Tendenza colore capelli: cosa andrà di moda in autunno?

Tendenza colore capelli: cosa andrà di moda in autunno?

Se con l’arrivo dell’autunno avete voglia di cambiare colore di capelli, leggete quali sono i colori più in voga per l’autunno/inverno 2019/2020.

Con l’arrivo dell’autunno, è tempo di pensare alle tendenze capelli che detteranno legge in termini di tagli e colori. Per molte donne, infatti, è inevitabile volgere il pensiero al proprio hairstyle quando una nuova stagione è alle porte. Spesso, il cambiamento e la voglia di rinnovarsi che accompagnano l’alternarsi dei mesi sul calendario vanno a braccetto con la decisione di cambiare taglio o colore. Ed è proprio di colori per capelli di tendenza che vogliamo parlare, esplorando la vasta, infinita gamma di trend che ci terranno compagnia nelle prossime settimane autunnali.
Le tendenze colore capelli Autunno/Inverno 2019-2020 non potrebbero essere più variegate, ma sono accomunate tutte da un fil rouge. I colori in voga per la stagione fredda che ci attende sono tutti pieni e naturali, assolutamente non artefatti. I giochi di sfumature, ombre e luci, lasciano quindi spazio alla pienezza di colori vibranti e corposi, destinati a non passare inosservati.

I capelli castani di tendenza

Le castane naturali, o comunque in generale tutte le amanti del castano, sono le più fortunate. Saranno proprio i capelli castani, infatti, a spopolare in autunno. Via libera a tutte le varianti cromatiche, dal castano cioccolato al castano ramato. Il castano scuro sarà il trend colore da assecondare per sfoggiare una chioma di tendenza, eventualmente da riscaldare con riflessi miele o caramello. Anche il castano nocciola sarà di gran moda, perfetto in particolar modo per gli incarnati chiari e diafani. Qualora si decidesse di schiarire i capelli castani con colpi di luce, è bene tenere a mente che i trend delle passerelle sdoganati dagli addetti ai lavori del capello ci suggeriscono di non strafare. Si preferiscono schiariture estremamente leggere, quasi impercettibili e visibili solo alla luce del sole.
Il castano-biondo, anche chiamato bronde, continuerà a essere un must have. Di che si tratta? In sostanza, i capelli bronde sono un mix di biondo e castano dalle sfumature calde o fredde. In base alla propria carnagione e alla propria base, infatti, è possibile virare verso le tonalità ambrate del miele o verso quelle più fredde del biondo cenere.
I capelli neri, d’altro canto, attraverseranno un periodo di stanchezza e di oblio. I colori troppo scuri incupiscono i lineamenti e il nero è un colore davvero molto impegnativo.

View this post on Instagram

𝘚𝘶𝘦𝘳𝘵𝘦 𝘢𝘮𝘰𝘳 𝘥𝘦 𝘮𝘪 𝘷𝘪𝘥𝘢 #𝘴𝘵𝘢𝘴𝘦𝘳𝘢𝘵𝘶𝘵𝘵𝘰è𝘱𝘰𝘴𝘴𝘪𝘣𝘪𝘭𝘦


A post shared by 𝑩𝒆𝒍𝒆𝒏 (@belenrodriguezreal) on

I capelli biondi di tendenza

I capelli biondi, nonostante siano quelli castani i veri protagonisti della stagione fredda alle porte, non sono certo passati di moda. Nello specifico, però, chi desidera sfoggiare una chioma bionda dovrebbe cercare di preferire tutte le tonalità fredde. Sì al biondo platino, algido e impenetrabile, così come al biondo ghiaccio. Colori di questo tipo, ideali in abbinamento a una carnagione di porcellana ma al contempo indicati anche per le pelli più dorate, saranno i più richiesti nei saloni dei parrucchieri.
Via libera anche a sfumature più morbide e delicate, come nel caso del butter blonde, ossia il biondo burro dai riflessi miele e mandorla.
Le bionde tinte saranno liete di sapere, inoltre, che sarà di moda la ricrescita in bella mostra: radici scure e capelli biondi, all’insegna del trend del Nirvana Blonde sdoganato qualche anno fa da star come Selena Gomez e Miley Cyrus, sono ancora un accostamento top.

View this post on Instagram

Party like it’s 1999…

A post shared by Blake Lively (@blakelively) on

I capelli rossi di tendenza

Come per i capelli biondi e castani, anche i capelli rossi di moda per l’Autunno/Inverno 2019-2020 saranno quelli declinati in sfumature naturali. Dimentichiamoci, quindi, il rosso fuoco in favore di shade ramate delicate con cui potersi divertire sfoggiando un hairstyle very chic.
Dal rosso rame al rosso rubino, i capelli rossi saranno di grande tendenza specialmente per chi ha la pelle chiara e dal sottotono rosato. Non mancano proposte più grintose, strong e decise. Sì anche ai capelli rosso ciliegia e rosso mogano, specialmente se si parte da una base capelli naturale piuttosto scura.

I trend per colori di capelli strani e particolari

Gli addetti ai lavori del colore hanno pensato anche alle donne che amano sperimentare e divertirsi, osando con colori di capelli audaci ed estrosi, fuori dagli schemi. Per le giovanissime, per esempio, spopoleranno i capelli neon, sulla scia delle nuove icone Millennials come la cantante Billie Eilish. I capelli verdi, blu o azzurri saranno di grande tendenza, affiancati da quelli in tonalità delicate e pastello come rosa, celeste e verde menta.
Anche le più mature potranno divertirsi e giocare con i capelli, ma in questo caso consigliamo di optare per nuance più classy. Come il bianco o il grigio, sottovalutate ma di grande tendenza ormai da diverse stagioni. Una chioma interamente white è estremamente sofisticata e affascinante: provare per credere! Ovviamente, in questo caso suggeriamo l’utilizzo costante di un valido shampoo antigiallo onde evitare che il colore viri pericolosamente verso il paglierino.

View this post on Instagram

hamburg show tonight went vraazy🐉🐉

A post shared by BILLIE EILISH (@billieeilish) on

Come scegliere il colore di capelli giusto

Come sempre, il nostro consiglio è di scegliere il proprio colore di capelli tenendo conto di quelle che sono le caratteristiche che ognuna di noi possiede. Carnagione e colore di capelli naturale andrebbero sempre tenuti in considerazione, così come indole e personalità. Difficile, infatti, risultare credibili con capelli rosso fuoco quando si preferisce uno stile minimal e basic con cui poter passare inosservate! Insomma, per il colore dei capelli così come per la scelta di abiti e accessori, è fondamentale assecondare il proprio gusto personale, senza farsi accecare o travolgere da quanto vediamo in passerella.
Inoltre, specialmente in caso di cambiamenti radicali, è importantissimo rivolgersi sempre al parrucchiere ed evitare, invece, il fai da te. Qualora si volesse provare questa strada a tutti i costi, invece, consigliamo di partire sempre con una tinta per capelli senza ammoniaca. Più delicata e meno dannosa per la salute della nostra chioma. Esistono, inoltre, tantissime tinte per capelli temporanee, reversibili nell’arco di pochi lavaggi, con cui poter sperimentare look diversi in vista di un’occasione speciale. Da un party a tema a una giornata important, senza compromettere però in modo definitivo il proprio colore naturale né lo stato di salute del capello. Che ne pensate? Qual è il vostro trend colore preferito per questo Autunno/Inverno 2019-2020?

Ti potrebbe interessare anche

Hairstyle

Capelli raccolti: i look a cui ispirarsi

Hairstyle

Capelli biondi corti, i look più belli

Hairstyle

Grassi, sottili o trattati? Fai splendere i tuoi capelli ad ogni età

Accessori per capelli: 3 must dell'autunno
Hairstyle

Accessori per capelli: 3 must dell’autunno

Estate e capelli ricci, tutti i tagli
Hairstyle

Estate e capelli ricci, tutti i tagli

5 hair look perfetti per il mare
Hairstyle

5 hair look perfetti per il mare

Capelli tinti e sole, come proteggerli in estate
Hairstyle

Capelli tinti e sole, come proteggerli in estate

Onde da spiaggia
Hairstyle

Onde da spiaggia: le piastre da viaggio per avere capelli naturali ma sempre perfetti

Come evitare un'insolazione in estate
Skincare

Come evitare un’insolazione in estate

Si sa, l’abbronzatura ci fa belle, ma come esporsi al sole nel modo giusto per evitare un’insolazione in estate? Seguite i nostri consigli!

Leggi di più