10 accessori per BBQ indispensabili

Tutto quello che ci serve per una grigliata perfetta.

Accessori per BBQ
Accessori per BBQ.

L’estate è arrivata, il giardino è arredato a puntino (ecco 10 mobili e accessori immancabili) e abbiamo finalmente acquistato il nostro barbecue: non resta altro da fare che invitare i nostri amici per una grigliata a regola d’arte. Ovviamente soltanto dopo esserci assicurati di avere quegli accessori BBQ indispensabili per ottenere una grigliata buona da leccarsi i baffi.

Combustibile

Potrà sembrare banale, ma a volte, proprio all’ultimo momento, ci accorgiamo di essere a corto del combustibile indispensabile per accendere il barbecue. Se il nostro è a gas abbiamo bisogno di una bombola da riempire con butano o propano, facilmente acquistabile nei negozi di ferramenta. Se, invece, il nostro BBQ va a carbonella mai restare… senza carbone! Si consiglia di usarne uno che non faccia troppo fumo e che non dia sapori “strani” al cibo una volta cotto.

Accendi fuoco

Se il nostro BBQ è a carbonella e se abbiamo scelto una serata ventosa sarà meglio attrezzarsi per bene se vogliamo che la bistecca sia pronta prima dell’alba. Prima si usava molto la diavolina che, però, lasciava un non so che di kerosene sul cibo. Adesso in commercio vendono prodotti molto più ecologici capaci di garantire il massimo risultato e un’ottima cottura.

Attrezzi per il barbecue

Ovviamente non si può pensare a un barbecue che si rispetti senza avere per le mani un adeguato set di attrezzi. Guai a usare le normali posate da cucina: il rischio che si corre è di bruciarsi le mani! Proprio per evitare il pericolo per il BBQ bisogna usare accessori dotati di un manico lungo e antiscivolo; importante è che siano anche resistenti per poter sopportare tranquillamente il peso della carne. Un kit base deve avere almeno due spatole, una pinza, un forchettone, un pennello e sei spiedini.

Termometro per cibi

Non pensiamo che sia un aggeggio solo per esperti del BBQ. Al contrario un termometro per misurare la temperatura di bistecche e salsicce è utile per tutti almeno per due motivi: conoscendo la temperatura interna dei cibi si potrà puntare a una cottura perfetta, il costo poi è davvero irrisorio.

Guanto

Anche i guanti devono essere ad hoc, non è possibile usarne di quelli che si indossano per le normali faccende in casa o in giardino. Il guanto da BBQ dev’essere totalmente isolante, in commercio ne vendono alcuni in grado di sopportare temperature elevatissime per circa 15 secondi in modo da non scottarsi le mani.

Accessori per la pulizia

Naturalmente dopo aver mangiato in allegra compagnia il barbecue va pulito in maniera a dir poco perfetta, il che vuol dire innanzitutto togliere dalla griglia le inevitabili incrostazioni che si sono formate. Per farlo si consiglia di avere a portata di mano una spazzola apposita per questo tipo di sporco fatta con materiali resistenti di fronte ai quali macchie di olio e incrostazioni di grasso spariranno in un minuto. Oltre la spazzola si vendono spray adatti proprio per pulire al meglio il BBQ.

Copertura

Se il barbecue si trova in giardino o sul balcone va sempre tenuto ben coperto quando non lo utilizziamo. In commercio troviamo teli studiati proprio per proteggerlo dagli agenti atmosferici, dalla polvere e dall’eventuale “attacco” di qualche animale.


Vedi altri articoli su: Consigli per la casa |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *