Come evitare di spellarsi dopo una scottatura

Come evitare di spellarsi dopo una scottatura? Vediamo alcuni rimedi per evitare di spellarsi dopo una scottatura.

Come evitare di spellarsi dopo una scottatura? Se siamo stati troppo al sole senza protezione o con una protezione troppo bassa, è facile scottarsi. Scopriamo come evitare di spellarsi dopo una scottatura.

La pelle va trattata con cura, specialmente quando esposta al sole. La scottatura è sempre un grosso trauma per la pelle, che reagisce arrossandosi, formando spesso bolle piene di liquido e poi spellandosi.

Come evitare di spellarsi dopo una scottatura? Vediamo alcuni rimedi per evitare di spellarsi dopo una scottatura.

La prima cosa? Evitare di scottarsi

La prima cosa, la più banale, sarebbe quella di evitare di scottarsi. Utilizzare protezioni solari adeguate al vostro fototipo, all’indice UV del posto in cui vi trovate (diverso è stare stese al sole a mezzogiorno del 31 luglio in Puglia piuttosto che in un fiordo in Norvegia) e riapplicare ogni due ore la crema solare dovrebbe scongiurare il rischio di scottarsi.
Ma se nonostante questi accorgimenti, o se al contrario non li avete messi in pratica, vi siete scottate, il rischio è che la pelle arrossata cominci a spellarsi, lasciandovi così senza abbronzatura e con la pelle a chiazze, come quella di un leopardo.

Se vi siete scottate, cosa fare

Innanzitutto, valutate il grado della vostra scottatura. In caso di comparsa di bolle, rossore decisamente esteso, eritema e febbre, consultate subito un medico, che saprà consigliarvi sulla terapia più adeguata.

Se invece siete in presenza di un eritema di media entità e con la pelle solo arrossata, ci sono alcuni rimedi casalinghi che potete adottare e che funzionano.

1) Decongestionare la pelle

Innanzitutto, cercate di decongestionare la pelle con un bagno o una doccia dall’effetto lenitivo e calmante, utile anche a togliere i residui di sale, sabbia e solare.
Fate un bagno con acqua tiepida e bicarbonato o, se avete solo la doccia, fate delle spugnature con questa soluzione concentrandovi sulle zone più arrossate.
L’operazione deve essere delicata per non irritare maggiormente la pelle.

2) Utilizzare un telo morbido

Per asciugarvi, utilizzate un telo molto morbido e non frizionate la pelle, ma tamponatela.

3) Creme o gel

Applicate sulla parte arrossata una crema o un gel all’aloe vera, dall’azione rinfrescante e contemporaneamente lenitiva.
Pratico perché in spray e delicatissimo è Organic Aloe Antioxidant Calming Mist di Soleil Toujours, il doposole 100% naturale che lenisce e calma anche la pelle arrossata.
Ricco di succo di foglie di aloe biologico, betacarotene, vitamine C ed E, contiene anche auxina e gibberelline, ormoni vegetali dalle proprietà cicatrizzanti e antinfiammatorie, che aiutano a ridurre i danni della pelle dopo l’esposizione solare.

È particolarmente indicato in caso di rossori, edemi e pizzicori la Crema Doposole Lenitiva Viso/Corpo di Dermophisiologique, che grazie alla presenza dell’acido 18β-Glicirretico, unito all’estratto di aloe vera, calendula e agli insaponificabili di olivo, grano e soia, favorisce i naturali meccanismi di rinnovamento cellulare e svolge un’efficace azione lenitiva e riparatrice.

4) Reidratarsi

Bere tanti liquidi, acqua o tè senza zucchero, aiuta a mantenere il giusto grado di idratazione della pelle e ne riduce la secchezza, così è più difficile che si spelli.

5) Evitare di esporsi al sole

Finché il rossore non è passato, e coprire la parte del corpo in cui è presente la scottatura con i vestiti (maglie a maniche lunghe o pantaloni lunghi, l’importante che siano in tessuti leggeri e traspiranti, come lino o cotone).



Rullo di giada: come usarlo e quale pietra scegliere
Skincare

Rullo di giada: come usarlo e quale pietra scegliere

Remise en forme post abbuffate: i trattamenti più efficaci
Skincare

Remise en forme post abbuffate: i trattamenti più efficaci

Migliori prodotti coreani viso
Skincare

Migliori prodotti coreani viso

I trattamenti da fare per essere bellissima a Capodanno
Skincare

I trattamenti da fare per essere bellissima a Capodanno

Acido ialuronico per le rughe al viso pro e contro
Skincare

Acido ialuronico per le rughe al viso: pro e contro

Alessandra Ricchizzi: chi è la beauty therapist delle star
Skincare

Alessandra Ricchizzi: chi è la beauty therapist delle star

Tossina botulinica: tutti gli usi terapeutici
Skincare

Tossina botulinica: tutti gli usi terapeutici

Laser CO2 frazionato: cos'è e a cosa serve
Skincare

Laser CO2 frazionato: benefici, risultati, costo e controindicazioni

Capelli corti, le tendenze del 2020
Hairstyle

Capelli corti, le tendenze del 2020

Sono sempre di più le donne che scelgono di portare i capelli corti. Pratici, versatili e di grande tendenza!

Leggi di più