Panarea

Vacanze estate 2016: 10 mete da non perdere

Ecco le 10 mete da non perdere assolutamente quest’estate! Mare o montagna? La scelta è tua!

L’estate è già iniziata da un po’ ma siete ancora indecisi su dove andare in vacanza? Niente paura, abbiamo selezionato per voi 10 mete da non perdere assolutamente, mete per lo più italiane e facilmente raggiungibili. Scopriamo insieme quali sono!

1) Corsica. La Corsica è un’isola che appartiene politicamente alla Francia ma che si trova nella zona geografica italiana, appena sopra la Sardegna. Si affaccia sul mar Ligure e sul Mar Tirreno e la costa orientale è quella che presenta il maggior numero di spiagge quindi la zona più popolata dai turisti durante l’estate.

2) Costiera Amalfitana. La costiera amalfitana prende il suo nome dalla città di Amalfi che rappresenta il fulcro di questa zona che si trova in Campania e si affaccia sul golfo di Salerno. Il paesaggio incredibile ed eterogeneo rende questo luogo ricco di fascino, storia e cultura. La costa è per lo più rocciosa e proprio per questo ancor più affascinante.

3) Croazia. La Croazia è un’altra delle mete più ambite dell’estate, grazie anche al fatto di essere una destinazione tra le più economiche. Si affaccia sul Mar Adriatico e si trova ai confini della Slovenia, vicino alla regione del Friuli Venezia Giulia.

4) Panarea. Panarea è una delle più famose isole siciliane appartenente all’arcipelago delle Eolie, costituito da tante piccole isole l’una distante dall’altra di pochi chilometri. È possibile spostarsi facilmente e in breve tempo da un’isola all’altra, ovviamente dipende dalla distanza che le separa. Il Mar Tirreno, quasi sempre calmo e caldo, è il protagonista vero e la spiaggia cambia da isola a isola.

5) Salento. Il Salento, ovvero la parte più a sud della Puglia, è sempre una meta molto ambita ogni anno. La costa alterna spiagge sabbiose e rocciose, a seconda della zona in cui si decide di alloggiare. Molto carine da visitare sono Gallipoli, Porto Badisco, Otranto e Lecce. Impossibile resistere al buon cibo tipico di queste zone: da provare assolutamente il famoso pasticciotto, tipico dolce pugliese.

6) Santorini. La più famosa isola greca rappresenta una vera e propria perla. Un’isola caratteristica, circondata da piccole case bianche tipiche della zona. Bisogna fare attenzione però al periodo in cui si va a visitarla perché nei momenti di picco risulta veramente affollata.

7) Sardegna. La Sardegna è nota per la bellezza dei suoi paesaggi e del mare che la circonda. La purezza della sabbia delle sue spiagge e il mare cristallino rendono i suoi luoghi imperdibili.

8) Sicilia. La Sicilia è un’altra delle mete da non perdere per qualsiasi cosa al mondo. La storia, la cultura, i paesaggi rendono i suoi luoghi magici ed indimenticabili.

9) Sila. La Sila si trova in Calabria e in questo caso parliamo di una zona montuosa, ideale per chi vuole stare fresco d’estate e non ama molto il mare. Anche qui è possibile godere di paesaggi naturali, grazie ai suoi boschi e ai suoi laghi.

10) Tropea. Tropea è una piccola cittadina che si affaccia sul mar Tirreno, in Calabria. Interessante da visitare anche per la sua storia e la sua cultura, non lasciatevela scappare!


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Cammini in Italia: percorsi a piedi per gli amanti del walking
Viaggi

Cammini in Italia: percorsi a piedi per gli amanti del walking

Jet lag: come combatterlo efficacemente
Viaggi

Jet lag: come combatterlo efficacemente

Viaggi

Fiordi norvegesi: costo e percorso di tour organizzati

Quando andare a Cuba: il periodo migliore
Viaggi

Quando andare a Cuba: il periodo migliore

10 grotte in Italia: le più belle e raggiungibili facilmente
Viaggi

10 grotte in Italia: le più belle e raggiungibili facilmente

Costa Navarino in Grecia: cosa vedere e cosa fare
Viaggi

Costa Navarino in Grecia: cosa vedere e cosa fare

Le cascate più alte del mondo
Viaggi

Le cascate più alte del mondo

Montagne vicino Roma
Viaggi

Montagne vicino Roma

Quanto costa un taxi a Ibiza
Viaggi

Quanto costa un taxi a Ibiza

Muoversi a Ibiza è piuttosto semplice, soprattutto se scegliete di farlo in taxi: scopriamo quanto costa e cosa fare.

Leggi di più