Lavori estivi: quelli più remunerativi per studenti

Lavori estivi: quelli più remunerativi per studenti

In cerca di lavori estivi? Ecco qualche suggerimento per impiegare la bella stagione e guadagnare.

Cercare lavori estivi remunerativi per studenti non è sempre facile, ma complici anche le nuove tecnologie, le opportunità per cercare un impiego per la stagione estiva non mancano. Le app dedicate all’incontro tra domanda ed offerta di lavoro sono ormai molte e spesso declinate per singole mansioni. Ci sono quelle per mettere in contatto baby sitter e famiglie, quelle per fornire servizi di pulizia e riordino della casa, quelle per offrire ripetizioni agli studenti, quelle che gestiscono il lavoro dei cosiddetti “riders” e tante altre. Anche se il passaparola e le conoscenze personali – anche secondo l’Istat – restano ancora il modo più diffuso ed immediato di trovare un impiego. Soprattutto quando si tratta di lavori stagionali destinati a durare il tempo di un’estate.

Come cercare un lavoro estivo

Innanzitutto, quando ci si mette alla ricerca di un impiego estivo è bene cercare lavori che siano compatibili con le proprie esigenze in termini di orari. Occorre privilegiare ad esempio il part-time se avete bisogno di continuare a studiare per la sessione estiva universitaria, oppure un full-time più remunerativo se avete ancora i classici tre mesi di pausa previsti dalla scuola superiore. Se poi si riesce ad ottenere un impiego in un luogo in cui associare al lavoro anche del tempo libero al mare, in montagna o in campagna, tanto meglio: vorrà dire che si è raggiunto l’obiettivo non semplice di conciliare vacanza e lavoro.

Lavori estivi, alcuni suggerimenti

Ecco alcuni suggerimenti per chi è alla ricerca di lavori estivi remunerativi per studenti. Lavori da cercare col classico passaparola, via internet sui principali siti di annunci di lavoro o attraverso app apposite dedicate alla ricerca di lavoratori per mansioni specifiche.


Babysitter al seguito per le vacanze

Se stare con i bambini non vi pesa, anzi è un piacere, tra i migliori lavoretti estivi che potete trovare c’è quello di baby sitter al seguito di una famiglia durante le vacanze. Non è raro, infatti, imbattersi in annunci di persone che cercano una baby sitter da portare in vacanza per avere un aiuto quotidiano e magari riuscire ad avere del tempo per la coppia. Nel migliore dei casi riuscirete ad avere vitto e alloggio durante il periodo della vacanza per il quale presterete servizio e potrete lavorare godendovi anche delle ore di mare o montagna. Oltre a mettere da parte l’intero compenso – che in caso di necessità urgente da parte della famiglia datrice di lavoro può essere anche molto alto per pochi giorni di lavoro – non avendo altre spese da sostenere.

lavori-estivi-studenti
Baby sitter in vacanza

Hostess per eventi e concerti

Quello di hostess o promoter è un lavoro generalmente a chiamata, ma a volte anche per più giorni consecutivi, che può rivelarsi interessante per chi ha necessità di continuare ad avere del tempo libero durante le vacanze. Esistono diversi tipi di lavoro da hostess: per fiere e congressi, per cui generalmente sono richieste competenze linguistiche; per volantinaggio durante i grandi eventi; per distribuzione campioncini (le cosiddette sample-girls); per stand, punti informativi e accoglienza pubblico.

Figurazioni cinema e tv

L’estate in genere è un periodo molto prolifico per le produzioni di cinema e tv, poiché la bella stagione è certamente la migliore per le riprese all’aperto. Iscrivendovi ad agenzie che procurano figuranti generici e speciali per il cinema e la tv potrete trovare molti impieghi di questo tipo, anche abbastanza interessanti dal punto di vista economico. Il contratto nazionale per i lavoratori dello spettacolo prevede circa 86€ lordi al giorno per le comparse generiche e 150€ lordi per quelle speciali (piccoli dialoghi, battute, ingressi in scena).

Animazione nei villaggi

Un classico dell’estate, ma adatto solo a chi ama questo tipo di attività ed è naturalmente portato al contatto col pubblico. L’ideale è riuscire ad ottenere un contratto per l’intera stagione estiva o almeno per un paio di mesi. Il massimo sarebbe assicurasi vitto e alloggio presso lo stabilimento balneare, il villaggio o il resort che vi assumerà, in modo da non avere altre spese e poter portare a casa lo stipendio quasi intatto.

Ristorazione

Questa è la stagione in cui più di tutte si cercano baristi, camerieri, aiuto cuochi, receptionist e tutte le mansioni che attengono al settore ricettivo e della ristorazione. Nelle strutture più attrezzate, sarà possibile godersi il tempo libero tra un tuffo in piscina e uno al mare o un’escursione in montagna.

lavori-estivi-studenti
Ristorazione e ricezione alberghiera

Accompagnatore turistico e/o driver

Negli ultimi anni le agenzie turistiche e le app che forniscono visite guidate fanno sempre più ricorso a figure che non sono delle semplici guide ma accompagnano i viaggiatori – spesso in gruppo – lungo il percorso della loro vacanza. Assumono così il ruolo di organizzatori, coordinatori e referenti, spesso anche da autisti. Se amate viaggiare e avete una certa attitudine al problem solving, è un buon modo per far fruttare il periodo estivo.

Pet sitter e plant nursery

Per chi ha un animale che non può portare con sé e che non sa a chi lasciare durante le ferie, avere una persona che se ne prenda cura è una necessità più che un lusso. Curare gli animali altrui durante il periodo estivo è un lavoro in genere ben remunerato, visto che permette ai padroni di amici a quattro zampe di godersi le vacanze in tranquillità. Certamente meno remunerativa, ma anche meno impegnativa, l’attività di plant nursery. Innaffiare e prendersi cura delle piante di chi sta in vacanza è un altro lavoretto estivo che può essere svolto anche per più datori di lavoro contemporaneamente.

lavori-estivi-studenti
Curare gli animali domestici altrui durante le ferie

Servizio civile

Resta ancora oggi una delle esperienze più formative ed educative che si possano fare in giovane età, anche molto meglio remunerata di tanti lavoretti estivi. Diventare volontario per assistere persone in difficoltà, aiutare il proprio comune nella gestione di alcuni servizi essenziali o impegnarsi in ambito culturale/sociale vuol dire coltivare e mettere in pratica quel principio di solidarietà che sta alla base del vivere in una comunità. Fare il servizio civile ci permette di acquisire abilità, sviluppare empatia e stabilire relazioni di cui fare tesoro nella successiva attività professionale.



4-novembre-festa-unita-forze-armate
Lavoro

Festività non goduta a novembre: cosa si festeggia il 4 novembre?

Come diventare bagnino e cosa fare per prendere il brevetto
Lavoro

Come diventare bagnino e cosa fare per prendere il brevetto

Riunione di lavoro.
Lavoro

Come fare carriera in azienda

tool per creare un cv online
Lifestyle

10 tool per creare un cv online creativo e professionale

Festa Della Repubblica
Lavoro

Il 2 giugno è di domenica: è festività non goduta?

Sala riunioni green.
Lavoro

Green anche in ufficio: ecco come fare

Scrivania in disordine
Lavoro

La scrivania in disordine sviluppa la creatività: lo dice la scienza

Come chiedere un aumento
Lavoro

Come chiedere un aumento di stipendio al proprio capo

Attualità

Riscaldamento 2020: date avvio e spegnimento regione per regione

In molte regioni d’Italia si sono già accesi i riscaldamenti, ma qual è la data di spegnimento? Scoprite in quali aree è divisa l’Italia e quali sono le diverse date di attivazione e spegnimento dei riscaldamenti centralizzati.

Leggi di più