Stress e impegni? Mollate tutto e partite con le amiche

Compagne di viaggio per una pausa lontano dalla vita frenetica

friends-travelling

Il monito è: fate la valigia e partite. Non è importante il luogo e nemmeno il mezzo di trasporto ma piuttosto la scelta delle amiche con cui condividere una nuova esperienza. “In viaggio con le amiche” è la nuova guida di Isa Grassano in cui è possibile trovare tutti gli spunti necessari per godere di una vacanza rilassante, divertente, avventurosa, culturale.

Lontante dallo stress

girls
Bastano pochi giorni lontane da mariti, figli, fidanzati e amanti per ritrovare la propria energia. Che sia un weekend oppure una settimana, la cosa fondamentale è lasciarsi alle spalle i doveri quotidiani, il telefono che squilla in continuazione, il lavoro, le faccende di casa e gli impegni dei bambini che spesso sono più dei nostri. Da sole, come Julia Roberts nel film “Mangia, Prega, Ama”, alla ricerca di una propria identità smarrita e la voglia di sognare. O con un’amica, moderne Thelma e Louise, inseguendo la libertà. Senza trucco, senza tacchi, senza orologio. O con un gruppo goliardico, purché tutto in rosa, a caccia di nuove emozioni, avventure e confidenze.

Destinazione: ovunque
Nel volume “In viaggio con le amiche” (Newton Compton, 9,90 euro), Isa Grassano propone una serie di destinazioni per tutte coloro che vogliono concedersi uno stacco dalla vita quotidiana e godersi un viaggio all’insegna dell’avventura, una pausa per riscoprire i piaceri dell’arte, un tour insolito verso destinazioni poco note o anche un agognato break di assoluto benessere, coccolate da massaggi e percorsi per ritrovare l’equilibrio.

Non sarete più le stesse
Si possono scegliere destinazioni pink, viaggi avventura, destinazioni digital free, soggiorni con corsi di cucina, esperienze di vera adrenalina come il Volo dell’Angelo in Basilicata, oppure shopping benefico all’outlet delle suore di Santa Maria del Rosario a Iolo, nel pratese. Mondo o Italia non importa. Magari anche nel città accanto alla vostra, la cosa importante è che non si ceda alla tentazione di farsi raggiungere dalle nostre abitudini quotidiane.
A volte noi donne abbiamo bisogno di un respiro, e quando non basta un pomeriggio con le amiche occorre organizzare qualcosa di più. Siatene certe, al ritorno a casa vi troverete a citare la frase cult di Rutger Hauer (Roy Batty) nel film Blade Runner, riveduta e corretta: «ho visto cose che voi uomini non potreste mai immaginare».

Ma non temete, Isa e la sua compagna di viaggio Lucrezia Argentiero non mancheranno di fornirvi altre ispirazioni sul blog www.amichesiparte.com.

travel


Vedi altri articoli su: Abbasso lo stress | Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *