Si chiama Isabel la terzogenita di Francesco Totti ed Ilary Blasi

Finalmente svelato il nome dell'ultima arrivata della famiglia Totti: congratulazioni ai genitori e ai fratellini.

Isabel, figlia di Francesco Totti e Ilary Blasi
Ecco la foto che ritrae la manina della piccola Isabel insieme alla mamma Ilary Blasi. La foto è stata postata su Twitter dalla redazione delle Iene, il noto programma di Italia 1 condotto per anni dalla neomamma, che accolgono a braccia aperte la "nuova piccola iena".

Sospiro di sollievo: si chiamerà Isabel! Il lieto evento si è consumato nelle prime ore di giovedì 10 marzo, una data che sembra fatta apposta per rievocare l’iconico numero simbolo del padre della piccola, il 10 appunto. Stiamo parlando, lo avrete capito, della terzogenita del capitano della Roma Francesco Totti e di Ilary Blasi, una coppia che non ha bisogno di presentazioni, la vera ed italica risposta “de noantri” a David e Victoria Beckham.

Ebbene, nonostante le anticipazioni delle più informate gossip-farm del web che volevano la piccola destinata a chiamarsi Tiffany o Celine – nomi che in effetti facevano bene il paio con quello della sorellina Chanel e che avrebbero favorito ad entrambe un futuro come proprietarie di una catena di profumerie – la coppia più popolare e simpatica di Roma ha alla fine optato per un meno ardito Isabel, nome che resta esotico ma che ha quantomeno sonorità più consuete. Quello che è importante è che la piccola, nata con parto naturale alla clinica Mater Dei ovviamente nella Capitale, stia benone e che presto raggiungerà a casa i genitori, oltre ai fratelli Chanel e Christian.

Euclide?

Isabel, manco a dirlo, è già una protagonista del web dove si era scatenata nei giorni scorsi una vera e propria “caccia al nome”, alimentata anche dal fatto che Francesco ed Ilary avevano scelto di non sapere in anticipo il sesso del nascituro. Per la cronaca, fosse stato maschio i “rumors” dicono che si sarebbe chiamato Cesare, come il primo e più celebre degli imperatori romani, anche se la showgirl aveva nei giorni scorsi dato per probabile un Euclide, che aveva stupito non poco gli internauti… Fra le previsioni più gettonate da notare quella, che si è poi rivelata corretta, che ipotizzava che il nome non sarebbe finito con una vocale.

Totti e Ilary sono personaggi brillanti ed autoironici. Non se la prenderanno dunque se ci chiediamo che fine abbiano fatto i vari Francesca, Caterina, Elena o Chiara – tanto per citarne qualcuno alla rinfusa – ovvero i vecchi buoni nomi della nostra tradizione, che sono però caduti in disgrazia al cospetto della moda tutta importata dell’originale a tutti i costi. Certo, Isabel non è nulla di fronte al più ardito Nathan Falco, dato al figlio dalla ineffabile coppia Gregoraci-Briatore, e alla fantastica tripletta Oceano Noah, Leone Mosé e Vita Talita di John Elkann e Lavinia Borromeo…

La Pioggia d’Estate ed il Nord Ovest

Ma la mania dei nomi strani si può considerare dalle nostre parti dilettantesca se paragonata al dilagare che questi hanno, per esempio, nel jet set anglosassone. Se i già citati coniugi Beckham si sono “limitati” a Brooklyn, Romeo, Harper e Cruz, cui si può forse imputare solo una certa confusione fra il concetto di nome e quello di cognome, che dire dell’ineffabile Christina Aguilera che ha chiamato la figlia Summer Rain, ovvero Pioggia d’Estate? O dei nomi dei figli della coppia Brad Pitt-Angelina Jolie, dove non c’è che l’imbarazzo della scelta fra Shiloh, Pax Thien o Knox? O delle scelte di Kim Kardashian che, avendo sposato in terze nozze il rapper Kanye West, ha pensato bene di chiamare la figlia North (che quindi con il cognome fa North West che in italiano suona “nord-ovest”)?!

Insomma, di questo passo per essere originali bisognerà chiamare una figlia Maria e un figlio Giuseppe…


Vedi altri articoli su: Attualità | Celebrity |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *