Billie Eilish è il volto della nuova campagna di Gucci con la borsa vegana

-
2 Novembre 2023

Le strade di Billie Eilish e Gucci tornano a incontrarsi. La cantautrice è il volto della nuova campagna della maison italiana sotto la direzione creativa di Sabato De Sarno. Al centro del progetto, la prima borsa realizzata con un materiale vegano, alternativo alla pelle, del brand di Kering.

La nuova campagna con Billie Eilish

Lo spot condiviso sui canali social sembra un album della vita di Billie Eilish. La cantante californiana idolo della generazione Z è ritratta nella sua quotidianità da Tyrell Hampton. Una serie di momenti cinematografici si intrecciano nella campagna, che scorre sulle note della sua canzone “What was I made for?”.

Come in un film

La ventunenne fa le linguacce davanti all’obiettivo. Naturalmente ribelle così come tutti la conoscono, con i capelli scuri e le radici rosso fuoco e i vestiti oversize: i pantaloni e le camicie, le felpe e il cappello da pescatore pieni di loghi con la doppia G.

La prima borsa vegana

La più grande novità è rappresentata dalla borsa. L’iconica Horsebit 1955, lanciata da Tom Ford negli anni ’90, ora ha una nuova versione. Caratterizzata da linee asimmetriche, è la prima borsa Gucci realizzata in Demetra, materiale innovativo animal free composto per il 75% da materie prime di origine vegetale. Un accessorio che è anche un simbolo del nuovo corso intrapreso dalla casa di moda verso un futuro più etico e sostenibile.


Leggi anche: Billie Eilish e Jesse Rutherford: debutto di coppia sotto una coperta

La collaborazione con Billie Eilish

La sensibilità green accomuna la maison e Billie Eilish che farà anche da tramite con “Support + Feed”. L’organizzazione senza scopo di lucro fondata da sua madre, la sceneggiatrice Maggie Baird, infatti riceverà il sostegno della casa di moda italiana in vari progetti legati alla tutela dell’ambiente.

Un rapporto speciale

Non è la prima volta che Billie Eilish fa da testimonial a Gucci. È stata il volto della collezione eyewear dello scorso anno. E ha scelto spesso il marchio made in Italy anche in occasioni ufficiali. Al LACMA Art + Film Gala 2022 per esempio, si è presentata in pigiama con l’allora fidanzato Jesse Rutherford sotto un’enorme coperta con il classico monogramma. Immagini che fecero il giro del mondo.

Foto copertina: Credit Agenzia Fotogramma

  • Scrittore e Blogger
Exit mobile version