Asus Electric Run: la più pazza corsa notturna sbarca a Monza

Nella cornice del Parco di Monza in programma sabato 25 aprile la seconda edizione italiana della corsa fra musica e luce cha ha spopolato in America e Australia.

Una corsa diversa da tutte le altre che fa dei colori, della musica e dell’atmosfera irripetibile un proprio marchio di fabbrica. Si tratta di Electric Run, il format internazionale nato negli Stati Uniti nel 2012 e subito oggetto di grande successo tanto da “espandersi” rapidamente anche in Australia, Asia, Canada e, naturalmente anche in Europa. In Italia è stata lanciata lo scorso anno da RCS Sport ed ha subito raccolto un grande ed inatteso successo di pubblico con oltre 5.000 partecipanti nella cornice del Parco Dora di Torino. Ora, Electric Run, nuovamente promossa da RCS con il nuovo main sponsor Asus, si appresta a vivere la sua edizione 2015 che quest’anno sarà formata da due appuntamenti distinti, oltre a quello “tradizionale” di Torino in programma il prossimo 3 ottobre, ecco alle porte il nuovissimo appuntamento di Monza, all’interno dell’iconico Parco cittadino, per il prossimo sabato 25 aprile.

Tra Candy Lane e Under The Sea.

Asus Electric Run non è una corsa come le altre ma un vero e proprio spettacolo sportivo, un evento nell’evento che può attrarre non solo i più originali e creativi runner, ma anche gli appassionati di musica e i cacciatori di novità e di atmosfere originali e diverse dal solito. “Cuore” della manifestazione è senza dubbio la marcia non competitiva di cinque kilometri che si dislocherà in notturna lungo i sentieri del parco, ma sarà caratterizzata dal vero e proprio unicum che costituisce l’ambiente di Electric Run. I runner attraverseranno nella notte sei “Magic Lands” delle vere e proprie installazioni che scandiranno ciascun chilometro fra oggetti gommosi giganteschi, tunnel dai colori cangianti ed alberi fluorescenti. Il tutto scandito dal ritmo della musica. Le sei installazioni avranno come tema: Candy Lane, Power House, Raimbow Road, Rain Forest, Under the Sea e NeffMau5 Land, costituendo un vero e proprio “percorso esperienziale” di cui i partecipanti stessi costituiscono lo spettacolo nello spettacolo.

Se sembri una cosa che viene da un altro pianeta, allora sei perfetto

Per partecipare, infatti, non basta vestirsi “da runner”, ma occorre anche stupire, lasciare spazio alla fantasia e travestirsi rigorosamente con colori fluo capaci di illuminare la notte esattamente come le installazioni lungo il percorso.  “Se sembri qualcosa che viene da un altro pianeta, allora sei perfetto” recita testualmente il sito ufficiale Electric Run. Un fiume di colori, luci, suoni e musica, dunque che costituisce la più originale e stravagante marcia competitiva d’Italia. E, al termine del percorso, ecco la Final Celebration, il party che si terrà dopo la linea di arrivo e dove sarà possibile continuare a ballare per le ore successive, fino a notte fonda. Le iscrizioni sono aperte sul sito ufficiale Electricrun.it co costo per partecipante di 34 euro. Nel kit sono compresi la t-shirt ufficiale, un braccialetto luminoso, un paio di occhiali fluorescenti ed il pettorale della manifestazione.


Vedi altri articoli su: Eventi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *