Lavagna Magnetica
Lifestyle

Come realizzare una lavagna magnetica con il fai da te

Dalla cucina allo studio, la lavagna magnetica fai da te è un’idea carina e simpatica per organizzare idee ed appuntamenti, ma anche per dare sfogo alla propria creatività creando forme originali e personalizzate.

Nonostante siamo nel pieno dell’era tecnologica dove si utilizzano agende digitali, smartphone, e promemoria sui computer, la lavagna magnetica non passa mai di moda ed è uno strumento molto utile soprattutto per l’organizzazione quotidiana della vita domestica. Utilissima per appuntare idee, ricordare appuntamenti o tenere fotografie ed immagini!

Per realizzare una lavagna magnetica fai da te sono necessari: 

  • pasta Fimo bianca
  • stampini per i biscotti di forma circolare
  • colori acrilici
  • lacca
  • calamite
  • pennello
  • colla
  • Marabu Magnetico (vernice)

Come procedere:

Iniziamo il lavoro tracciando con una matita la sagoma della lavagna magnetica, possiamo aiutarci con una livella a bolla per essere precisi con le linee orizzontali da tracciare. A questo punto, aiutandoci con del nastro adesivo, possiamo fissare la sagoma nel punto dove si vuole realizzare la lavagna e con un pennello iniziare a stendere sulla superficie la vernice magnetica (Marabu Magnetico). Circa 350 ml di prodotto bastano per coprire 0,5 m2 di superficie. Una volta che il fondo risulterà ben asciutto possiamo procede con la seconda mano di vernice magnetica. Quest’ultima fase è essenziale per avere un risultato ottimale.

La lavagna magnetica può essere creata su qualsiasi superficie, come ad esempio pareti, legno, oppure tele. Il fondo di queste deve essere privo di polvere e grasso affinché la vernice possa dare un risultato ottimale. Il colore magnetico è di base nero, ma è possibile ricoprirlo con il colore acrilico che più vi piace o che si adatta al vostro arredamento.

A questo punto possiamo procedere con la costruzione delle calamite da utilizzare sulla lavagna magnetica. Prendete la pasta fimo, stendetela e con lo stampino circolare o di altra forma, ritagliate la sagoma o più sagome in base alla quantità di calamite che volete realizzare.  Una volta realizzate le sagome mettetele a cuocere in forno a circa 110°C per mezz’ora. Sfornate la vostre sagome ed una volta raffreddate potete colorarle con i colori acrilici scelti per rendere le calamite più simpatiche. Passate la lacca per fissare il colore ed attendete un paio di giorni fino a quando risulterà completamente asciutto.

Sono tanti i modi e le forme per realizzare la vostra lavagna magnetica quindi non resta che dare spazio a tutta la vostra creatività!



Forest Bathing, cos'è e dove farlo in Italia
Viaggi

Forest bathing, il benessere arriva dagli alberi

In bici per (ri)scoprire l'Italia, dall'Alto Adige alla Riviera Romagnola
Viaggi

In bici per (ri)scoprire l’Italia, dall’Alto Adige alla Puglia

Massimo Marino chi è il marito di Roberta Bruzzone
Celebrity

Massimo Marino: chi è il marito di Roberta Bruzzone

Guida alle taglie scarpe
Lifestyle

Guida alle taglie scarpe

Festa dei nonni la giornata mondiale è il 2 ottobre
Attualità

Festa dei nonni: la giornata mondiale è il 2 ottobre

Religioni nel mondo: quante sono e le più diffuse
Cultura

Quali sono le religioni più diffuse al mondo?

Viaggi post quarantena consigli per viaggiare sicuri
Viaggi

Viaggi post quarantena: consigli per viaggiare sicuri

Chef Rubio: ristorante, fidanzata e programmi
Celebrity

Chef Rubio: ristorante, fidanzata e programmi

Blue hole cos'è e come si forma
Viaggi

Blue hole, alla scoperta del blu profondo

I blue holes sono dei giganteschi buchi dal colore blu intenso che si trovano nel mare. Paradiso per i divers e per lo snorkeling, racchiudono molti misteri

Leggi di più