Sanremo, Morandi resta in gara: la Rettore si oppone

Sanremo, Morandi resta in gara: la Rettore si oppone
-
06/01/2022

Negli scorsi giorni Gianni Morandi ha condiviso per sbaglio un video su Facebook nel quale si poteva sentire un passaggio del suo brano in gara a Sanremo 2022. La Rai ha però deciso di non squalificare il cantante. Donatella Rettore è intervenuta al riguardo, esprimendosi contraria alla scelta di tenerlo in gara.

donatellarettore

Gianni Morandi in questi giorni è al centro delle cronache italiane: tutto è iniziato una manciata di giorni fa, quando ha pubblicato su Facebook un video nel quale, inavvertitamente, si poteva sentire nel sottofondo un passaggio della canzone che il cantante avrebbe portato in gara al prossimo Sanremo.

L’errore di Morandi che ha violato il regolamento del Festival secondo cui i brani devono arrivare inediti sul palco dell’Ariston, è stato perdonato dalla Rai e dalla Direzione aritstica della kermesse, che hanno deciso di risparmiargli la squalifica.

Questa decisione però, non è piaciuto a Donatella Rettore, altra big in gara a Sanremo 2022, che oggi, in un’intervista al Corriere della Sera, si è detta contraria ai risvolti che la dirigenza ha preso nei confronti di Morandi, facendolo rimanere nella competizione.


Leggi anche: Sanremo 2022: chi potrebbe affiancare Amadeus?

L’errore di Morandi e il rischio squalifica

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianni Morandi (@morandi_official)

Il video con il passaggio della sua canzone per Sanremo condiviso per errore su Facebook, Gianni Morandi l’ha cancellato non appena si è reso conto dello sbaglio, ma per alcuni minuti, i contenuto è stato fruibile per gli utenti del social.

Nonostante questa violazione del regolamento però, la Rai ha diffuso una nota nella quale ufficializzava la decisione presa con la Direzione artistica di far restare in gara il cantante, perdonandogli la gaffe.

Dal suo profilo Instagram Gianni Morandi ha prontamente chiesto scusa per lo scivolone mostrandosi pubblicamente dispiaciuto per l’accaduto:

“Questa volta l’ho fatta grossa. Ho sbagliato a postare inavvertitamente su Facebook un video con dei frammenti della canzone che devo cantare a Sanremo. Mi ostino a fare da solo ma sono proprio un imbranato! Appena mi sono accorto l’ho cancellato ma qualcuno lo aveva già visto.

Sono affranto, dispiaciuto e mi scuso moltissimo con la Rai con la Direzione artistica del Festival, con la mia casa discografica, con i musicisti, con il produttore Mousse-T, con Jovanotti e con tutte le persone che stanno lavorando a questo progetto. Forse da oggi è meglio che dei social se ne occupi Anna.”


Potrebbe interessarti: Sanremo: Francesco Monte contro Ana Mena

Donatella Rettore: “Morandi ti devi ritirare!”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @ditonellapiaga

A Sanremo 2022 ci sarà anche Donatella Rettore, in gara insieme a Ditonellapiaga con cui porterà al Teatro Ariston il brano Chimica.

In una intervista di oggi al Corriere della Sera, Rettore parla dei risvolti dopo l’errore di Gianni Morandi e dichiara di essere contraria al fatto che il cantante sia rimasto in gara:

“Se io faccio un post su Facebook o Instagram me ne assumo la responsabilità e agisco di conseguenza.

Non come quelli che prima mettono sui social un pezzo di canzone destinata a Sanremo e poi “oh, ho sbagliato, scusatemi, sono uno sbadato” e cose così. Ma dai. E allora, con affetto, dico: Morandi, ti devi ritirare!”

Giulia Marinangeli
  • Scrittore e Blogger