Fuga sul Lago di Garda: in visita a Sirmione e Lonato

Sirmione è il gioiello del Lago di Garda più conosciuto al mondo per il color smeraldo delle sue acque, le benefiche acque termali, le rovine delle Grotte di Catullo e naturalmente... per la Millemiglia.

Sirmione
Sirmione, sulla sponda lombarda del Lago di Garda.

Alla scoperta di Sirmione

Questa romantica cittadina è un gioiellino italiano che sorge su una stretta penisola del Lago di Garda dove si trova fonte termale antica già conosciuta ai tempi dei Romani.

Ci troviamo sulla sponda lombarda del lago in un’atmosfera da fiaba. A conferire un particolare fascino a questo piccolo borgo è il Castello Scaligero risalente al XIII secolo, antica fortificazione di origine romana le cui mura di cinta sono lambite dalle acque turchesi del lago e il cui solo accesso è oggi possibile dal ponte levatoio. Salire sulle mura offre uno spettacolo mozzafiato sul promontorio della stretta penisola. Le stradine del centro storico sono vie romantiche, curate anche se… terribilmente turistiche, vale comunque la pena una passeggiata rilassante.

L’autenticità però si ritrova nei luoghi dove si respira la Storia, come nel sito archeologico delle Grotte di Catullo, situato nella punta estrema della penisola di Sirmione. Si tratta dei resti di un’antica domus romana attribuita al poeta Catullo, che si sa, conosceva bene questi luoghi narrandoli nei suoi poemi. Le rovine si affacciano da un territorio collinare e offrono una vista suggestiva del lago. Consigliata assolutamente la visita guidata per comprendere esattamente la natura dell’edificio originario.

Relax tra acque termali e spiagge

Oltre agli stabilimenti del famoso Centro Benessere termale Aquaria con le sue celebri piscine termali a bordo lago, è possibile godere delle acque benefiche anche stazionando in alcuni punti del litorale dove le fonti sgorgano calde per offrire pause relax gratuite a bordo lago. Tra le spiagge più indicate per una sosta prendisole ricordiamo la più grande: il Lido delle Bionde, la cui comoda posizione vicina al centro storico ne fa la spiaggia più frequentata e la bellissima spiaggia Giamaica, raggiungibile però soltanto con un’imbarcazione o a piedi quando vi è bassa marea (per chi è in cerca di relax ecco le migliori SPA della Lombardia).

La storia della Millemiglia

Ogni anno, nel mese di maggio, parte la storica competizione di auto d’epoca Brescia-Roma e ritorno, un’iniziativa per cultori, entrata ormai nella Storia. La tappa di Sirmione prevede una sfilata dei veicoli e la loro registrazione. Evento famoso in tutto il mondo, alla Millemiglia partecipano appassionati, collezionisti e intenditori. La gara vede in corsa auto di prestigio che acquistano valore commerciale già solo partecipandovi. Da segnare in agenda dunque, questo appuntamento fisso con la cultura automobilistica.

A Lonato, il gioiello della Fondazione Ugo da Como e la sua Rocca

Nel vicino paese di Lonato il castello, comunemente conosciuto come “Rocca”, domina dall’alto il centro storico del paese e la parte sud del lago. Quella che un tempo fu fortificazione militare oggi è una struttura lunga quasi 180 metri sede di eventi scenografici.

È possibile accedervi dal ponte levatoio solo in caso non siano in corso eventi privati, percorrendo la stessa strada nel parco che porta alla ben più interessante Casa del Podestà, sede della Fondazione Ugo da Como, mecenate e uomo di cultura degli anni ’20. Di quest’uomo, della sua vita e delle sue battaglie si scopre girovagando per questa abitazione in cui si respira un’atmosfera quasi surreale, dove il collezionismo d’epoca è maniacale e curato.

L’amore per la cultura e i libri ne fecero un collezionista di opere rare al punto che la biblioteca è un sogno per gli occhi e custodisce tra i gioielli rari anche il libro stampato più piccolo al mondo. Per tutte le informazioni per una visita guidata consultare il sito della Fondazione.


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *