuffa in piscina con l’abito lungo
16/04/2022

La sirena più sexy del mondo? Mariah Carey. Per celebrare l’anniversario del suo decimo album in studio, “The Emancipation of Mimi”, la regina delle classifiche, con alle spalle oltre 200 milioni di dischi venduti nel mondo, si è immersa nell’acqua senza costume, ma con addosso un abito lungo firmato Tom Ford.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mariah Carey (@mariahcarey)

La regina della musica e delle paillettes

Moderna sirena, Mariah Carey ha poi pubblicato il video su Instagram, dove i fan si sono divertiti a scherzare con lei: “Tutto normale”, le hanno scritto. E anche: “Meraviglia” e “Sei una sirena”.
In effetti, complice l’abito pieno di paillettes che brillano nell’acqua, nel video la cantante sembra davvero la protagonista del film degli Anni ’80, “Splash – Una sirena a Manhattan”.
Scollo tondo e colore bordeaux intenso, l’abito di Mariah Carey è già diventato un cult. E’ quotato oltre 5mila dollari, e il valore è destinato a salire.


Leggi anche: Mariah Carey: quanto guadagna con le canzoni di Natale

Le foto in questa gallery sono prese dal profilo Instagram di Mariah Carey

Il tuffo per festeggiare un successo mondiale

“Questo è il mio album preferito”, ha spiegato Mariah Carey ai fan, smuovendo delicatamente l’acqua con le mani e poi sorseggiando il suo liquore Black Irish.
Non è un caso se lo ama così tanto: uscito il primo aprile del 2005, “The Emancipation of Mimi” ha segnato il ritorno al successo di Mariah Carey dopo le non esaltanti vendite dei due precedenti album, “Glitter” e “Charmbracelet”, che avevano venduto “solo” rispettivamente tre e quattro milioni di copie.
“The Emancipation of Mimi” è stato il secondo album più venduto al mondo nel 2005 e fino al giugno del 2014 ha venduto oltre 15 milioni di copie. Tra i brani presenti nell’Lp ci sono grandi successi come “We Belong Together” e “It’s Like That”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mariah Carey (@mariahcarey)

Quando Mariah Carey fece il bagno con l’asciugamano

Per un successo così, ci sta che Mariah Carey si tuffi in acqua. Ma per lei non è stata la prima volta. Già in passato la cantante lo aveva fatto. Per esempio, nel 2002 quando, durante la sua apparizione nel reality MTV Cribs, fece il bagno con l’asciugamano.
Da allora non si è più fermata. Forse ci ha preso gusto. Soprattutto, pare che abbia preso gusto a immergersi nell’acqua con abiti tutti luccicanti di paillettes. Di solito lo fa durante le vacanze di Natale. Lei, che è considerata la regina di quella festività, ama le luci e gli scintillii di quel periodo, ma anche l’idea di fare un bagno caldo magari in mezzo al gelo e alla neve.


Potrebbe interessarti: Estate anni 90, tutti i capi di moda tornati di tendenza

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mariah Carey (@mariahcarey)

Il tuffo più bello? Vestita e con la neve

Lo ha fatto, per esempio, nel dicembre scorso, quando con indosso un abito Louis Vuitton ha celebrato il primo posto nella Billboard Hot 100 grazie al brano “All I Want for Christmas Is You”, immergendosi con le gambe nell’acqua.
E che dire della festa di Capodanno del 2020? Quella volta, al posto di un ensemble scuro, la cantante ha preferito festeggiare in acqua con un luminoso abito argento.
A quando un tuffo nella vasca idromassaggio?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mariah Carey (@mariahcarey)

Foto copertina: Credit Agenzia Fotogramma