Torta senza uova: crostata con ciliegie e cioccolato bianco

Una torta raffinata e speciale: una crostata senza uova in cui la delicata dolcezza del cioccolato bianco incontra il sapore fresco delle ciliegie!

Spesso accade che quando si immagina una “torta senza…” ci si dipinga davanti agli occhi un dolce triste e poco goloso, non molto affabile e invitante!  Come è bello invece scoprire quanto possa essere vasto e gustoso il mondo dei “dolci senza…” !!! Oggi vi presento una torta senza uova che non ha nulla da invidiare a un dolce classico da credenza: una affascinante e ricca crostata di pasta brisè che, oltre a non avere le uova non ha neppure lo zucchero essendo volutamente un impasto neutro, racchiude una base di golosa confettura di ciliegie ricoperta da una morbida e favolosa ganache di puro cioccolato bianco e panna. Qualche ciliegia fresca a decorare il tutto e una spolverata di zucchero a velo e il dolce è servito!

Il tocco in più: Se amate la frutta secca, vi consiglio di provare ad aggiungere un tocco di gusto (e di classe) alla vostra crostata, che la renderà più lussuosa ed elegante: pistacchi sgusciati, leggermente tostati in forno con un pizzico di sale, lasciati interi oppure tritati a coltello in una granella grossolana e sparsi sulla ganache solidificata! Una vera chicca di gusto che crea uno specialissimo e particolare contrasto di sapori giocato sulle note del dolce/salato, che darà al vostro dolce un’aria da veri gourmet! Senza uova è anche il nostro tiramisù: provate!

  • Resa: 1 crostata ( 6 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 250 grammi farina 00
  • 100 grammi burro freddo
  • 70 grammi acqua fredda
  • 250 grammi cioccolato bianco
  • 200 grammi panna fresca
  • 800 grammi ciliegie
  • 4 cucchiai confettura di ciliegie
  • 1 cucchiaio zucchero a velo

Preparazione

  1. Versate in una ciotola la farina, unitevi il burro a cubetti e lavorate con la punta delle dita per ottenere un composto sabbioso. Aggiungete l’acqua e impastate dapprima con una forchetta poi con le mani trasferendovi sulla spianatoia. Formate un panetto compatto, liscio e omogeneo, avvolgetelo in una pellicola e mettete in frigorifero per 40 minuti.
  2. Nel frattempo lavate delicatamente le ciliegie, tagliatele a metà e denocciolatele. Conservatele al fresco.
  3. Accendete il forno a 190° C.
    Stendete la pasta brisè ottenuta in un rettangolo sottile e usatelo per foderare uno stampo da crostate rettangolare imburrato e infarinato. Coprite la base con un foglio di carta forno e riso (o fagioli secchi) e cuocete in bianco per 20 minuti. Eliminate carta e riso, bucherellate il fondo con una forchetta, pennellatelo con un goccio di latte e cuocete ancora il guscio di pasta per 10 minuti.
  4. Sfornate la base della crostata e fatela raffreddare.

    Preparate nel frattempo la ganache al cioccolato bianco: tritate a coltello il cioccolato e versatelo in una ciotola, fate scaldare la panna in un pentolino e versatela bollente sul cioccolato mescolando con una frusta a mano fino a sciogliere completamente il cioccolato eliminando ogni grumo e ottenendo un composto liscio e lucido.

  5. Spalmate la confettura di ciliegie sulla base della crostata, coprite con la ganache e mettete a rassodare infrigorifero per 2 ore.
    Decorate la crostata disponendo le mezze ciliegie in modo ordinato sopra la ganache rappresa, spolverate con zucchero a velo e servite.


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *