Amanda Knox è diventata mamma: le foto

Amanda Knox è diventata mamma: le foto

Amanda Knox è diventata mamma di una bambina. Un lieto evento, avvenuto qualche mese fa, ma che la Knox ha reso pubblico solo oggi per cercare di proteggere la figlia dai paparazzi.

-
23/10/2021

Amanda Knox, in un’intervista rilasciata al New York Times, ha svelato di essere diventata mamma per la prima volta. La cittadina americana, 34 anni, è tornata a vivere negli Stati Uniti dopo essere stata assolta per l’omicidio di Meredith Kercher, la studentessa uccisa a Perugia il primo novembre del 2007.

Amanda Knox ha rivelato di aver dato alla luce la sua primogenita, che si chiama Eureka Muse Knox-Robinson, qualche mese fa: un lieto evento tenuto segreto, così come tutte le fasi della gravidanza, per evitare di dover fare i conti con l’eccessiva attenzione mediatica che ancora le viene riservata, nonostante l’assoluzione.

Al momento, Amanda Knox vive a Seattle insieme al marito Cristopher Robinson, con il quale ha collaborato anche a diversi progetti, ma la Knox non ha nascosto di soffrire ancora per tutto quello che è accaduto in passato.

Amanda Knox: la foto con la figlia

Solo ora Amanda Knox ha rivelato di essere diventata madre e lo ha fatto per tutelare sé stessa e la sua famiglia dall’attenzione dei paparazzi:


Leggi anche: Alessia Ventura è diventata mamma

“Continuo a dire a Chris che vorrei andare in un posto in cui posso pagare il mutuo senza continuare a rivivere la peggiore esperienza della vita vita […] Sono ancora nervosa per la taglia dei paparazzi sulla nostra testa”.

Amanda ha scelto di pubblicare su Instagram solo adesso i diversi momenti della sua gravidanza, rivivendo settimana dopo settimana le emozioni che l’hanno accompagnata alla nascita della sua bambina, che tiene teneramente in braccio nella prima e unica foto che la Knox ha scelto di condividere:

“Ho lottato per reclamare la mia identità e proteggere le persone che amo dall’essere sfruttare come contenuti da tabloid. So che non posso proteggere mia figlia al 100% dal tipo di trattamento che ho subito, ma sto facendo il meglio che posso. Ecco perché questa sarà l’unica foto di lei che condividerò mai sui social”.

Ilaria Bucataio
  • Scrittore e Blogger