Detto con il cuore, le storie autentiche delle mamme di oggi

Un libro curato da tata Francesca, scritto da alcune mamme italiane che hanno deciso di condividere la loro esperienza di maternità

detto con il cuore da mamma a mamma

L’essere mamma è una delle esperienze più belle al mondo, un’esperienza che però è spesso costellata di dubbi, preoccupazioni, paure, problemi, solitudine, malattie. È un momento caratterizzato da sentimenti opposti, da gioie e da dolori, che potete trovare nel libro Detto con il cuore, edito da Mondadori e curato dalla tata Francesca Valla e da Bepanthenol, linea di creme per mamme e bebè.

Dettoconilcuore_mamma
Mamme e figli

Detto con il cuore nasce dall’idea di Bepanthenol di voler raccogliere in un progetto editoriale le storie delle mamme italiane e della nascita dei loro figli. A collaborare come coordinatrice dell’iniziativa è stata chiamata una delle tate più famose di Italia, Francesca Valla, maestra, scrittrice e mamma di una bellissima bambina di 2 anni.
Dopo un tour estivo per presentare e far conoscere il progetto, le mamme hanno avuto la possibilità di inviare fino al 30 settembre la loro storia attraverso il sito mammaraccontati.it. Sono stati poi selezionati i racconti più belli che sono confluiti in Detto col cuore – Racconti autentici da mamma a mamma. All’interno troverete storie di sogni, di viaggi, di colori, di adozione… esperienze divertenti ma anche travagliate e dolorose.

Senza paura, si parla della depressione post partum, aspetto della gravidanza spesso dimenticato a cui noi donne arriviamo impreparate, si scherza sul “problema del lettone”, ci si emoziona a pensare al coraggio di una baby mamma che vuole a tutti costi far nascere quella creatura. L’idea di fondo di questo libro è che “raccontare le storie di queste mamme possa dare forza e coraggio a tante altre”, spiega tata Francesca durante la presentazione del volume a Milano il 20 novembre 2013, giornata dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Una delle autrici, una pediatra ha confermato che “negli ultimi anni le mamme sono sempre più sole. Una volta c’era la famiglia dietro, venivano da me sempre accompagnate da qualcuno, ma ora non più”. E un’altra mamma-scrittrice di Detto col cuore ha aggiunto: “Spero che questo libro renda ancora più visibile il valore sociale della maternità, sempre più calpestato”.

valla
Francesca Valla

La tata ha poi sottolineato: “È un progetto forte perché fatto da voi mamme e perché ha una finalità benefica: parte del ricavato della vendita del libro andrà alla Fondazione Ariel”. La Fondazione Ariel, nata nel 2003, è un ente no profit che aiuta sia dal punto vista medico, ma anche sociale e psicologico, le famiglie con bimbi disabili, colpiti da paralisi celebrale infantile.
Detto con il cuore può essere acquistato nelle librerie Mondadori e sul portale mammaraccontati.it.


Vedi altri articoli su: Consigli per mamme |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *