Sanremo 2024, Amadeus annuncia gli ospiti della nave da crociera

03/01/2024

Il 2024 è iniziato con un nuovo annuncio sul Festival di Sanremo. Il 6 febbraio è sempre più vicino e gli amanti della kermesse si preparano a vivere cinque serate ricche di musica e divertimento. A svelare nuovi dettagli è stato ovviamente Amadeus, padrone di casa per il quinto anno consecutivo. Il conduttore ha annunciato chi saranno i cantanti che si esibiranno sulla nave da crociera ancorata al largo della città ligure.

Chi canterà sulla Costa Smeralda

Anche quest’anno si conferma il feeling tra il rap e la Costa Smeralda. Se un anno fa ad aprire e chiudere le danze sul terzo palco della manifestazione fu Salmo, per il 2024 Amadeus ha scelto Tedua che sarà in collegamento dalla nave martedì 6 febbraio e poi sabato 10 febbraio per la finale. Tedua arriverà in Riviera sull’onda del successo del suo ultimo album “La Divina Commedia”, certificato quattro volte disco di platino, e del suo tour. Sempre per la quota rap, giovedì sarà la volta del cantante amatissimo dai giovani Bresh, che dopo l’estate ha colpito nel segno con il brano “Nightmares” in collaborazione con i Pinguini Tattici Nucleari.

Oltre il rap

Ma sulla nave da crociera non ci sarà solo il rap. “Mercoledì toccherà al grande artista e produttore Bob Sinclar e venerdì ci sarà il grande ritorno di Gigi D’Agostino“, ha svelato Amadeus. Il dj e produttore Bob Sinclar promette di scaldare l’atmosfera, così come Gigi D’Agostino, che tornerà a esibirsi dopo l’annuncio della malattia, che l’aveva costretto al ritiro momentaneo due anni fa.


Leggi anche: Amadeus: quanto guadagna il conduttore di Sanremo?

I tre palchi del Festival di Sanremo

Amadeus ha poi ricordato l’importanza di coinvolgere tutta la città di Sanremo durante le giornate del Festival. “Come sapete – ha aggiunto -, nei miei Festival ci sono tre palchi, tutti importanti: l’Ariston dove si svolge la gara e due esterni per coinvolgere tutta la città. Uno a piazza Colombo e l’altro sulla nave da crociera per cinque serate imperdibili”.

I co-conduttori e gli ospiti

I quattro artisti annunciati vanno a comporre il difficile puzzle del Festival, che conta già il numero record di 30 artisti in gara. Amadeus ha chiamato ad affiancarlo nella conduzione durante le serate anche il vincitore dello scorso anno Marco Mengoni (martedì), la veterana del festival e vincitrice nel 1995 Giorgia (mercoledì), la comica di cinema e tv Teresa Mannino (giovedì) e la showgirl Lorella Cuccarini (venerdì). Per la finale del suo quinto e al momento ultimo festival non poteva mancare il sodale di sempre Fiorello, che ha promesso di portarlo via a fine serata. Ospite della seconda serata il compositore Giovanni Allevi, mentre sabato sera sarà la volta dell’etoile Roberto Bolle “per un incontro di danza classica nel tempo del pop”.

I cantanti in gara al Festival di Sanremo

I veri protagonisti del Festival di Sanremo sono però i cantanti in gara, già annunciati a dicembre. I 27 big sono: Ghali con “Casa Mia”, Alessandra Amoroso con “Fino a qui”, Gazzelle con “Tutto qui”, Ricchi e Poveri  con “Ma non tutta la vita”, Dargen D’Amico con “Onda alta”, Angelina Mango con “La noia”, Fred De Palma con “Il cielo non ci vuole”, Fiorella Mannoia con “Mariposa”, Loredana Bertè con “Pazza”, Mr.Rain con “Due altalene”, Geolier con “I p’ me, tu p’ te”, Negramaro con “Ricominciamo tutto”, Rose Villain con “Click boom!”, Mahmood con “Tuta gold”, Diodato con “Ti muovi”, Annalisa con “Sinceramente”, Il Volo con “Capolavoro”, Emma con “Apnea”, Renga e Nek con “Pazzo di te”, La Sad con “Autodistruttivo”, Irama con “Tu no”, BigMama con “La rabbia non ti basta”, The Kolors con “Un ragazzo una ragazza”, Sangiovanni con “Finiscimi”, Il Tre con “Fragili”, Alfa con “Vai!” e Maninni con “Spettacolare”. A loro si aggiungono tre artisti arrivati da Sanremo Giovani. Sono Clara con “Boulevard”, Santi Francesi con “Occhi tristi” e BNKR44 con “Effetti speciali”.


Potrebbe interessarti: Sanremo 2022: chi potrebbe affiancare Amadeus?

(Foto copertina: credit agenzia Fotogramma)