Elizabeth Hurley celebra 57 anni e stordisce tutti con le “spille da balia”

14/06/2022

Elizabeth Hurley ci riprova: quasi vent’anni dopo aver scioccato il mondo, e fatto la storia della moda, con un abito nero di Versace tenuto insieme da spille da balia, ha celebrato il suo 57esimo compleanno con un nuovo look supersexy.
L’attrice e modella ha di nuovo puntato sulla celebre maison, che ha realizzato per lei un abito pink scintillante con ritagli selvaggi. Questa volta, però, al posto delle spille ci sono minuscoli dischi dorati. Ma mette in mostra tanta, tanta pelle.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elizabeth Hurley (@elizabethhurley1)

Quando Elizabeth Hurley stava con Hugh Grant

Le sue foto con il sexy minidress hanno fatto il giro del mondo. E la memoria è subito corsa al 1994, quando l’attrice e modella si presentò alla premiere del film “Quattro matrimoni e un funerale” insieme all’allora fidanzato Hugh Grant con addosso un abito che è entrato nella storia della moda.
Nero, lungo, in seta e lycra, con una scollatura vertiginosa e spille da balia d’oro posizionate nei punti strategici. Disegnato da Gianni Versace, il vestito aveva due sottilissime bretelline per spalla unite fra loro da una piccola spilla da balia. La parte anteriore era collegata a quella posteriore attraverso sei grandi spille d’oro che lasciavano scoperta una buona porzione di pelle sui lati.


Leggi anche: Michael Schumacher uscito dal coma e dimesso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WWD (@wwd)

Lo scandaloso Safety Pin Dress

Fu scandalo. Liz fu accusata di essere troppo sfacciata. I più critici denunciarono il “cattivo gusto” di quell’abito esageratamente provocante ed erotico. Lei reagì: “A differenza di molti altri stilisti”, dichiarò pubblicamente, “Versace disegna abiti che celebrano le forme femminili, non le eliminano”.
Aveva ragione: quell’abito è oggi considerato una delle icone della storia della moda contemporanea e, forse, la creazione più famosa di Gianni Versace. Inoltre, l’ha resa famosa.
All’epoca, Elizabeth Hurley non era conosciuta come oggi. Le sue foto così provocanti fecero il giro del mondo per settimane, lanciandola nell’Olimpo delle star.
In seguito, Liz Hurley ha rivelato: “Quel vestito era un favore da parte di Versace, poiché non potevo permettermi di acquistarne uno. Lo staff di Hugh Grant mi aveva detto di non avere vestiti da sera per me, ma c’era un capo rimasto nel loro ufficio stampa. L’ho provato, era quello”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Damian Hurley (@damianhurley1)

Il minidress pink è… un “affare di famiglia”

Ora Elizabeth ci riprova. Anche il nuovo minidress pink ha fatto il giro del mondo. Ma questa volta al suo fianco non c’è lo scapolo più ambito dell’epoca, Hugh Grant. Questa volta c’è un altro scapolo, bellissimo, che sta facendo impazzire milioni di ragazzine: è Damian Hurley, suo figlio, anche lui modello e attore, elegantissimo in un completo nero di Versace.

Damian Hurley: chi è il figlio di Elizabeth Hurley

Damian ha condiviso sul suo profilo Instagram gli scatti con sua madre. Ha aggiunto un commento: “Family Affair“. E forse, questa volta, il minidress con le spille lancerà lui nell’Olimpo.
Non che ne abbia davvero bisogno: il bel modello, nato dalla relazione tra l’attrice britannica e Steve Bing, il produttore morto suicida a 55 anni, è già famosissimo. Le maison se lo contendono per la sua bellezza androgina e le ragazzine lo seguono ovunque.


Potrebbe interessarti: Meteo di fine marzo: week-end di sole decisamente primaverile

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Damian Hurley (@damianhurley1)

Il rifiuto del padre e la fama

Damian, che ha ormai 20 anni, si è lasciato alle spalle la sua storia terribile e sta mettendo le ali nel mondo della moda e del cinema. Dopo la sua nascita, suo padre Steve Bing rifiutò di riconoscerlo. Elizabeth Hurley ha dovuto lottare tanto, fuori e dentro le aule dei tribunali, perché Bing ammettesse che il bambino era suo figlio. E quando c’è riuscita, il padre non ha instaurato con il ragazzo una buona relazione: si sentivano soltanto per gli auguri di Natale o del compleanno.
Poi, due anni fa, il suicidio: Steve Bing si è lanciato dal 27esimo piano della sua abitazione a Los Angeles. Uno shock per Liz Hurley e suo figlio, che da sempre è attaccatissimo a lei. Non solo le somiglia tantissimo, ma la adora al punto che le sue apparizioni social sono da sempre legate ai profili della madre.

Liz, Damian e le Safety Pin

Negli ultimi anni Damian Hurley ha imparato a giocare con i suoi tratti “femminili” e li ha trasformati in un punto di forza. Ogni tanto rende omaggio alla mamma riproducendo alcuni dei suoi outfit più iconici, come il mitico vestito con le spille da balia firmato Versace. Ed è subito storia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Damian Hurley (@damianhurley1)

Foto copertina: Credit Agenzia Fotogramma