Acconciature capelli sciolti lunghi, lisci o ricci

Acconciature capelli sciolti: lunghi, lisci o ricci

Lunghi, ricci o lisci: i capelli sciolti sono un’idea perfetta per tutte le tipologie di chiome. Ecco alcune idee per realizzare acconciature originali.

Le acconciature per i capelli sciolti sono molte e potrete sfoggiarle in tutte le occasioni. Chi ha detto che per i capelli sciolti esistono poche acconciature?

Capelli sciolti

Spesso si tende ad associare il tenere i capelli sciolti con l’avere poche possibilità di realizzare acconciature diverse. Ma non è affatto così: anche se le chiome sono in libertà, esistono moltissime acconciature diverse tra loro e originali, che potrete sfoggiare in tutte le occasioni. E si adattano benissimo a tutte le tipologie di capelli: lunghi, lisci e ricci. Le possibili variazioni sul tema, quindi, sono davvero molte. Vi basterà cambiare qualche dettaglio per realizzare acconciature ogni volta diverse e adatte a tutti i tipi di look, dal più casual a quello più fashion e alla moda.

Perché tenere i capelli sciolti

I nostri capelli raccontano agli altri una parte di noi. Non è solo una questione di taglio, ovviamente. Ma cambiare colore o taglio, scegliere un’acconciatura anziché un’altra, scegliere di pettinarli in un certo modo o sfiorarli con le mani, sono tutti segnali, anche inconsci, che parlano di noi. Anche il modo in cui si portano i capelli, quindi, rivela un aspetto del nostro carattere. I capelli sciolti, per esempio, si associano a una maggiore libertà e disponibilità, oltre a essere un richiamo di sensualità. Legati, al contrario danno un’idea di ordine e di rigidità. In ogni caso non esistono motivazioni ‘scientifiche’ per cui portare i capelli sciolti sia meglio che portarli legati. Nonostante sia una credenza diffusa quella che le pettinature raccolte rovinino i capelli, non è così: non c’è alcun rischio. Tutto quello che è meccanico e non chimico non ha un effetto duraturo sui capelli. Sciolti o legati, dunque, dipende da voi e da come vi piacete di più.

Capelli semi-raccolti

Se tenere i capelli sciolti non vi convince del tutto, potete optare per i capelli semi-raccolti. Si tratta di capelli sciolti, ma allo stesso tempo fermati in un’acconciatura molto elegante: l’acconciatura ideale per le indecise. Questa tipologia di pettinatura è un’ottima idea per dare un tocco in più ai capelli da lasciare sciolti. Potete usare mollette particolari o turbanti floreali, oppure fermagli e fiocchi, lasciando però i ciuffi davanti morbidi e le chiome dietro sciolte. Un’altra idea sono le code morbide, basse, che definiscono meglio i capelli ma l’effetto finale è uguale ad avere le chiome sciolte. Acconciature semplici, che danno però un tocco in più.

Capelli sciolti lunghi e lisci

Croce e delizia: i capelli lunghi sono sicuramente bellissimi da vedere, ma difficili da tenere in ordine e richiedono una beauty routine specifica. I problemi quotidiani da affrontare sono molti, ma i capelli lunghi restano sempre molto affascinanti. Portarli sciolti non significa mostrare un look sempre uguale: le idee per realizzare acconciature diverse ogni giorno sono davvero molte. Oltre al semi-raccolto per le indecise, se avete i capelli lunghi e lisci potete provare le ‘beach waves’: come suggerisce il nome, si tratta di capelli ondulati, realizzati con piastra o ferro, e subito dopo ‘spettinati’. Dopo aver fatto le onde, infatti, dovrete scomporle passandoci in mezzo le dita. Un’altra idea è realizzare una riga in mezzo ai capelli, dritta o a zig zag, oppure crearla lateralmente, spostando quindi i capelli soprattutto da una parte. Ultimamente, poi, è tornato molto di moda l’effetto naturale: via libera, quindi, a chiome imperfette.

Lunghi e ricci

Anche chi ha i boccoli o i ricci può trovare acconciature sempre nuove, lasciando i capelli sciolti. Molto in voga la ‘cotonatura’: non pensate a quella delle vostre nonne, ovviamente; si tratta solo di tirare una parte dei capelli, di solito quella dietro l’orecchio, fermandola con il gel, la lacca o le forcine. In questo modo i capelli risulteranno ancora più voluminosi. Altra idea: i capelli ricci si prestano molto bene alle trecce. Se però volete tenerli sciolti, potete optare per una treccia al centro, realizzata con i ciuffi laterali, lasciando i capelli sotto sciolti. Molto elegante anche il mix liscio-riccio: potete lisciare con la piastra le ciocche frontali e tirarle dietro l’orecchio, lasciando il resto della chioma mosso e voluminoso.

Altre idee

Come dicevamo, le idee sono davvero tante e alcune vanno bene sia per chi ha i capelli lisci sia per chi li ha ricci. Per esempio la riga, di lato, centrale o a zig zag, sta bene con entrambe le tipologie di capelli. Ma anche i capelli sciolti pettinati all’indietro si sposano bene con tutti i tipi di chiome: con un tocco wet look più o meno accentuato, le acconciature all’indietro hanno un mood grintoso e vagamente maschile. Se avete i capelli ricci, potete provare a pettinare in questo modo solo la parte frontale della chioma. Il semi-raccolto, realizzato legando solo due ciocche sottili dietro la nuca, è perfetto per tutte. E ancora: la treccia a cerchietto, realizzata facendo due treccioline sulla nuca che vengono poi passate sulla testa a mo’ di cerchietto, è l’ideale per chi ha un viso tondo o a forma di cuore.

Capelli corti

E per chi ha i capelli corti? Che siano lisci o ricci, anche per voi che avete i capelli corti esistono alcune acconciature che vi permetteranno di tenere le chiome libere dagli elastici. Il consiglio è: giocate molto con gli accessori. Se avete i capelli così corti da non riuscire a fare nessuna pettinatura che vi piaccia, allora usate cerchietti, bandane e fasce che vi permettono di dare comunque un tocco originale alle vostre chiome. Se invece volete provare qualcosa di nuovo e originale, fanno al vostro caso le trecce incorporate. Realizza una treccia olandese laterale, così che risulti aderente al cuoio capelluto e abbia un effetto cerchietto e l’effetto ‘wow’ è assicurato. I capelli corti, inoltre, spesso potrebbero apparire privi di volume: ecco perché il consiglio è quello di optare per la cotonatura. Cotonate la parte alta dei capelli: il risultato ottenuto vi piacerà sicuramente!



Biondo cenere
Hairstyle

Biondo cenere: tutti i consigli per capelli perfetti

Capelli corti 2021, i tagli più cool del momento
Hairstyle

Capelli corti 2021, i tagli più cool del momento

Hairstyle

Come funziona l’effetto Coanda di Dyson Airwrap

Collagene per capelli spenti, a cosa serve e come funziona
Hairstyle

Collagene per capelli spenti, a cosa serve e come funziona

Tendenze colore capelli estate 2021
Hairstyle

Tendenze colore capelli estate 2021: quali sono

I migliori shampoo solidi per capelli grassi
Hairstyle

I migliori shampoo solidi per capelli grassi

5 tendenze capelli estate 2021
Hairstyle

5 tendenze capelli estate 2021

Shampoo naturali per capelli di ogni tipo: i migliori in circolazione
Hairstyle

Shampoo naturali per capelli di ogni tipo: i migliori in circolazione

Collagene per capelli spenti, a cosa serve e come funziona
Hairstyle

Collagene per capelli spenti, a cosa serve e come funziona

Il collagene è una proteina che aiuta il capello a tornare forte e lucente. Ecco come funziona e quali sono i trattamenti possibili.

Leggi di più