Dolcetti “innevati”

250 gr di zucchero, 350 gr di farina, 5 uova, 60 ml di acqua, 1 bustina di pane angeli. 300 gr di cioccolato fondente + 100 grammi di burro per la glassa. farina di cocco.

07/01/2014

Montare bene le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, poi aggiungere la farina setacciata, l’acqua e infine il lievito. Versare il contenuto in una teglia imburrata piuttosto larga. A me piace che non venga troppo alta quindi spesso uso la placca da forno foderata con l’apposita carta forno. Inforno per 30 min a 180°.
A parte preparo una glassa facendo fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e il burro. se vi sembra troppo densa aggiungete un po’ di latte. ovviamente si può usare anche il cioccolato al latte se lo preferite, ma ritengo che unito al cocco risulti stucchevole quindi preferisco quello fondente amaro.
quando il nostro pan di spagna è cotto, sfornato e un po’ raffreddato possiamo tagliarlo in quadrati piuttosto grossi, della dimensione che preferiamo. se volete dei bocconcini ovviamente siete liberi di tagliare la dimensione che preferite.
immergete uno per uno i quadrati nella glassa al cioccolato, facendo attenzione che siano tutti ben coperti di cioccolato, dopodichè fateli rotolare nella farina di cocco.
sistemateli su un vassoio dopodichè lasciateli riposare in frigo per almeno un’oretta.
in realtà questi dolcetti sono australiani e si chiamano laminghton. io li adoro perchè sono facilissimi e anche molto scenografici proprio perchè sembrano imbiancati dalla neve.