Christian Bale dice addio a Batman: “Tre film possono bastare”

L'attore non vestirà i panni del supereroe mascherato nel film Justice League e dopo la trilogia di Nolan dichiara conclusa l'esperienza nei panni di Batman

bale

C’era da aspettarselo e il momento è ormai arrivato. Christian Bale dice addio al personaggio che l’ha consacrato nel panorama cinematografico internazionale: l’attore ha annunciato che non vestirà più i panni di Batman, interpretato nella fortunatissima trilogia diretta da uno straordinario Christopher Nolan, autore di una delle più avvincenti trasposizioni sul grande schermo del supereroe mascherato. Dopo l’ultimo capitolo della saga, The Dark Knight Rises, Bale non ha intenzione di ritornare nei panni del Cavaliere Oscuro, nemmeno per la pellicola Justice League, il film in stile Avengers che riunirà i supereroi Dc Comics, previsto per il 2015.

Batman The Dark Knight Rises: l’ultima pellicola della saga

Christian Bale in Batman
Batman - The Dark Knight Rises
A quanto pare l’attore ha messo la parola fine sulla sua interpretazione di Batman: sembra infatti che Nolan non abbia intenzione di realizzare un quarto capitolo di Dark Knight. Solo in quel caso, forse, avrebbe accettato di rivestire i panni dell’amato supereroe.

Ma per ora la trilogia di Nolan sembra conclusa e Bale, che col talentuoso regista ha girato anche il capolavoro The Prestige, ha deciso di passare il testimone ad un altro attore per un eventuale ritorno del personaggio al cinema in altre pellicole.

Christian Bale dice addio a Batman

bale
Bale e la moglie Sandra "Sibi" Blazic
La decisione era già nell’aria da tempo e d’altronde Nolan sul punto era stato chiaro da sempre: il progetto iniziale prevedeva un sequel e probabilmente un terzo film, fino a comporre una trilogia intorno al personaggio di Batman, ma non ci sarebbero stati altri film e nemmeno collegamenti con altre saghe.

Ora arriva l’addio ufficiale di Bale, annunciato dalle pagine di Entertainment Weekly: l’attore ha confermato di sentirsi estremamente fortunato per aver potuto realizzare ben tre film ispirati al personaggio di Batman ed ha concluso con un laconico “può bastare”.

Presentando il nuovo film Out of Furnace che lo vede protagonista, Bale ha speso qualche parola per spiegare com’è nato e proseguito il progetto della tricolgia: il regista Chris Nolan ha sempre dichiarato di voler realizzare un film alla volta, ma visto l’entusiasmo profuso in ogni pellicola, alla fine delle riprese si è sempre pensato ad un sequel. Fino ad arrivare al terzo film, che è stato anche il gran finale. Ora però Bale passerà la mano ad un altro interprete e si godrà lo spettacolo di rivedere Batman sul grande schermo da spettatore.

Christian Bale al cinema: le pellicole in uscita

Le parole dell’attore hanno già scatenato la caccia al nuovo Batman, mentre i fan di Bale potranno ammirarlo al cinema nei suoi ultimi lavori: prossimamente sarà nelle sale americane, oltre che nel thriller Out of the Furnace di Scott Cooper, anche nella nuova pellicola di David O. Russell American Hustle, al fianco di Amy Adams, Bradley Cooper e Jennifer Lawrence. Inoltre in ballo c’è anche il nuovo film di Terrence Malick che dovrebbe intitolarsi Knight of Cups. Ma di supereroi, nel futuro dell’attore, nemmeno l’ombra.


Vedi altri articoli su: Celebrity |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *