Capodanno a Budapest: la città perfetta, per festeggiare, a ogni età.

Capodanno a Budapest: serate per tutte le età

Budapest è una città che sa divertirsi. La movida notturna non manca e l’offerta è talmente tanta da soddisfare i gusti di tutte le età. Qui qualche locale per il Capodanno 2015/20216.

Sono sempre di più i turisti che scelgono Budapest come meta per il loro San Silvestro e non a torto visto il suo indubbio fascino est europeo, dalle architetture arricchite di maiolica, la cultura termale e un Parlamento sito in uno dei palazzi più belli del mondo. Questa città la sera offre tanti intrattenimenti grazie una massiccia ristrutturazione di edifici abbandonati voluta dall’amministrazione nel 2000, che ha portato alla nascita dei famosi “pub in rovine” di cui scriviamo a breve. Di seguito un elenco di alcuni locali must per festeggiare il Capodanno se hai 20 o 30 anni!

Da fare a Capodanno se ha 20 anni

I Pub in rovine sono luoghi di creatività, dove si trovano oggetti di design e ferri vecchi alle pareti e arredamenti preesistenti rivisitati da qualche artista sui generis! Budapest è letteralmente piena di questi posti, tra cui segnaliamo nel VII° distretto, (VII. via Kazinczy 14.)  Szimplakert, il primo ad aprire in città. Dentro ci sono un cinema d’altri tempi, un giardino e i resti di una vecchia fabbrica. Un caleidoscopio di oggetti vecchi, curiosità, ruote di biciclette che penzolano dal soffitto e vecchie radio appese che confusamente adornano questo pub di tre piani. In Nagymező utca 38, a Broadway-Pest, c’è Instant: un palazzo enorme con tantissime stanze da visitare, dove la creatività degli arredatori ha toccato livelli incredibili. Sempre nel VII° distretto, al 51 di Akácfa utca, c’è Fogas Ház: pub in rovina dove portare un amico dentista, se lo avete. Il proprietario ha ironizzato sulla massiccia presenza di questi specialisti in città ostentando nel suo locale tutto ciò che è dente o che vi somiglia.

Da fare a Capodanno se hai 30 anni

Vale la pena andare alla scoperta del quartiere “Soho” di Budapest, lungo la via Ráday. Vi si trovano tanti caffè, ristoranti e piccoli negozi dall’atmosfera rilassata, dove sarà più che mai piacevole fermarsi per un aperitivo. L’ambiente è informale rispetto a quello proposto nei caffè, sulla piazza Liszt Ferenc.
Per una cena raffinata può valere la pena recarsi a Casa KogArt (VI. viale Andrássy 112.). Abitazione di un mecenate facoltoso recentemente aperta al pubblico: al pianoterra si trova una trattoria circondata da quadri d’epoca. Per godersi una serata jazz sul Danubio, andate alla ricerca della Barca Columbus (V. piazza Vigadó 4., porto N° 4), qui si esibiscono i musicisti ungheresi più noti e si mangia a prezzi onesti.

 

 



i castelli più belli in Francia
Viaggi

Castelli francesi: i castelli più belli in Francia

Posti romantici Toscana
Viaggi

Posti romantici Toscana: luoghi per una fuga romantica

Viaggi

Dove fare Forest Bathing e rigenerarsi

Mete da evitare a settembre
Viaggi

Mete da evitare a settembre

Destinazioni consigliate a settembre
Viaggi

Destinazioni consigliate a settembre: Africa e Medio Oriente

Perché il Mar Rosso si chiama così
Viaggi

Perché il Mar Rosso si chiama così

Piatti tipici da mangiare a Capo Verde
Viaggi

Piatti tipici da mangiare a Capo Verde

Tour Stati Uniti in 3 settimane
Viaggi

Tour Stati Uniti in 3 settimane: città e riserve naturali da vedere