Zuppa inglese alle banane e Nutella®

Non una zuppa inglese tradizionale ma un dolce altrettanto ipercalorico, perfetto per un buongiorno a tarda ora nei giorni di festa.

Zuppa inglese banane e Nutella®
Zuppa inglese, banane e Nutella.®

Se per fare il tiramisù puoi aver pensato di utilizzare i biscotti pavesini, per questa zuppa inglese ci vogliono assolutamente i savoiardi o delle fette di pan di Spagna.

La parola “zuppa inglese” la capiamo solo noi italiani, perché il dolce equivalente in Inghilterra si chiama “triffle” e non c’è traccia di Alchermes.

I “triffle” possono essere di tanti tipi ma hanno in comune l’essere “zuppe” stratificate di panna, crema e frutta, intervallate da “sponges”: pan di Spagna che per fare in fretta si compra nei pacchettini come le nostre merendine tipo Buondì Motta.

Anche questa ricetta non è la nostra zuppa inglese tradizionale “all’italiana”. Si tratta di un’invenzione personale degli anni trascorsi all’università, per sedare le imponenti necessità di zuccheri pre-esame.

All’inizio ha avuto successo soprattutto tra coetanei ventenni, in quella età magnifica in cui i brufoli sono scomparsi ed il metabolismo fa ancora il proprio dovere. Con il passare degli anni, però, non è stato disdegnato nemmeno dalle compagnie più adulte, soprattutto come buongiorno a tarda ora nei giorni di festa, come merenda ipercalorica nelle domeniche di pigrizia e quando la stagione impone che il dolce esca dal frigorifero.

  • Resa: 6 Persone servite
  • Preparazione: 20 minuti

Ingredienti

  • 60 biscotti Savoiardi
  • 1 barattolo Nutella grande
  • 3 banane mature
  • 250 grammi latte
  • 100 grammi Liquore alla vaniglia o rum
  • 800 grammi crema pasticcera già pronta
  • cacao amaro per decorare

Preparazione

  1. Spalma i savoiardi di Nutella®, solo dal lato non zuccherato.
  2. Versa in un piatto il latte ed il liquore e bagna i biscotti nel liquido per qualche istante, solo dal lato non spalmato.
  3. Disponi un primo strato – con la Nutella® verso l’alto – in un recipiente abbastanza capiente da soddisfare la tua brama di dolce.
  4. Taglia a fettine sottili le banane e distribuisci un primo stato sulla Nutella®.
  5. Copri con uno strato di crema pasticcera.
  6. Componi allo stesso modo altri 2 strati.
  7. Puoi spolverare la superficie semplicemente con un velo di cacao o decorarlo con panna montata non zuccherata e ciliegine sciroppate.
  8. Copri la zuppa inglese banane e Nutella® con una pellicola e lasciala riposare in frigorifero per almeno 6 ore.


Vedi altri articoli su: Dolci alla Nutella | Fatto In Casa | Ho fame | Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *