Telepass Pyng: via libera alla semplicità

Lanciata una nuova App che permette di pagare il parcheggio in pochi secondi.

Telepass Pyng

Telepass Pyng è un’App che permette di pagare con lo smartphone il parcheggio sulle strisce blu senza inutili perdite di tempo. La novità di Telepass è una grande iniziativa che consentirà di risparmiare tempo e semplificare la vita: Pyng sta per Pay and Go, che vuol dire paga e vai.  Il servizio è offerto senza alcun costo aggiuntivo ai clienti Telepass registrati all’area riservata Telepass Club.

Sono sufficienti pochi semplici passi e il gioco è fatto:
– si accede all’area riservata Telepass Club. Per registrarsi basta essere possessori di Telepass e di Viacard di Conto Corrente e accedere scegliendo nome utente e password senza necessità di recarsi in un Punto Blu;
– si indica il contratto da associare al servizio, al quale si potranno collegare per Pyng targhe diverse;
– si scelgono le credenziali da utilizzare per Telepass Pyng (nome utente e password), che possono anche essere le stesse del Telepass Club;
– si riceve via email la copia del contratto e il tagliando che va stampato ed esposto nella tasca apposita dell’automobile, in modo che sia visibile dall’esterno;
– si scarica l’app Google Play o App Store o ci si collega con il dispositivo mobile all’indirizzo m.pyng.telepass.it.

I vantaggi sono molti e non esistono “effetti collaterali”: non c’è una quota aggiuntiva da pagare oltre alla sosta e non è necessario essere possessori di carte di credito o effettuare pagamenti anticipati, perché l’addebito viene effettuato sul proprio conto Telepass secondo le scadenze previste. Con Pyng si parcheggia, si lancia l’applicazione, si seleziona la targa e si imposta la durata. La sosta può essere prolungata a proprio piacimento anche a distanza e alla fine si paga il tempo effettivo, senza arrotondamenti per eccesso. Dall’app si possono gestire anche più targhe, che non devono necessariamente essere collegate all’intestatario del contratto Telepass di riferimento. Nella sezione “Archivio soste”, sono archiviate tutte le ricevute dettagliate delle soste effettuate, che possono essere comodamente gestite e stampate anche in seguito.

Telepass Pyng è un’utility pensata per tutta la famiglia, che vuole risolvere le problematiche legate alla scarsità di tempo e al traffico urbano: per questo è stata sperimentata a Ferrara, Roma, Milano e Salerno. Presto sarà attiva in tutte le principali città italiane, dove il problema del parcheggio e delle incombenze per regolarizzarlo sono talmente complicate che alcuni preferiscono sfidare la sorte soccombendo alle multe piuttosto che pagare il dovuto con un increscioso dispendio di tempo.


Vedi altri articoli su: Auto & Tech |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *