Sposarsi a luglio: consigli utili per un matrimonio perfetto

Dalla Location perfetta, all'orario fino alla scelta dell'Abito delle vostre Nozze. Una serie di consigli indispensabili per vivere il giorno più bello della vostra vita anche agli invitati, grandi e piccini.

sposarsi in campagna a luglio

Il mese di luglio è il mese più amato dalle Spose: sarà per la maggiore probabilità di avere giornate di sole, sarà che è possibile organizzare il ricevimento all’esterno, risulta essere quello più richiesto. A volte però si raggiungono temperature molte alte ed è bene avere qualche piccolo accorgimento per evitare che la festa diventi un calvario per gli ospiti.

Orario Ricevimento

Di sicuro l’orario migliore per celebrare la Cerimonia e poi tutto il ricevimento è dopo le 16.30, evitando così le ore più calde della giornata. Il ricevimento in questo modo inizierà verso le 18.00/18.30 probabilmente con un aperitivo dove accoglierete tutti con bevande fresche, e la cena partirà alle 20.00. I vostri ospiti vi saranno grati della scelta dell’orario, andando verso le ore serali potranno godere di un po’di frescura.

La location

Sposarsi a luglio: consigli utili per un matrimonio perfetto

Geograficamente la scelta più adatta sarebbe la montagna dove si può godere dell’ombra degli alberi e del venticello fresco. Non sempre però è possibile optare per questa soluzione e bisogna individuare altre strutture. Se si sceglie invece il mare, il ricevimento beneficerà della brezza marina  chiudendo la serata di festeggiamenti con il classico bagno di mezzanotte. In questo caso, un cadeaux di sicuro apprezzato saranno le infradito da indossare tradizionalmente dopo il taglio della torta, quando inizia la vera festa con gli amici.

Ultima opzione, più probabile nel caso si viva in città, è la campagna. In questo caso non sarà possibile godere dei benefici delle altre due opzioni ma si può sempre individuare un luogo ricco di vegetazione che crei ombra in tutto lo spazio, facendo respirare i vostri ospiti. In questo caso sarebbe meglio organizzare la cena in una sala con l’aria condizionata, così da ristorare tutti i commensali.

Abito e accessori

L’abito stile principessa con strati di tulle non è il vestito ideale per i matrimoni di luglio. Optate per qualcosa di più leggero,  come la georgette che consente alle gambe di respirare e di muoversi più liberamente. Perfetto è l’abito corto, da indossare per il cambio, quando inizia il party, sarete più comode e più rilassate. Il galateo vieta l’uso di sandali ma potrete benissimo calzare delle chanel, indifferente se aperte davanti, oppure scarpe spuntate. A luglio, la consuetudine ha preso il sopravvento sul bon ton e potrete anche rinunciare ai collant.

sposarsi in montagna a luglio

Cadeaux per i vostri ospiti

Luglio è un mese molto bello per sposarsi ma purtroppo oltre ai vostri invitati avrete sicuramente fastidiosi insetti a farvi compagnia, indipendentemente dalla location prescelta. Acquistate delle ciotole di citronelle da accendere all’ora del tramonto e fate trovare nei bagni o in giro per la location, soluzioni antizanzare. Non risparmiate su questo perché le punture di insetto possono rovinare un ricevimento meraviglioso anche se organizzato ad hoc!

Aggiungete un tocco chic alle vostre nozze: per le dame che intervengono alla Cerimonia prevedete ventagli della tonalità preferita e se organizzate una Cerimonia Civile all’aperto aggiungete anche dei simpatici cappelli di paglia per i gentlemen adulti e piccolini!


Vedi altri articoli su: Ricevimento matrimonio |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *