Viaggi Avventure… per un’esperienza da condividere

La Cappadocia, il Marocco e le Filippine sono solo alcune delle mete proposte da Viaggi Avventure nel Mondo, per gruppi che amano andare alla scoperta di luoghi lontani e condividere le escursioni più impegnative.

viaggi avventura nel mondo
Viaggi Avventure per scoprire in gruppo luoghi lontani e ricchi di fascino

Chi li prova, spesso ne rimane così entusiasta da farne quasi un modello di vita. I Viaggi Avventure nel mondo sono un’esperienza straordinaria perché offrono l’opportunità di visitare luoghi lontani e selvaggi, mete esotiche e suggestivi villaggi, di entrare in contatto con culture molto diverse dalla nostra e di condividere tutto questo con un gruppo di appassionati viaggiatori. A fare di un ventenne, ma anche di una donna di 35 e di un uomo di 40 anni un viaggiatore tipo, è la voglia di partire ovunque ci sia un luogo da vivere e scoprire. E con Viaggi Avventure nel Mondo non c’è che l’imbarazzo della scelta. L’associazione organizzativa attiva dagli anni 70 e presente con proposte, incontri, momenti di aggregazione, scambio culturale e confronto in oltre 130 città, promuove per tutto l’arco dell’anno viaggi di gruppo in ogni angolo d’Europa, ma anche in tutti gli altri continenti, e trekking e raid per sportivi e temerari. La risposta ideale alle esigenze di chi ama il viaggio d’avventura ma è spaventato all’idea di partire da solo o in coppia per Paesi come il Brasile o l’India.

Viaggi avventure per chi ama stare in compagnia

Organizzare un viaggio fai da te alla scoperta dei parchi del Canada vi sembra troppo complicato? Aggregatevi a quelli di Avventure nel Mondo per gruppi e vi ritroverete a vivere un’esperienza unica con altri giovani motivati. Certamente ci vuole spirito di adattamento, elasticità e voglia di condivisione. Per fare un viaggio di gruppo è importante maturare, prima della partenza, la voglia di trascorrere la giornata, i ritmi, le levatacce e le escursioni più impegnative con gli altri componenti, proprio come nelle migliori comunità nomadi autogestite e unite. Il gruppo affronta insieme le spese avendo a disposizione una cassa comune, che si utilizza per pagare ogni servizio non compreso nella quota di partecipazione; sceglie l’itinerario insieme al coordinatore, si confronta sulle opportunità che il luogo offre, tutte cose che risulteranno difficili e scomode a chi ha un carattere troppo accentratore o viaggia alla ricerca di ogni comfort ed è poco propenso alla condivisione. Chi ama invece la compagnia e soprattutto la sfida della scoperta può curiosare fra il catalogo di Avventure e scegliere la meta per le sue prossime vacanze, senza bisogno di aspettare fino ad agosto… vengono infatti organizzati tantissimi viaggi in ogni stagione e le partenze sono programmate tutte le settimane.

viaggi di gruppo
Dormire in tenda o in ostello e condividere tutto per vivere insieme l'avventura del viaggio

La Cina, la sabbia del deserto, le città sul Mediterraneo e l’Oceano Indiano

Chi non vuole affrontare un viaggio a lungo raggio può optare per i Viaggi insieme, pensati per gruppi e organizzati in Europa e nel bacino Mediterraneo, mentre La linea Discovery – Mondogiovani è una linea di viaggi -avventura riservati ai giovani, senza in realtà grossi limiti anagrafici ma pensata per chi ama portare lo zaino in spalla e scoprire con i suoi occhi le meraviglie del mondo, ma anche dormire in tenda e in ostello. Appartengono a questa linea i viaggi sulla Costa Turchese nella Turchia mediterranea, in Cappadocia, in Egitto, in Marocco, in Giordania, e ancora itinerari di 8-9 giorni alla scoperta di Praslin, La Digue e Mahe, i gioielli dell’Oceano Indiano, i parchi della Tanzania, e di Zanzibar, solo per citare alcune delle proposte che vengono promosse tutto l’anno. Chi ha a disposizione un periodo di ferie più lungo, e anche un budget meno “costretto” può anche scegliere di partire per 13 giorni e di fare un’esperienza con auto 4×4 fuoristrada con autista per vivere appieno Namib Desert, la Skeleton Coast, Spitzkoppe “il Cervino della Namibia” e il Parco Etosha con il suo ricco patrimonio faunistico. I giovani da sempre attratti dalla cultura orientale possono invece rinviare la loro vacanza di alcuni mesi e concedersi un bellissimo viaggio in Cina spostandosi, sempre in gruppo, con treno, nave, autobus. In questo caso, ma anche per molti altri viaggi proposti nel continente asiatico, le partenze sono programmate da aprile a settembre (quelli in India invece solo nei mesi estivi). Perfetta è invece la stagione invernale per chi vuole raggiungere le Filippine, mentre è possibile partire in ogni momento dell’anno se la meta scelta è il Giappone.


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *