Come mi trucco con l'abbronzatura

Come mi trucco con l’abbronzatura

L’estate è in arrivo: mare, relax e tanto sole. Una domanda però vi assilla: come mi trucco con l’abbronzatura? Vediamo qualche consiglio e gli errori da evitare.

L’abbronzatura regala al viso un aspetto più sano e radioso: con il make-up giusto possiamo esaltare ancora di più questo effetto.

Come mi trucco con l’abbronzatura

Con l’arrivo dell’estate la tintarella è d’obbligo: dopo ore passate sdraiate al sole, la vostra pelle risulterà luminosa e l’incarnato avrà un aspetto più sano. Ma in molte vi starete chiedendo: come mi trucco con l’abbronzatura? Con il make-up giusto, infatti, potete esaltare ancora di più l’effetto della pelle abbronzata, ma gli errori sono dietro l’angolo: con il trucco sbagliato rischiate di creare eccessivi contrasti o far sembrare il viso più spento.

Abbronzatura e pelle sana

Regola numero uno: per esaltare l’abbronzatura con il make-up giusto, la pelle deve essere innanzitutto sana. Per ottenere un super make-up resistente al caldo e all’afa, partite con uno scrub leggero e una maschera idratante. Grazie a questi due passaggi fondamentali, i pori si apriranno, lasciando agire la maschera in profondità per purificare la pelle e rinfrescarla.

No al trucco invernale

Se la domanda è come mi trucco con l’abbronzatura, dimenticatevi il make up che usate solitamente durante l’inverno. Sì quindi a un trucco per enfatizzare il colorito ottenuto, ma lasciate nel cassetto tutti i prodotti (specie per la base, che rischia di accumulare primer, fondotinta e bronzer) che si applicano solitamente durante il resto dell’anno. Optate quindi per una Bb cream da stendere con una spugnetta inumidita o un pennello, per un effetto più coprente e omogeneo. Se non potete fare a meno del fondotinta, sceglietene uno meno pesante, leggermente più scuro rispetto al solito, da cambiare di pari passo al vostro colorito.

Scaldare la pelle

Per rendere ancora più bella l’abbronzatura il bronzer è d’obbligo. Scegliete una terra abbronzante ricca di pigmenti colorati fusi, in grado di ricreare sul viso il perfetto glow di una giornata all’aria aperta. Una terra abbronzante dal sottotono caldo (ma non aranciato) servirà a scaldare l’incarnato. Attenzione a non strafare: va bene usare la terra per rendere più uniforme l’abbronzatura, ma senza esagerare, altrimenti si rischia di appesantire la pelle. Scegliere la tonalità giusta di terra abbronzante non è cosa semplice: il consiglio, per quando si ha una pelle abbronzata, è di optare per tonalità medie, evitando quelle troppo chiare (che risulterebbero inutili, visto che la pelle è scura) ma anche quelle troppo scure, che induriscono i lineamenti.

Abbronzatura: come illuminare il viso

Per un make-up perfetto è importante non rendere la pelle del viso troppo piatta, ma giocare con le sfumature. Per questo motivo, se volete far risaltare ancora di più l’abbronzatura, dovete aiutarvi con degli illuminanti. In polvere, in gel o in crema: oro, rosa, bronzo, rame, mixateli per ottenere il riflesso metallizzato più adatto al colorito raggiunto. Vi basterà applicarne una punta sotto le sopracciglia, nella metà che va verso l’esterno del viso, per allargare lo sguardo e sulla parte alta dello zigomo, per tutta la lunghezza per farlo sembrare più scolpito.

Correggere le occhiaie

Proprio come i fondotinta, anche i correttori hanno bisogno di essere rivisitati in estate. Con l’abbronzatura, infatti, anche la pelle del contorno occhi risulterà più scura: il correttore dovrà adeguarsi. Se userete un correttore troppo chiaro per cancellare le occhiaie, spegnerete la zona, creando un brutto contrasto tendente al grigio. Un correttore troppo chiaro, infatti, potrebbe mettere ancora più in evidenza le imperfezioni, andandole a illuminare invece di nasconderle.

Mascara a volontà

Il viso abbronzato perde i volumi. La pelle scurita dai raggi mette in ombra i lineamenti e tende ad appiattire il volto. Ecco perché c’è bisogno di definizione: indispensabile quindi marcare le sopracciglia e usare tanto mascara, per non far sparire gli occhi nel nuovo incarnato. Se vi piace osare, optate per un mascara colorato: sulle ciglia superiori se amate i look decisi, solo su quelle inferiori se prediligete enfatizzare solo piccoli dettagli. Visto che fa ancora caldo, usate un mascara waterproof per un effetto più duraturo. Per un look d’impatto ma fresco, lasciate il viso al naturale e impreziosite la base delle ciglia e l’angolo interno dell’occhio con un eyeliner finemente glitterato, dai bagliori glaciali.

Ombretti caldi

Che i vostri occhi siano verdi o nocciola poco importa. Per metterli in risalto con il viso abbronzato servono colori caldi. Nonostante l’abbronzatura gli ombretti più luminosi tenderanno a risaltare di più, il consiglio è di evitare quelli troppo bianchi, in particolare quelli perlati e opachi. Quelli perlati, infatti, tendono a creare dei contrasti troppo netti, soprattutto se applicati sotto l’arco del sopracciglio. Gli ombretti turchesi e verde acqua sono l’ideale per gli occhi castani, bronzo o viola per quelli verdi, azzurro o argento per quelli blu. In ogni caso applicatene una quantità minima.

Labbra seducenti

Con la pelle abbronzata, impossibile non valorizzare le labbra. I colori che stanno molto bene con la pelle ambrata in estate sono tutti quelli molto intensi e saturi, anche piuttosto scuri. Via libera anche ai colori freddi, purché scuri e intensi. Tutto quello che è invece marroncino, beige, malva o rosa chiaro non fa risaltare l’abbronzatura e tende a creare un brutto contrasto con il resto del viso. I colori dei rossetti che risaltano l’abbronzatura sono il bronzo, il corallo e il pesca, che risultano molto naturali. In alternativa, via libera al gloss in stick. Se però avete già utilizzato un trucco delicato sugli occhi e sul resto del viso, potete osare dando alle labbra un colore più scuro, come il prugna o il bordeaux, oppure l’intramontabile rosso scarlatto. In generale vi potete regolare usando colori più caldi e accesi del solito.

Manicure coloratissime

Il colore è il vostro miglior alleato per risaltare l’abbronzatura, non solo sul viso, ma anche sulle mani e sui piedi. Se ancora non ve la sentite di osare con il trucco per il viso, partite dalla manicure: osate con colori accesi e fluo, che metteranno in risalto la pelle abbronzata e calda. Verde, giallo, arancione sono i colori ideali per non passare inosservate, senza risultare però eccessive.



Come mi trucco a 60 anni
Come mi trucco

Come mi trucco a 60 anni

Come mi trucco per il pranzo di Natale
Come mi trucco

Come mi trucco per il pranzo di Natale

Come mi trucco

Come mi trucco a Capodanno

Ho gli occhi marroni: come mi trucco?
Come mi trucco

Ho gli occhi marroni: come mi trucco?

Come mi trucco per andare al cinema
Come mi trucco

Come mi trucco per andare al cinema

Come mi trucco per andare al mare
Come mi trucco

Come mi trucco per andare al mare

Trucco
Come mi trucco

Ho 14 anni: come mi trucco?

Aperitivo con i colleghi
Come mi trucco

Aperitivo aziendale con i capi: come mi trucco

riflessologia facciale dien chan
Skincare

Riflessologia facciale Dien Chan: benefici e tecnica vietnamita

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla riflessologia facciale Dien Chan, quali sono i benefici e gli schemi da seguire.

Leggi di più